Un tritaghiaccio è un macchinario che viene utilizzato – come si intuisce dal nome – per tritare il ghiaccio. Si tratta di un elettrodomestico da cucina ormai molto diffuso. Esso è utile per preparare cocktails o granite, ma anche per impiattamenti particolari e sofisticati, degni dei migliori ristoranti stellati. Infatti, il ghiaccio tritato è utilizzato molto spesso come base per i piatti di pesce.

Ovviamente, ogni bevanda o piatto a cui lo si abbina necessita una diversa dimensioni di cubetti e una diversa quantità. Per questo motivo, è bene scegliere un tritaghiaccio che sia tecnologicamente avanzato abbastanza per adeguarsi alle diverse esigenze e ai diversi usi. In giro ce ne sono tanti. Per farvi un'idea, potete dare uno sguardo a quelli proposti da Amazon nella categoria tritaghiaccio.

I migliori tritaghiaccio del 2021

Prima di addentrarci nello specifico delle caratteristiche che un tritaghiaccio deve avere per essere considerato il migliore, diamo uno sguardo ai modelli più venduti online. Noi ne abbiamo selezionati alcuni, facendo riferimento alle recensioni lasciate dagli utenti e alle qualità tecniche riportate sulla scheda di ciascun prodotto.

Ariete 78 Sweet Granita

Ariete 78 Sweet è in assoluto il più venduto e il più apprezzato dagli utenti che già ne hanno fatto uso. È un elettrodomestico dalle dimensioni compatte, ma funzionale, adatto ad un utilizzo casalingo quotidiano e con un ottimo rapporto qualità prezzo.

Pro: questo elettrodomestico ha le giuste dimensioni e il giusto design per essere utilizzato in casa e posizionato a vista.

Contro: in alcuni momenti, stando agli utenti, la sua velocità rallenta, ma il risultato finale viene comunque raggiunto in tempi brevi.

Ibili

Il tritaghiaccio di Ibili è leggero e maneggevole. Ha un design molto semplice e la sua tecnologia è basilare. Non è elettrico, ma a manovella. Per questi motivi, questo dispositivo è consigliato a chi è alle prime armi e vuole acquistare un prodotto che sia facile da utilizzare e chi li introduca in questo mondo un passo alla volta.

Pro: essendo un tritaghiaccio a manovella, non ha alcun tipo di consumo elettrico, così la vostra bolletta non subirà drastiche impennate nei mesi estivi.

Contro: gli utenti che lo hanno acquistato ritengono che sia più adatto a chi ama preparare cocktails, un po' meno a cui ha bisogno di ghiaccio più sottile e raffinato.

Macom Frozy

Macom Frozy è un tritaghiaccio elettrico, ma è comunque leggero e di dimensioni compatte, non è pesante da reggere durante l'utilizzo. È dotato di una base d'appoggio che ne evita lo scivolamento e diminuisce il rischio cadute. Il coperchio è provvisto di chiusura con sistema di sicurezza e le lame sono in acciaio inox.

Pro: il risultato finale della lavorazione di questo prodotto è un finissimo ghiaccio a neve.

Contro: può lavorare piccole quantità di ghiaccio per volta, più consigliato dunque per l'uso quotidiano di una sola persona che ha bisogno di un prodotto facile da gestire.

Gastroback 41127

Vi proponiamo ora il tritaghiaccio Gastroback 41127 . Realizzato in acciaio cromato, questo modello schiaccia i cubetti di ghiaccio per poterli adattare alle preparazioni di cocktail e granite fresche in vista dell'estate. Si presenta in color argento e dal design elegante che lo rende un ottimo complemento d'arredo per una cucina moderna.

Pro: il design elegante e le dimensioni compatte lo rendono uno strumento da poter installare in ogni angolo della cucina.

Contro: alcuni utenti segnalano che può essere un po' rumoroso, problema risolvibile appoggiandolo su un canovaccio, così da attutirne i movimenti.

Princess 282984

Dopo il tritaghiaccio dell'Ariete, anche questo elettrodomestico di Princess è stato particolarmente apprezzato dagli utenti che ne hanno già fatto uso. Gli amanti dei drink non rimarranno delusi. Oltre ad essere uno strumento veloce da utilizzare, garantisce un risultato ottimale. Risulta anche pratico da pulire.

Pro: gli utenti hanno particolarmente apprezzato la sua capienza, che supera il mezzo litro.

Contro: più che per gli impiattamenti che hanno bisogno di ghiaccio molto sottile, è ottimale per la produzione di ghiaccio da cocktail.

OneConcept

Il tritaghiaccio OneConcept è facilissimo da utilizzare, basta versare i cubetti di ghiaccio nell'imbuto, azionare la macchina e attendere pochi secondi per vedere la vaschetta da 3,5 litri piena di ghiaccio tritato finemente. Ideale per la preparazione di cocktail e granite, questo modello risulta pratico, sicuro e comodo da pulire. Disponibile in una tonalità rossa vibrante, il tritaghiaccio misura 42,4 x 34,2 x 23,2 cm.

