ricetta

Calamari al forno: la ricetta degli anelli di calamari gratinati e saporiti

Preparazione: 15 Min
Cottura: 25 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
31
Immagine

I calamari al forno sono un secondo piatto di pesce veloce e gustoso, ottimo anche come antipasto: una ricetta semplice che conquisterà tutti. Una volta puliti e lavati, i calamari saranno tagliati ad anelli, passati nella panatura di pane tritato con aglio e prezzemolo, sale, pepe, pomodorini, scorza di limone grattugiata e poi cotti in forno con un filo di olio extravergine di oliva per circa 25 minuti. Il risultato finale saranno degli anelli di calamari gratinati, croccanti fuori e tenerissimi dentro, una variante light e gustosa dei classici calamari fritti.  Una volta pronti puoi servirli accompagnati da una fresca insalata  o con verdure saltate in padella.

Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato i calamari già puliti e tagliati ad anelli. Se utilizzi i calamari interi, è importate pulirli bene, sciacquarli, prima di tagliarli ad anelli. Inoltre puoi sostituire il pane tritato con il pangrattato.

Chi preferisce, potrà preparare una panatura con pangrattato, sale e paprika dolce, per conferire agli anelli di calamari al forno un sapore più deciso. In alternativa puoi utilizzare anche coriandolo, curry, menta o le erbe e le spezie che preferisci.

Inoltre puoi preparare i calamari al forno anche senza panatura: una volta tagliati ad anelli, passali direttamente in un mix di olio, prezzemolo, succo e scorza di limone, sale, pepe e mescola. Trasferisci poi in una pirofila e cuoci a 180 °C per 15 minuti.

ingredienti
Anelli di calamari
400 gr
Pane
200 gr
Pomodorini
100 gr
Aglio
1 spicchio
Limone
1
Sale
q.b.
Pepe nero
q.b.
Prezzemolo
q.b.
Scorza di limone
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.

Come preparare gli anelli di calamari al forno

Metti nel bicchiere del frullatore il pane a pezzetti con l’aglio e il prezzemolo 1 e frulla grossolanamente 2. Condisci i calamari con l’olio extravergine di oliva, il sale e il pepe 3.

Taglia i pomodorini 4 e aggiungili nella ciotola con i calamari, la scorza di limone, il mix di pangrattato 5 e mescola 6.

Trasferisci il tutto sulla teglia rivestita con carta forno 7, versa l’olio extravergine di oliva 8 e inforna a 180 °C per 25 minuti. I calamari al forno sono pronti per essere serviti 9.

Conservazione

È possibile conservare i calamari al forno in frigorifero per 1 giorno, all'interno di un contenitore ermetico.

31
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
31