video suggerito
video suggerito
ricetta

Zeppole di San Giuseppe al cacao: la ricetta della golosa variante al cioccolato

Preparazione: 20 Min
Cottura: 50 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 zeppole
A cura di Maria Matichecchia
5
Immagine

Le zeppole di San Giuseppe al cacao sono la versione al cioccolato, super golosa, delle zeppole al forno, a loro volta variante delle classiche fritte. Ideali da gustare in occasione della Festa del papà proprio come le ricette più tradizionali, ciò che le rende davvero irresistibili è il perfetto equilibrio di sapori che si crea tra il gusto deciso della pasta choux al cacao e la delicatezza della crema chantilly, utilizzata per la farcitura insieme alle immancabili amarene sciroppate.

Il procedimento per prepararle è molto simile a quello delle zeppole al forno, con l'unica differenza che in questo caso alla farina viene aggiunto il cacao amaro in polvere. Una volta formate delle ciambelle di impasto di circa 10 cm di diametro, queste verranno cotte in forno e poi farcite con la chantilly: noi consigliamo una doppia farcitura, sia all'interno che all'esterno, così che le zeppole risultino soffici e squisite.

Scopri come preparare le zeppole di San Giuseppe al cacao seguendo passo passo procedimento e consigli: puoi servirle al termine del pranzo della domenica in famiglia ma anche per una merenda speciale da condividere con gli amici.

Vuoi sperimentare altre reinterpretazioni delle zeppole napoletane? Allora non perderti le zeppole al pistacchio e l'originale versione salata.

ingredienti

Per la pasta choux
Acqua
175 gr
Uova
2 medie
Burro
75 gr
Tuorli
1
Cacao amaro in polvere
25 gr
Zucchero semolato
20 gr
Sale
1 pizzico
Arancia (scorza)
1
Per la crema chantilly
Panna fresca liquida
250 gr
Zucchero a velo
70 gr
Essenza di vaniglia
1 cucchiaino
Per guarnire
Amarene sciroppate
q.b.

Come preparare le zeppole di San Giuseppe al cacao

Per prima cosa, dedicati alla pasta choux: riunisci in un pentolino l'acqua, il burro a pezzetti e lo zucchero 1. Profuma poi con la scorza di arancia grattugiata e termina con un pizzico di sale.

Scalda tutto a fiamma bassa fino a far sfiorare il bollore 2.

Nel frattempo setaccia in una ciotola farina e cacao amaro e miscela con una frusta 3.

Appena il composto di acqua e burro comincia a sobbollire, aggiungi poco alla volta le polveri 4, sempre mescolando con la frusta. Prosegui a lavorare il composto con un cucchiaio di legno fino a che non si staccherà dalle pareti della pentola.

Trasferiscilo quindi nella ciotola di una planetaria e mescolalo con il gancio a foglia per farlo raffreddare 5.

A questo punto unisci le uova 6 e il tuorlo, incorporandoli uno alla volta e solo quando l'impasto avrà assorbito il precedente.

Quando l'impasto risulterà liscio e senza grumi, trasferiscilo in un sac à poche con bocchetta a stella 7.

Distribuisci un po' d'impasto negli angoli della teglia: fungerà da "colla" per bloccare la carta forno 8.

Crea le zeppole, facendo due giri di composto per ottenere un cerchio del diametro di circa 10 cm 9, quindi cuoci in forno statico già caldo a 200 °C per 30 minuti, poi prosegui con la modalità ventilata per altri 15 minuti. Al termine della cottura, spegni il forno e lascia dentro le zeppole per 10 minuti, in modo che l'interno si asciughi bene, poi sfornale e lasciale raffreddare completamente.

Nel frattempo prepara la crema chantilly: inizia a montare la panna fresca in una ciotola insieme a un cucchiaino di essenza di vaniglia, poi unisci poco a poco lo zucchero a velo, continuando a lavorare con le fruste elettriche 10.

Una volta fredde, tagliale a metà le zeppole e farciscile con la crema che avrai trasferito in un sac à poche 11.

Chiudi con la calotta superiore e aggiungi dei ciuffi di crema anche sopra le zeppole, poi guarnisci con un'amarena e un po' del suo succo 12.

Le zeppole al cacao sono pronte per essere servite 13.

Consigli

Se preferisci, puoi farcire le zeppole con crema pasticciera, crema diplomatica oppure, per un risultato ancora più goloso, crema pasticciera al cioccolato. Puoi anche incorporare alla crema delle gocce di cioccolato o sostituire le amarene sciroppate con ciliegie candite o scagliette di fondente.

Le zeppole non farcite possono essere conservate a temperatura ambiente per circa una settimana, in un apposito contenitore ermetico. Una volta farcite, invece, si conservano per 24 ore in frigorifero.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
5
api url views