ricetta

Patate sauté: la ricetta del contorno saltato in padella semplice e delizioso

Preparazione: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
88
Immagine
ingredienti
Patate
500 gr
Sale fino
1 pizzico
Olio extravergine di oliva
q.b.
Rosmarino
q.b.

Le patate sauté, letteralmente patate saltate, sono un contorno facile e saporito da preparare in padella. La cottura al sauté viene utilizzata per verdure, carne o pesce che, una volta cotti, saranno ripassati in padella con olio o burro e aromi: un modo per riciclare i cibi avanzati e portarli in tavola in modo davvero gustoso. Nella nostra preparazione, le patate saranno prima bollite e lasciate raffreddare; in seguito saranno tagliate a fette spesse e saltate in padella a fiamma alta con olio extravergine di oliva e rosmarino o prezzemolo, ma potete aromatizzarle con le erbe aromatiche che preferite. Il risultato finale saranno delle patate leggermente croccanti fuori e morbide dentro, che conquisteranno i vostri commensali.

Potete aromatizzare le vostre patate sauté anche con aglio, sia a spicchi che in polvere, o con cipolla leggermente rosolata in padella, saranno ancora più gustose.

Sono diversi i modi in cui potete riutilizzare le patate lesse, ricette semplici e deliziose per il pranzo o la cena.

Come preparare le patate sauté

Lavate le patate, bollitele in acqua leggermente salata 1 fino a quando non si saranno ammorbidite: occorreranno 30-40 minuti circa. Una volta pronte, scolatele, eliminate la buccia e lasciatele raffreddare 2. Tagliatele a fette spesse circa 1 centimetro e mettetele in padella con un filo di olio extravergine di oliva, che potete sostituire anche con un po' di burro. Fate rosolare le patate su entrambe i lati fino a quando non saranno dorate. Aggiungete sale, pepe e rosmarino, prima di toglierle dal fuoco. Le vostre patate sauté sono pronte per essere servite 3.

Conservazione

Potete conservare la patate sauté in frigorifero per 2 giorni all'interno di un contenitore con chiusura ermetica. Ripassatele in padella prima di servirle, magari aggiungendo un altro po' di olio extravergine d'oliva.

88
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
88