ingredienti
  • Farina 00 300 gr • 36 kcal
  • Yogurt bianco intero 125 gr
  • Zucchero 120 gr • 146 kcal
  • Uova 1 • 380 kcal
  • Essenza di vaniglia 1 fialetta • 470 kcal
  • Sale fino 1 pizzico • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La pasta frolla allo yogurt è una preparazione di base facile e veloce, ideale per la preparazione di biscotti e crostate. Una variante light della classica pasta frolla, realizzata senza burro e senza olio dal sapore più delicato. Una pasta frolla leggera e friabile fatta solo con yogurt intero, zucchero, farina, uovo, sale ed essenza di vaniglia. Una volta pronto l'impasto, utilizzate la pasta frolla allo yogurt per le vostre preparazioni: sarà morbidissima e deliziosa. Ecco come prepararla in pochi passaggi.

Come preparare la pasta frolla allo yogurt

Mettete lo yogurt in una ciotola, aggiungete l'uovo e mescolate. Unite anche lo zucchero, il sale, l'essenza di vaniglia e continuate ad amalgamare il tutto fino ad ottenere una crema liscia. Unite la farina e mescolatela prima con una spatola e poi cominciate a impastare fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo (1). Avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per almeno un'ora (2). Riprendete la pasta frolla, lavoratela con le mani e utilizzatela per le vostre preparazioni (3).

Consigli

Il risultato finale sarà una pasta frolla morbida ma, se volete renderla più friabile, potete aggiungere 50 grammi di burro oppure 1 cucchiaio di olio all'impasto, così da renderla più simile alla preparazione classica.

Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato lo yogurt bianco, dal sapore più neutro e che si adatta a tutte le ricette. Se però volete preparare dei biscotti dal sapore particolare, potete utilizzare anche lo yogurt al caffè, al cioccolato o alla frutta. In ogni caso, utilizzate sempre lo yogurt a temperatura ambiente, così come il resto degli ingredienti.

La pasta frolla allo yogurt si cuoce a 180 °C per circa 10-15 minuti, se preparate biscotti o circa 30 minuti se realizzate una crostata.

La frolla allo yogurt si abbina alla perfezione con creme dal sapore delicato come la crema al latte oppure con la crema diplomatica, ma potete abbinarla anche alla marmellata, di diversi gusti.

Un'altra preparazione leggera è la pasta frolla all'acqua, con l'aggiunta di fecola di patate e olio.

Varianti

In alternativa potete preparare la pasta frolla allo yogurt senza uova. Per realizzarla mescolate insieme 25o grammi di farina 00, 90 grammi di zucchero e 1 cucchiaino di lievito per dolci. Aggiungete poi 125 grammi di yogurt bianco, 60 grammi di olio di riso o di semi e la scorza grattugiata di limone. Lavorate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un panetto morbido. Potete utilizzare subito la vostra pasta frolla allo yogurt senza bisogno del riposo in frigo.

Conservazione

Potete conservare la pasta frolla allo yogurt in frigo per 2-3 giorni coperta con pellicola trasparente. Considerando la presenza dello yogurt se ne sconsiglia il congelamento.