ricetta

Timballo di zucchine, uova e formaggio: la ricetta golosa per riciclare gli avanzi

Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
95
Immagine
ingredienti
Zucchine
4
Uova
3
Provola
200 gr
Formaggio grattugiato
30 gr
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Olio extravergine d’oliva
q.b.

Il timballo di zucchine, uova e formaggio è una ricetta semplice e golosa, ideale per riciclare gli avanzi che avete in frigo. Facile da preparare e veloce, è un piatto unico ideale per una pausa pranzo in ufficio, per uno spuntino al parco o al mare o, ancora, un secondo piatto vegetariano per una cena last minute. Vi occorreranno solo delle zucchine, uova, parmigiano e olio d'oliva: potrete poi arricchire la pietanza con quello che avete a disposizione, come altri formaggi, verdure cotte in padella, salumi come pancetta, speck o prosciutto, erbe aromatiche e così via. Ecco come preparare alla perfezione il timballo di zucchine, uova e formaggio.

Come preparare il timballo di zucchine, uova e formaggio

Lavate e asciugate le zucchine, quindi tagliatele a cubetti piccoli, tutti delle stesse dimensioni 1.

Sbattete le uova in una ciotola 2 con sale, pepe e formaggio grattugiato.

Scaldate il forno a 160 °C. In una teglia dai bordi non troppo bassi mettete un filo d'olio e spargetelo sul fondo con l'aiuto di un po' di carta assorbente. Mettete le zucchine in maniera uniforme 3.

Aggiungere un altro giro di l'olio e mescolate. Versate le uova sbattute sulle zucchine 4.

Cospargete la superficie del timballo con il formaggio ridotto a striscioline 5 o a cubetti.

Mettete in forno per 30 minuti o finché il timballo non risulta dorato. Servite ben caldo 6.

Conservazione

Potete conservare il vostro timballo in frigorifero, ben chiuso in un contenitore ermetico, per 1-2 giorni; in laternativa, congelatelo già porzionato: quando scongelate la porzione che vi occorre, lasciatela qualche ora in frigo e poi scaldatela al microonde per 10-20 secondi prima di servire.

95
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
95