ingredienti
  • Farina 00 500 gr • 750 kcal
  • Zucchero semolato 150 gr • 350 kcal
  • Sale 1 pizzico • 286 kcal
  • Panna liquida fresca 250 gr
  • Cannella in polvere q.b.
  • Burro q.b. • 380 kcal
  • Zucchero a velo q.b. • 380 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta fregolotta è un dolce tipico della tradizione veneta, in particolare della città di Treviso. Semplice e dal sapore rustico, viene realizzata impastando la farina con lo zucchero, la panna fresca e la cannella: una volta ottenute tante briciole (fregola, in dialetto locale, significa appunto "briciola"), queste vengono disposte nello stampo e poi cotte in forno. Il risultato è una specialità croccante e friabile, perfetta da gustare a colazione, merenda o a fine pasto, accompagnata a un bicchiere di passito e a una golosa crema pasticciera. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare la torta fregolotta

aggiungere zucchero

Setacciate la farina in una ciotola e aggiungete un pizzico di sale e lo zucchero semolato (1).

aggiungere panna

Miscelate per bene, versate la metà della panna (2) e iniziate ad amalgamare il tutto, fino a ottenere una consistenza sabbiosa.

aggiungere cannella

Aggiungete 1/2 cucchiaino di cannella in polvere (3).

impastare

Versate la panna restante e impastate ancora, finché il liquido non sarà completamente assorbito (4).

riversare nello stampo a cerniera

Foderate lo stampo con un disco di carta forno e imburrate i bordi. Distribuite le briciole ottenute su tutta la base, senza pressare con le mani (5). Infornate a 160 °C e fate cuocere per circa un’ora.

torta fregolotta

Quando la torta risulterà leggermente dorata e dalla consistenza croccante, sfornatela e lasciatela intiepidire. Spolverizzate con abbondante zucchero a velo, tagliate a fette e servite (6).

Consigli

Per questo dolce si consiglia di utilizzare uno stampo da 24 cm di diametro, preferibilmente a cerniera e con fondo removibile: in questo modo sarà più semplice sformare la torta.

A piacere, potete sostituire la cannella con la vaniglia in polvere, della scorza di limone grattugiata o con altri aromi che avete a disposizione in casa.

La torta fregolotta presenta un impasto semplice e dal gusto piuttosto neutro: per questa ragione potete farcire l'interno con una crema al cioccolato, con della confettura fatta in casa o con una granella di frutta secca; potete cuocerla come previsto nella ricetta e poi accompagnarla a una crema pasticciera, una al mascarpone e caffè o, ancora, con della ricotta lavorata con zucchero e gocce di cioccolato fondente.

Per una variante molto gustosa, potete sostituire 100 gr di farina con altrettanta frutta secca, tritata finemente o ridotta in una polvere sottile.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche la torta sbrisolona e la torta pazientina, dolce tipico della città di Padova.

Conservazione

La torta fregolotta può essere conservata in un luogo fresco e asciutto, sotto una campana di vetro o all'interno di un apposito contenitore, per circa 2-3 giorni.