ricetta

Baci freddi alla crema di nocciole: la ricetta dei dolcetti facili e golosi

Preparazione: 10 minuti + riposo
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4-6
A cura di Fabiola Fiorentino
21
Immagine
ingredienti
Biscotti secchi
250 gr
Crema alle nocciole
170 gr
Zucchero semolato
q.b.
Per la farcitura
Crema alle nocciole
q.b.

I baci freddi alla crema di nocciole sono dei dolcetti irresistibilmente buoni e facilissimi da realizzare. Per farli, occorrono solo tre ingredienti: dei biscotti secchi a vostra scelta, una crema alle nocciole di ottima qualità e zucchero semolato per decorare. Sono morbidi, golosi e freschi, perfetti da servire come sfizioso fine pasto o merenda genuina per i più piccoli di casa. Semplici e veloci, non richiedono la cottura in forno, né l'utilizzo di burro, farina o lievito, rendendoli adatti proprio a tutti. Scoprite come preparare i baci freddi alla crema di nocciole seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare i baci freddi alla crema di nocciole

Raccogliete i biscotti in un mixer da cucina 1 e frullateli fino a ridurli in polvere.

Unite la crema alle nocciole 2.

Frullate nuovamente fino a ottenere un composto compatto e omogeneo 3. Se dovesse risultare troppo morbido, lasciatelo rassodare in frigorifero per qualche minuto.

A questo punto, prendete poco composto alla volta e formate delle palline di ugual misura; passatele nello zucchero semolato e sistematele su un piatto da portata 4.

Prendete una pallina, schiacciatela leggermente da un lato e farcitela con la crema alle nocciole; chiudete con l’altra pallina e ripetete lo stesso procedimento con tutte quelle a disposizione. Lasciate raffreddare in frigorifero per circa 30 minuti, quindi portate in tavola e servite 5.

Consigli

Per rendere sin da subito il composto compatto e lavorabile, vi consigliamo di trasferire la crema di nocciole, direttamente all'interno del mixer da cucina, in frigorifero per qualche minuto.

I baci freddi alla crema di nocciole sono dei dolcetti molto facili da preparare e si prestano a numerose variazioni e modifiche: noi abbiamo utilizzato i classici biscotti secchi, tipo digestive, ma potete scegliere il frollino che più amate, per esempio integrale, al cacao, al miele o al grano saraceno.

Anche la crema di nocciole può essere sostituita con un'altra crema di frutta secca, come alle mandorle o al pistacchio; potete scegliere anche una crema al cioccolato bianco o una al cocco, per un risultato finale ancora più goloso ed estivo.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche i tartufini sacher.

Conservazione

I baci freddi alla crema di nocciole si conservano in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per circa 4-5 giorni.

21
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
21