ricetta

Brownies: la ricetta dei dolcetti americani golosi e irresistibili

Preparazione: 25 minuti
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Carlotta Falletti
243
Immagine
ingredienti
Cioccolato fondente al 70%
200 gr
Burro a pezzi
200 gr
Cacao amaro in polvere
30 gr
Farina 00
95 gr
Uova
3
Sale
1 pizzico
Zucchero semolato
180 gr

I brownies sono i tipici dolcetti americani, dei quadrotti al cioccolato, ricchi e golosi, che si ricavano da una base di torta rettangolare alta pochi centimetri. Tanto amati da grandi e piccini, vengono preparati con un impasto denso a base di cioccolato fondente, burro, uova e farina e sono perfetti per allietare qualunque colazione o merenda, anche accompagnati da un ciuffo di panna montata o una pallina di gelato alla vaniglia. La caratteristica principale dei brownies è la friabile crosticina in superficie che, insieme al loro gusto intenso di cioccolato e burro, li rende irresistibili e scioglievoli al cuore.

Nascono come comodo "take away", da trasportare facilmente o gustare a passeggio. Si narra, infatti, che siano stati preparati per la prima volta a Chicago nel 1892 quando, in occasione di una fiera per festeggiare i 400 anni dalla scoperta dell'America, Bertha Palmer, un'altolocata signora, chiese al suo chef di realizzare un dolce che fosse pratico da portare con sé e che al tempo stesso non le sporcasse mani o vestiti.

Il nome brownies deriva dalla colorazione scura dei dolcetti, caratteristica che li distingue dai blondies, gli equivalenti quadrotti realizzati con il cioccolato bianco. A piacere, potete utilizzare anche del cioccolato al latte, al gianduia e arricchire l'impasto anche con nocciole, mandorle, noci pecan o un'altra tipologia di frutta secca di vostro gradimento; per una versione più leggera, ma altrettanto golosa, potete aggiungere l'olio extravergine di oliva al posto del burro, a patto che sia molto delicato. Scoprite come prepararli seguendo passo passo le nostre indicazioni.

Come preparare i brownies

Riunite in una ciotola il burro a tocchetti e il cioccolato spezzettato 1, quindi fateli sciogliere a bagnomaria.

Lavorate le uova e lo zucchero con una frusta a mano 2.

Aggiungete un pizzico di sale 3.

Amalgamate il tutto 4.

Una volta intiepidito, incorporate il composto di cioccolato e burro all'impasto 5.

A questo punto, versate la farina 6.

Aggiungete il cacao in polvere 7 e incorporate il tutto fino a ottenere un impasto liscio e privo di grumi.

Trasferite l'impasto in una teglia rettangolare da 27×42 cm, foderata con un foglio di carta forno (8), e fate cuocere in forno statico a 170 °C per circa 20-25 minuti.

Una volta cotto, sfornate il dolce 9 e fatelo raffreddare.

Tagliate a quadrotti e servite 10.

Conservazione

Potete conservare i brownies a temperatura ambiente per 3-4 giorni, all'interno di un apposito contenitore ermetico o in una scatola di latta.

243
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
243