ingredienti
  • Broccoli 1 Kg
  • Latte 200 ml • 79 kcal
  • Parmigiano grattugiato 50 gr • 21 kcal
  • Olio extravergine di oliva 4-5 cucchiai • 29 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • Pepe nero macinato q.b.
  • Noce moscata q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il purè di broccoli è un contorno cremoso e colorato, una preparazione leggera e sfiziosa ideale per accompagnare secondi piatti di carne o di pesce. Un'alternativa al classico purè di patate o alle verdure bollite, che piacerà tanto anche ai bambini o a chi non ama particolarmente questo ortaggio invernale. Una ricetta semplice e versatile da preparare in poco tempo: nella nostra preparazione abbiamo realizzato il purè con broccoli lessati, olio extravergine di oliva, sale, pepe, noce moscata e latte, ma potete aromatizzarlo con erbe, oppure omettere o sostituire alcuni ingredienti. Ecco come preparare questo contorno delizioso dal sapore delicato.

Come preparare il purè di broccoli

Lavate i broccoli, eliminate le parti dure del gambo e tagliateli in fette e poi in pezzetti. Lessateli in acqua bollente e salata per circa 10 minuti (1) oppure cuoceteli al vapore. Scolateli e fateli raffreddare. Mettete poi i broccoli in una ciotola e schiacciateli con una forchetta. Aggiungete il parmigiano grattugiato, l'olio extravergine di oliva, sale, pepe e un pizzico di noce moscata. Mescolate tutti gli ingredienti nel mixer fino a ottenere un composto cremoso (2). Versate il composto in un pentolino, aggiungete il latte poco alla volta e cuocete a fuoco lento, mescolando di continuo, fino a quando il purè di broccoli non sarà denso e cremoso, pronto da servire (3).

Consigli

Potete realizzare questa ricetta con i broccoli verdi o con il broccolo romano e sostituire l'olio extravergine di oliva con il burro. Inoltre potete realizzare il purè di broccoli anche senza latte, per una preparazione light, oppure con l'aggiunta di panna fresca liquida, che donerà una consistenza più cremosa anche se la ricetta sarà meno leggera. Se volete donare maggiore corpo e sapore al purè di broccoli, invece, aggiungete anche una patata bollita.

Sono tanti i purè alternativi che potete realizzare, idee semplici e deliziose da servire con secondi piatti di carne o di pesce.

Se amate questo ortaggio invernale, sono tante le ricette con i broccoli che potete realizzare, pietanze semplici e gustose, dai contorni, ai primi e secondi piatti.

Conservazione

Potete conservare il purè di broccoli per 2 giorni in frigorifero, all'interno di un contenitore con chiusura ermetica.