ricetta

Tronchetto di polenta e funghi: la ricetta del secondo piatto rustico e saporito

Preparazione: 45 Min
Difficoltà: Media
Dosi per: 3-4
A cura di Fabiola Fiorentino
64
Immagine
ingredienti
per la polenta
Farina di mais per polenta istantanea
250 gr
Acqua
1 l
Olio extravergine di oliva
1 cucchiaio
Sale
q.b.
per il ripieno
Funghi champignon
500 gr
Guanciale a dadini
100 gr
Salsa di pomodoro
250 gr
Sedano
1 costa
Carota
1
Cipolla
1
Prezzemolo
1 ciuffo
Grana grattugiato
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Il tronchetto di polenta e funghi è un piatto unico ricco e gustosissimo, perfetto da preparare durante la stagione invernale e da gustare davanti al camino con gli amici o la famiglia. Potete anche tagliarlo a fettine sottili e servirlo come antipasto o aperitivo sfizioso. Di facile esecuzione, vi basterà preparare una polenta di mais morbida e liscia, versarla in uno stampo per plumcake e poi cuocere il tutto in forno per pochi minuti.

A cottura ultimata, sfornate il tronchetto e lasciatelo assestare per qualche minuto; una volta sformato e porzionato, rivelerà un cuore ricco e saporito a base di funghi champignon, guanciale croccante e salsa di pomodoro. Una ricetta semplice, ma al tempo stesso di grande effetto, che vi consentirà di portare in tavola un grande classico della tradizione italiana, ma in versione creativa. Per praticità, abbiamo utilizzato la farina di mais per polenta istantanea, ma, nel caso in cui abbiate tempo, potete eseguire il procedimento classico.

Il tronchetto può essere personalizzato come preferite: per un risultato ancora più corposo, potete sostituire il guanciale con la salsiccia o un macinato di bovino; potete anche aggiungere un formaggio filante, come la fontina o la scamorza. Al posto degli champignon potete usare la varietà di funghi che preferite, un misto surgelato o anche dei porcini secchi; potete anche preparare la pietanza in bianco, eliminando la salsa di pomodoro e sfumando il fondo di cottura con un bicchiere di vino bianco.

Scoprite come realizzare il tronchetto di polenta e funghi seguendo passo passo procedimento e consigli.

Come preparare il tronchetto di polenta e funghi

In una padella capiente versate un filo abbondante di olio extravergine di oliva e poi unite la carota, tagliata a dadini 1.

Aggiungete il sedano a tocchetti 2.

Completate con la cipolla tritata 3.

Mettete sul fuoco e lasciate soffriggere fino a doratura 4.

Unite il guanciale a dadini e fate rosolare 5.

Pulite i funghi, tagliateli a fettine e aggiungeteli in padella 6.

Aggiustate di sale e di pepe 7.

Fate cuocere dolcemente per circa 10 minuti 8.

Una volta cotti i funghi, versate la salsa di pomodoro 9.

Proseguite la cottura finché la salsa non si sarà asciugata 10.

Profumate con il prezzemolo tritato 11.

A parte, portate a bollore l'acqua in una pentola capiente; unite il sale e un cucchiaio di olio extravergine di oliva 12.

Versate a pioggia la farina di mais 14.

Mescolate energicamente e fate cuocere per il tempo indicato sulla confezione, fino a ottenere una polenta liscia e priva di grumi 15.

Versate la metà della polenta in uno stampo in silicone per plumcake 16.

Distribuite sopra il condimento 17.

Cospargete con il grana grattugiato 18.

Coprite con la polenta rimanente e livellate per bene. 19.

Cuocete il tronchetto di polenta in forno a 200 °C per circa 20 minuti. Trascorso il tempo di cottura, sfornatelo, lasciatelo riposare per 10 minuti e poi sformatelo su un piatto da portata 21.

Tagliate a fette e servite 22.

Conservazione

Il tronchetto di polenta e funghi si conserva in un contenitore ermetico in frigorifero per massimo 2-3 giorni. Si sconsiglia il congelamento.

64
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
64