ingredienti
  • Tonno in scatola 150 gr scolato
  • Pomodori pelati 400 gr • 365 kcal
  • Cipolla 1/2 • 21 kcal
  • Basilico o prezzemolo q.b.
  • Spaghetti 360 gr • 365 kcal
  • Sale q.b. • 0 kcal
  • Pepe nero q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La pasta al tonno è primo piatto veloce e gustoso, da preparare come salva-cena dopo una lunga giornata di lavoro, quando non siamo riusciti a fare la spesa, oppure quando arrivano a casa amici all'ultimo minuto. In dispensa troveremo sempre una preziosa scatoletta di tonno per realizzare un delizioso piatto di pasta, da arricchire con pomodori pelati, olio extravergine d'oliva e basilico o prezzemolo freschi: con il sughetto sarà ancora più gustosa. Per la nostra ricetta abbiamo scelto gli spaghetti, ma potete utilizzare anche fusilli, penne o altra pasta corta.

Come preparare la pasta al tonno

Fate scolare il tonno, così da eliminare l'olio di conservazione o la salamoia, se avete scelto il tonno al naturale.(1) Affettate la cipolla sottilmente e lasciatela appassire a fuoco lento in una padella con olio extravergine d'oliva. Unite il tonno ben sfilacciato alle cipolle e fate insaporite per un paio di minuti. Versate nel tegame i pomodori pelati precedentemente schiacciati, aggiungete un po' di sale e lasciate cuocere per una decina di minuti, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Nel frattempo cuocete gli spaghetti in abbondante acqua bollente e salata e scolateli al dente direttamente nel tegame con il sugo.(2) Aggiungete il pepe, fate insaporire per un paio di minuti e aggiungete alla fine le foglioline di basilico o il prezzemolo freschi. La vostra pasta al tonno è pronta per essere servita.(3)

Consigli

Se volete donare alla vostra pasta con il tonno un sapore meno intenso, utilizzate l'aglio al posto della cipolla: mettetelo in padella vestito ed eliminatelo prima di aggiungere il tonno.

Per donare ancora più sapore alla vostra pasta con il tonno potete aggiungere a inizio cottura anche capperi, olive e peperoncino.

Eliminate sempre la parte liquida presente nelle scatolette di tonno: l'olio la renderebbe la pasta pesante mentre la salamoia rischierebbe di annacquarla.

Non fate cuocere il tonno in padella per più di 5 minuti, in quanto viene venduto già lessato: se lo lascerete cuocere per troppo tempo si asciugherà troppo perdendo la sua compattezza.

Se decidete di preparare la pasta con il tonno in bianco, potete insaporirla con succo di limone e prezzemolo tritato: il condimento ideale per un perfetto primo piatto estivo. Aggiungete il succo di limone all'impiattamento: se invece volete utilizzare anche la scorza grattugiata, aggiungetela al soffritto.

Come conservare la pasta con il tonno

Potete conservare la pasta con il tonno in frigo per 1 giorno al massimo, all'interno di un contenitore ermetico.