28 Ottobre 2021 15:00

Alimentazione sana: arrivano gli ebook per i bambini del Ministero della Salute

Come crescere bambini consapevoli dell’importanza di una corretta alimentazione? Il Ministero della Salute tenta di rispondere al quesito con la pubblicazione di due ebook a tema, destinati sia agli insegnanti sia ai ragazzini dai 6 agli 11 anni. Sana nutrizione, dieta, calorie, cottura corretta dei cibi solo alcuni dei temi affrontanti nei due opuscoli virtuali.

A cura di Alessandro Creta
28
Immagine

Meglio tardi che mai, verrebbe da dire. Finalmente il tema dell’educazione alimentare entra nelle scuole primarie, coinvolgendo sia gli insegnanti sia i piccoli studenti, grazie a due ebook promossi dal Ministero della Salute e presentati lo scorso 16 novembre in occasione della Giornata Mondiale dell’Alimentazione.

Quello legato all’importanza di una corretta alimentazione è un argomento che in tanti “scoprono” solo in età adulta, matura, in determinati casi dopo anni di eccessi e dieta poco controllata. Il Ministero della Salute cerca di prevenire il problema sul nascere coinvolgendo i bambini delle elementari in un progetto che mette al centro dell’attenzione la centralità di un’alimentazione sana e salutare. Per questo, all’interno delle scuole, verrà affrontato il tema, illustrando (in modo divertente, coinvolgendo i ragazzini in una serie di attività ludiche) come si articola, e su cosa si basa, una dieta corretta e giusta, coadiuvata anche dall’attività fisica.

Immagine

I concetti di una buona alimentazione, vita sana e dieta entrano quindi nelle classi scolastiche elementari: gli ebook sono destinati ai bambini tra i 6 e gli 11 anni e ai loro docenti, che si troveranno a spiegare ai propri alunni l’importanza di un corretto equilibrio nutrizionale attraverso giochi in grado di coinvolgere la classe.

Le basi della corretta alimentazione: le linee guida per i bambini

I piccoli studenti potranno quindi approcciarsi a temi come dieta, calorie e nutrienti sin dai primi anni scolastici, iniziando a maturare progressivamente la propria consapevolezza su uno stile di vita sano, in primis a tavola, basato sulla corretta varietà alimentare. Informazioni su ciò che si mangia, la varietà dei cibi, l'importanza dell’etichetta dei prodotti e la corretta (quanto varia) cottura degli alimenti: sono solamente alcuni dei temi che gli insegnanti potranno veicolare ai propri alunni attraverso l’ebook "La nutrizione giocando".

Ai bambini verrà spiegata la centralità di un’alimentazione differenziata e ricca, che si basi quanto possibile sui prodotti della dieta mediterranea. Più frutta, verdura, pane e pasta, sintetizzando, meno bibite gassate o cibi eccessivamente lavorati e raffinati, con pochi nutrienti (il cosiddetto trash food) come le merendine. L’importanza dell’attività fisica è un altro tema centrale in fatto di prevenzione.

Immagine

Il secondo opuscolo, contenente schede riassuntive scritte con linguaggio semplificato e illustrazioni, è destinato invece ai bambini, liberamente consultabile a casa assieme alla famiglia. Non solo a scuola, infatti, il messaggio dell’importanza della corretta alimentazione deve essere veicolato in primis all’interno delle mura domestiche, attraverso anche (se non soprattutto) corretti esempi da parte dei genitori.

28
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
28