ricetta

Burek: la ricetta della torta salata tipica dei Balcani

Preparazione: 60 Min
Cottura: 40 Min
Difficoltà: Media
Dosi per: 4-6 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Raffaella Caucci
124
Immagine
ingredienti
Per l'impasto
Farina 0
500 gr
Acqua
260 gr
Burro
25 gr
Per il ripieno
Carne macinata di manzo
800 gr
cipolle
3
Tuorli
2
Burro fuso
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Ti serve inoltre
Burro fuso
q.b.

Il burek, conosciuto anche come börek o lakror, è una torta salata tipica della cucina turca, molto popolare in tutta la costa balcanica, venduta spesso come street food. Realizzato in varie dimensioni e con diverse tipologie di ripieno a seconda della zona geografica, il burek si caratterizza per un impasto sottile ed elastico, che racchiude una ricca farcitura generalmente a base di formaggio, carne macinata, cipolla, verdure e spezie.

Il nome deriva dal termine bur, ovvero "arrotolare", e si riferisce alla caratteristica del rustico. Nato nell'antica Anatolia, nel cuore della moderna Turchia, è oggi diffuso anche in gran parte dell'Asia Minore e delle coste orientali del Mediterraneo.

Nella nostra ricetta, come da tradizione, la sfoglia, chiamata yufka, viene realizzata con burro, acqua e farina, e tirata a mano fino a risultare sottilissima. Questa andrà poi riempita con un composto di carne macinata, cipolla tritata, uova, burro fuso, sale e pepe, e lavorata fino a creare dei lunghi cordoncini, disposti a spirale in una tortiera tonda. Una volta cotto in forno, il burek può essere tagliato a spicchi e servito a ciascun commensale come sfizioso antipasto o saporito piatto unico, da completare con una porzione di verdure: si conserva in frigorifero, ben coperto, per 1 giorno al massimo.

Per velocizzare la preparazione, puoi usare della pasta fillo già confezionata e, se preferisci, puoi optare per delle originali chioccioline monoporzioni, da proporre in occasione di una cena etnica, per stupire i tuoi ospiti.

Scopri come preparare il burek seguendo passo passo procedimento e consigli. Cimentati anche con altre ricette della tradizione turca, come lo shish kebab, il gozleme e i lokma.

Come preparare il burek

Raccogli l'acqua e il burro in un pentolino 1, metti sul fuoco e lascia scaldare fino a quando il burro non si sarà completamente sciolto.

Versa il liquido in una ciotola con la farina 2, quindi amalgama con una forchetta.

Impasta fino a ottenere un panetto liscio e morbido. Riponilo in una ciotola 3 e lascialo riposare 30 minuti.

In una ciotola capiente raccogli il macinato di carne, le uova, il sale, il pepe e la cipolla, tritata finemente 4. Mescola bene per amalgamare il tutto, poi unisci anche la dose di burro destinata al ripieno, dopo averla fusa al microonde o a bagnomaria.

Riprendi il panetto di impasto e taglialo in quattro porzioni 5.

Stendi una porzione alla volta sul piano da lavoro infarinato, ottenendo una sfoglia lunga e sottile 6.

Spennella la sfoglia con un po' di burro fuso, poi distribuisci 1/4 di ripieno, formando un lungo cordone, che dovrai avvolgere con la sfoglia 7.

In una teglia da 24 cm di diametro, rivestita con carta forno unta di olio, sistema il primo cordone di impasto farcito, formando una chiocciola stretta 8. Quindi farcisci le sfoglie successive e sistemale nella tortiera, in modo da formare un'unica e grande spirale.

Spennella la superficie del burek con del burro fuso 9 e cuoci in forno preriscaldato a 200 °C per circa 40 minuti.

Sforna il rustico quando apparirà ben dorato 10.

Lascia intiepidire, poi taglia il burek a spicchi e servi 11.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
124
api url views