video suggerito
video suggerito
ricetta

Sarde al forno: la ricetta del secondo di pesce facile e gustoso

Preparazione: 10 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Stefania Di Leo
2
Immagine

ingredienti

sarde già pulite
350 gr
Pangrattato
60 gr
Parmigiano grattugiato
30 gr
Pinoli
20 gr
Aglio
1 spicchio
Olio extravergine di oliva
50 ml
Prezzemolo fresco
1 ciuffo
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Ti serve inoltre
Limone
1

Le sarde al forno sono un secondo di pesce leggero e saporito, alternativa sfiziosa ai grandi classici della tradizione siciliana, come la pasta con le sarde e le sarde a beccafico. Si tratta di una ricetta facile ed economica, ideale per un pranzo in famiglia da completare con un contorno di stagione e qualche fettina di pane fresco.

Le sarde sono dei piccoli pesci azzurri diffusi nel mar Mediterraneo e nell'Oceano Atlantico, dal colore argenteo con sfumature verdi. Ricche di sali minerali, proteine e Omega-3, ipocaloriche e povere di lipidi, sono caratterizzate da una carne tenera e molto saporita che le rende adatte a moltissimi usi in cucina.

La loro preparazione è molto veloce e prevede pochi passaggi: il pesce dovrà essere prima pulito accuratamente, poi disposto a strati in una pirofila con un composto a base di pangrattato, prezzemolo, aglio, pinoli, olio extravergine di oliva, sale e pepe, che lo renderà croccante e appetitoso.

Per un risultato più rustico e corposo puoi usare un po' di mollica di pane raffermo tritata e unire delle lamelle di mandorle. Le sarde al forno, nella loro semplicità, conquisteranno il palato di grandi e piccini. A piacere, puoi aggiungere le erbette aromatiche che preferisci e arricchire il composto con olive, pomodorini secchi o freschi, e capperi dissalati.

Scopri come preparare le sarde al forno seguendo passo passo il nostro procedimento. Cimentati anche con altre ricette con le sarde, come le sarde in saor alla veneziana e le sfiziosissime sarde ripiene.

Come preparare le sarde al forno

In una ciotola versa il pangrattato, aggiungi il parmigiano grattugiato 1 e mescola bene.

Riunisci nel boccale del mixer il prezzemolo, lavato e asciugato, l0 spicchio d'aglio e i pinoli 2, poi trita finemente.

Aggiungi il trito nella ciotola con il pangrattato e il parmigiano 3.

Condisci con l'olio extravergine di oliva e regola di sale e di pepe 4.

Mescola bene tutti gli ingredienti 5.

Ungi una piccola pirofila con poco olio extravergine e disponi le sarde pulite e aperte, creando un primo strato 6.

Copri bene le sarde con un parte del composto aromatico 7.

Crea un secondo strato con il pesce 8.

Ricopri interamente con un secondo strato di composto aromatico, versa un giro di olio extravergine di oliva 9 e inforna a 180 °C per 20 minuti.

Sforna le sarde, lasciale riposare qualche minuto e servi, accompagnando con degli spicchi di limone 10.

Conservazione

Le sarde al forno possono essere conservate in frigorifero, ben chiuse in un contenitore ermetico, per 1-2 giorni al massimo.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
2
api url views