ricetta

Carciofi ammollicati: la ricetta del contorno gustoso e saporito

Preparazione: 20 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Silvia e Rosmarino
9
Immagine
ingredienti
Carciofi
8
Pane morbido
100 gr
Pecorino
1 cucchiaio
Parmigiano
1 cucchiaio
Prezzemolo
1 ciuffo
Spicchio di aglio
1
Sale
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
pepe
q.b.

I carciofi ammollicati sono un contorno facile e gustoso, perfetto per i pasti di tutti i giorni e le occasioni speciali. Potete accompagnarli a qualunque secondo piatto a base di carne e di pesce, e il loro sapore conquisterà proprio tutti. I carciofi vengono puliti delle foglie esterne più coriacee, tagliati a metà e poi cosparsi con una panatura ricca e aromatica preparata con mollica di pane, formaggi, aglio e prezzemolo.

Una volta farciti, i carciofi vengono cotti in forno con un filo di olio, per un risultato dorato in superficie e tenerissimo al cuore. Una ricetta semplice e veloce, che potete servire anche come antipasto in abbinamento a formaggi freschi cremosi, erborinati e salumi. Potete arricchire la vostra panatura con le erbette aromatiche e le spezie che più preferite.

Se non volete accendere il forno, potete anche cuocerli in un tegame, avendo l'accortezza di mettere i carciofi uno accanto all'altro e ben stretti, in modo tale che la farcitura sia sostenuta. Abbiate l'accortezza di usare dei guanti durante la fase di pulizia e di immergere i carciofi in acqua acidulata con succo di limone per evitare che anneriscano.

Scoprite come preparare i carciofi ammollicati seguendo passo passo procedimento e consigli.

Come preparare i carciofi ammollicati

Tagliate la parte spinosa dei carciofi 1.

Eliminate le foglie dure e più esterne 2.

Con un coltello pulite il gambo dei carciofi 3.

Tagliate i carciofi a metà 4.

Togliete la barbetta interna con un coltello 5.

Lessate i carciofi in abbondante acqua salata per 5 minuti 6.

Raccogliete il pane in un mixer da cucina 7.

Aggiungete il parmigiano e il pecorino 8.

Insaporire con uno spicchio di aglio 9.

Profumate con un pizzico di pepe macinato 10.

Aggiungete del prezzemolo fresco 11 e frullate fino a ottenere un trito omogeneo.

In una padella antiaderente fate scaldare un filo di olio 12.

Aggiungete il trito di pane e fate rosolare per 2 minuti 13.

Riempite i carciofi con il composto e disponeteli man mano su una leccarda, rivestita con carta forno 14.

Conditeli con un filo di olio e fate cuocere in forno a 200 °C per 15 minuti 15.

Trascorso il tempo di cottura, sfornateli e serviteli 16.

Conservazione

I carciofi ammollicati si conservano per 1-2 giorni in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico.

9
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
9