ricetta

Zuppa di miso: la ricetta del piatto tipico giapponese

Preparazione: 40 minuti + riposo
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Stefania Zecca
2
Immagine
ingredienti
Alga kombu
10 gr
Acqua
1 l
tofu compatto al naturale
200 gr
Zenzero fresco
3 cm
Cipollotto fresco medio
1
miso di riso non pastorizzato
40 gr

La zuppa di miso, nota anche come misoshiru, è un piatto tipico della cucina giapponese. Si tratta di una zuppa composta da brodo e miso, ideale per essere consumata nei mesi più freddi dell’anno, ed è buona, nutriente e leggera. Il miso si ricava dalla fermentazione della soia gialla con sale marino e si presenta come una pasta dal colore scuro che, in base al tempo di fermentazione, risulterà più o meno salata.

Di antichissima origine, addirittura risalente all'epoca neolitica, la zuppa di miso è uno dei piatti più caratteristici della cucina macrobiotica. Se consumata con regolarità, può diventare un ottimo integratore alimentare, viste le innumerevoli proprietà benefiche. Il miso è, infatti, ricco di lattobacilli, enzimi, vitamine e proteine, e proprio per questo favorisce un ottimo equilibrio fisico. Si dice che serva per combattere l’inquinamento ed eliminare le energie negative della giornata; rinforza il sistema immunitario e, riscaldata, aiuta a depurare il fegato e a migliorare lo stato della pelle e dei capelli. Inoltre, ha una forte azione alcalinizzante per il sangue, data la sua abbondanza di calcio, magnesio e sodio. Insomma, un vero toccasana di cui difficilmente si può fare a meno una volta provato.

Contiene fermenti che muoiono con le alte temperature, quindi va stemperato nell’acqua che non deve mai essere troppo calda. Da non sottovalutare anche gli effetti del tofu, anch’esso composto da proteine vegetali, e quelli delle alghe, che apportano minerali preziosi. Anche se gli ingredienti non sono facilissimi da trovare, la preparazione di questa pietanza è facile e veloce e può essere modificata a seconda dei propri gusti e della propria fantasia. Seguite passo passo la nostra ricetta per realizzare questa deliziosa zuppa.

Come preparare la zuppa di miso

Disponete in una ciotola l'alga kombu 1 e ricopritela con parte dell'acqua prevista per la ricetta.

Lasciate riposare per 30 minuti 2.

Trasferite l'alga in una pentola con tutta l'acqua di ammollo e poi tagliatela con una forbice in pezzi più piccoli 3. Aggiungete la restante acqua.

Grattugiate lo zenzero, dopo averlo pelato, direttamente nella pentola 4.

Unite il cipollotto tritato 5, lasciando da parte le code verdi per la guarnizione. Mettete sul fuoco, portate a bollore e fate cuocere per 30 minuti o poco più.

Nel frattempo, tagliate il tofu a cubetti 6.

Trascorso il tempo di cottura, unite il tofu 7 e fate sobbollire per altri 3 minuti. Non alzate troppo la fiamma, altrimenti il tofu si sbriciola.

Distribuite il miso nelle ciotole individuali 8.

Aggiungete un pochino di brodo 9.

Stemperate il miso nel brodo 10.

Aggiungete il resto della zuppa distribuendola nelle ciotole 11.

Guarnite con la coda del cipollotto affettata 12.

Portate in tavola e servite 13.

Conservazione

La zuppa di miso può essere conservata in frigorifero per massimo 2 giorni all’interno di un apposito contenitore ermetico. Si sconsiglia la congelazione.

2
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
2