ricetta

Pollo al latte di cocco e curry: ricetta thailandese

Preparazione: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
168
Immagine
ingredienti
Petto di pollo
600 gr
Curry
in polvere, 2 cucchiaini
Farina di riso
2 cucchiai
Latte di cocco
300 ml
Cipolla
80 gr
Sale marino
q.b.
Olio di semi di girasole
2 cucchiai

Se avete voglia di un secondo piatto etnico, gustoso e speziato, preparate la ricetta del pollo al latte di cocco e curry, che porterà sulle vostre tavole i sapori e gli odori della Thailandia. Stiamo parlando della versione thai del famoso pollo al curry indiano che prevede l'aggiunta del latte di cocco alla ricetta e che equilibra il piccante del curry con un tocco dolce e aromatico, tipico della cucina thailandese. Potete accompagnare il piatto con del riso basmati.

Pulite il pollo (1) togliendo il grasso, passatelo nella farina di riso (2) e tagliatelo a pezzetti. Tritate la cipolla e soffriggetela con 2 cucchiai di olio in una padella. Aggiungete il pollo e fatelo cuocere per 4 minuti a fiamma media fino a completa rosolatura (3). Unite il curry in polvere, il sale e mescolate bene. Versate il latte di cocco e fate cuocere a fuoco lento per 20 minuti circa. Servite caldo.

Consigli

Il pollo al curry preparato con latte di cocco potrebbe non incontrare i gusti di tutti i vostri ospiti, per questo motivo si utilizza il curry in polvere, dal gusto più raffinato. Se preferite un gusto ancora più intenso, vi consigliamo di utilizzare la pasta al curry e di aggiungere un tocco di zenzero per dare una maggiore aromaticità.

Conservazione

Il pollo al latte di cocco e curry può essere conservato in frigorifero per 2 giorni al massimo ma non può essere congelato.

168
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
168