I barbecue sono accessori da cucina ideali per preparare grigliate di carne e di pesce. Avere a disposizione gli accessori migliori può aiutare a semplificare la preparazione e a rendere tutto perfetto.

In questo modo, sarete in grado di organizzare cene tra amici e pranzi in famiglia e godere del relax delle sere d'estate e del tempo libero della domenica.

Di seguito trovate, quindi, gli accessori per il barbecue che dovete assolutamente avere a portata di mano.

1. Carbonella

La carbonella è fondamentale per azionare il barbecue. È bene procurarsi la giusta quantità di carbonella, per evitare di rimanere sprovvisti durante la grigliata e dover interrompere la cena. Ne esistono diversi tipi, è bene assicurarsi di acquistare quello compatibile con la griglia in proprio possesso.Tra le più versatili c'è la carbonella di legno di faggio di Lotus Grill, disponibile in sacchi da 1 o 2,5 chili.

2. Accendi fuoco

In caso di forte vento, accendere la brace potrebbe essere difficoltoso; per questo, è necessario avere a portata di mano un accendi fuoco, un attrezzo che velocizza l'accensione del fuoco e non rilascia gas tossici. A differenza della diavolina, infatti, gli accendi fuoco sono ecologici e agiscono nel rispetto dell'ambiente. Un modello molto apprezzato è l'accendi fuoco di Beau Jardin, realizzato in acciaio e particolarmente maneggevole.

3. Pennello

Insaporire la carne o il pesce con sale, spezie o salse durante la cottura può dare loro un gusto migliore, poiché gli ingredienti si mescolano meglio. Certo, però, non può essere fatto a mani nude, correndo il rischio di scottarsi. A tal proposito, è consigliato avere a portata di mano un pennello. I migliori sono quelli in silicone, come il pennello di Leading-Star, perché non conducono calore e le setole non si staccano, rischiando di mischiarsi al cibo.

4. Guanti

Cuocere sulla griglia significa essere molto vicini al calore, al carbone e al fuoco; per questo, il rischio di scottarsi è elevato. La soluzione è indossare sempre un paio di guanti. Quelli ideali sono quelli isolanti, che non assorbono calore anche a contatto con temperature elevate. È il caso, ad esempio, dei guanti antiscivolo di Coziselect, che possono essere usati anche per estrarre vassoi e pentole dal forno e che sono venduti in confezione con due presine.

5. Canovacci

Quando si cucina, è sempre meglio avere a portata di mano uno strofinaccio, per asciugarsi e pulirsi le mani e per evitare di sporcarsi. I migliori sono sicuramente quelli in cotone, perché sono assorbenti e sicuri per il contatto alimentare. Un buon compromesso può essere l'acquisto della confezione da 10 canovacci di Zollner, ciascuno della grandezza di 50 x 70 centimetri.

6. Pinza

Tra gli accessori indispensabili per il bbq c'è sicuramente la pinza, comoda per afferrare gli alimenti senza lasciarli scivolare, abbandonando coltello o forchette per afferrare salsicce e costatine. Se ne avete a disposizione due, potete utilizzarne una per gli alimenti e una per smuovere il carbone. In questo caso, i prodotti in acciaio sono i preferiti. Assicuratevi che il manico sia sufficientemente lungo, come quello della pinza di Westmark.

7. Paletta

In coppia con la pinza, è bene acquistare anche una paletta. Questo attrezzo è perfetto per girare i cibi senza scottarsi e senza rovinarsi. Così come per la pinza, è bene scegliere un modello in acciaio inossidabile e dal manico lungo e rivestito con materiale isolante. È il caso, ad esempio, della padella Weber 6620, dotata anche di occhiello per appendere l'utensile.

8. Termometro da cucina

Se volete essere certi che la carne sia cotta a puntino e che sia proprio come piace a voi, è essenziale munirvi di un termometro da cucina, uno strumento utile per rilevare la temperatura degli alimenti e sapere quando hanno raggiunto quella desiderata. In questo modo, sarete certi di non aver sbagliato in alcun modo la cottura. Tra i modelli più affidabili c'è il termometro per la carne  ThermoPro TP01S, che si inserisce direttamente nell'alimento.

9. Carrello

Quando si cucina, è bene avere a portata di mano tutto l'occorrente. A tal proposito, sarebbe bene avere a dispozione un carrello. Alcuni barbecue hanno un supporto incorporato, altri no. Si potrebbe decidere di acquistare un carrello pieghevole, da utilizzare solo quando necessario. Optate per un modello che vi lasci lo spazio necessario per poggiare olio, sale, pepe, salse e stoviglie, come il carrello per il barbecue di SunJas.

10. Tavoletta in legno di cedro

Per cucinare al meglio il pesce sulla griglia, è bene avere a disposizione una tavoletta di legno di cedro. Il legno assorbe il calore e lo rilascia lentamente e in maniera uniforme, permettendo alle bistecche di pesce di cuocere in maniera perfetta. La tavoletta deve essere pre riscaldata per circa 20 minuti, non a contatto diretto con il fuoco. Potete acquistare, ad esempio il set da due pezzi di tavolette di Grillart.

11. Tappetini per la griglia

Per evitare che il cibo entri in contatto diretto con il fuoco, potete porre sulla griglia un tappetino. Generalmente, questo accessorio è realizzato con materiale antiaderente, per permettervi di cuocere senza aggiungere condimenti. Potete porvi sopra qualsiasi tipo di alimento. Tra i tappetini di qualità migliore c'è il set da 5 pezzi di Extsud; ogni tappetino misura 40 x 33 centimetri.

12. Supporto di cottura

Se avete paura che gli alimenti da cuocere si possano incastrare nella griglia o possano scivolare, potete avvalervi di un supporto. I supporti di cottura sono strutture in acciaio esistenti in diverse forme; per scegliere quello giusto, dovete valutare quali sono gli alimenti con cui avete maggiore difficoltà sulla griglia. Tra i modelli più validi c'è il supporto di cottura di Campingaz, utile con il pollo, le costolette e le verdure.

13. Spiedini

Se volete servire degli spiedini, ma volete comporli e prepararli voi, dovete munirvi di spiedini d'acciaio o di legno da porre sulla griglia. La rastrelliera con spiedini di Shish è tra i modelli più completi, perché il supporto permette di non poggiare gli spiedini direttamente sulla griglia e di evitare il diretto contatto con la carbonella. Grazie a questo accessorio, potete servire cibo con fantasia.

14. Spazzola per la griglia

La spazzola per la griglia è un accessorio fondamentale per far sì che il barbecue sia sempre pulito. L'igiene è fondamentale, soprattutto quando si parla di accessori a stretto contatto con gli alimenti. La spazzola per griglia è realizzata con setole in acciaio inossidabile, che rimuovono anche lo sporco incrostato. Un modello molto valido è la spazzola di Backture, formata da tre setole.

15. Copertura per barbecue

Se avete un giardino e volete lasciare il barbecue all'aperto, è bene coprirlo quando non si usa, per evitare che si riempia di polvere o che si rovini. Non sempre la copertura è compresa nella confezione. Tra le migliori c'è la copertura per barbecue di Izuco, un telo in tessuto impermeabile, che assicura di mantenere il grill al riparto e all'asciutto.