Pro: comodo e funzionale, questo modello consente di tritare fino a 15 kg di ghiaccio in appena un'ora. I quattro piedini antiscivolo sulla base garantiscono sicurezza e stabilità alla struttura.

Contro: le istruzioni sono in inglese e tedesco, ma la macchina è così intuitiva nei comandi che non ne avrete bisogno.

RGV Mojito Junior

Anche Mojito Junior è molto raccomandato dagli utenti. È dotato di doppio cestello per il ghiaccio. Questo aspetto è molto importante, perché permette di avere a portata di mano più ghiaccio e di non dover fare su e giù dal tavolo alla cucina per prelevare le quantità di ghiaccio da tritare.

Pro: è l'ideale per qualsiasi formato di ghiaccio si desideri, non ha limiti.

Contro: gli utenti non hanno riscontrato nessun particolare mal funzionamento nel dispositivo.

Trebs Comfortice 21114

Il tritaghiaccio di Trebs è in grado di frantumare fino a un chilo di ghiaccio in un solo minuto, per poi depositarlo nella vaschetta incorporata dalla capacità di 3 litri. Ideale sia per i frullati che i cocktail, questo modello da 80 W è facilissimo da usare e pulire e misura 28 x 20 x 41,5 cm.

Pro: si tratta di un modello funzionale e veloce, capace di tritare fino a un chilo di ghiaccio in meno di un minuto. I piedini antiscivolo impediscono i movimenti bruschi mentre è in azione.

Contro: il prezzo più alto della media è giustificato delle prestazioni elevate che questa macchina offre.

Braun MQ40

Questo proposto da Braun è un modello pensato per tritare non solo il ghiaccio, ma anche altri tipi di ingredienti. Ha una struttura compatta e un contenitore in grado di accogliere fino a 1,25 litri per la preparazione di cocktail freschi, frullati vellutati e bevande gustose. Bisogna utilizzarlo in combinazione con altri mixer ad immersione della stessa linea.

Pro: leggero e funzionale, si tratta di un modello dalla doppia funzione capace di tritare ghiaccio e altri tipi di ingredienti.

Contro: gli utenti consigliano di controllare quali siano i i mixer e miniprimer Braun compatibili prima dell'acquisto.

Rigamonti 175

Infine, vi presentiamo il tritaghiaccio Rigamonti 175. Realizzato in plastica dura e disponibile in rosso, questo modello manuale leggero e compatto schiaccia finemente i cubetti di ghiaccio, così da poterli utilizzare per cocktail e granite fresche. Misura 46 x 35 x 45 cm.

Pro: si tratta di un modello manuale pratico e compatto che consente di tritare il ghiaccio per poi utilizzarlo nelle preparazioni di cocktail e granite.

Contro: si tratta di modello manuale, che però risulta molto efficace grazie alle lame in acciaio inox.

Perché comprare un tritaghiaccio? Tutto quello che c'è da sapere

Un tritaghiaccio è un elettrodomestico utile per la lavorazione del ghiaccio. Questo strumento è molto utilizzato durante l'estate, per la produzione di ghiaccio da cocktail o da granita. In realtà, però, è un elettrodomestico valido 4 stagioni su 4. I cuochi più raffinati usano il ghiaccio come base per le loro portate di pesce, ad esempio.

Il suo utilizzo è molto semplice. Basta inserire del ghiaccio all'interno del cestello di cui è provvisto il vostro tritaghiaccio e azionarlo, a seconda del grado di tecnologia dell'elettrodomestico. Dopo pochi minuti avrete ottenuto del ghiaccio tritato e pronto all'uso.

Ovviamente, dovete sempre tenere a mente che si tratta di un dispositivo delicato e con il quale è facile farsi male. Certo, ogni modello di qualità è provvisto di diversi meccanismi di sicurezza, ma la prudenza non è mai troppa. Per prima cosa, assicuratevi, una volta finito di utilizzarlo, di pulirlo per bene e di riporlo in un luogo asciutto. Così facendo eviterete il rischio di formazione del calcare ed eventuali danni al motore. In secondo luogo, ricordatevi sempre di non toccare l'interno del cestello quando l'apparecchio è in funzione e di procedere alla pulizia con delicatezza, soprattutto nel momento in cui rimuovete le lame.

Ma, non temete, bastano solo pochi accorgimenti, per mantenere integro e funzionale il vostro elettrodomestico nel tempo ed evitare rischi.

Le caratteristiche del tritaghiaccio

In secondo luogo, guardiamo da vicino quali sono le caratteristiche a cui bisogna prestare attenzione. Un tritaghiaccio di qualità deve avere sicuramente un cestello capiente. La capienza del cestello è direttamente proporzionale alla quantità di ghiaccio che si può lavorare contemporaneamente, tenendo sempre conto dei limiti posti dall'elettrodomestico stesso.

Inoltre, le lame per tritare devono essere in acciaio inox. Questo materiale è particolarmente affilato e resistente, dunque garantisce la massima resa.

In ultima istanza, un buon tritaghiaccio è anche molto potente e tecnologico. Potenza è uguale a velocità. Più è potente il vostro elettrodomestico, minore sarà il tempo che impiegherà a portare a termine il suo lavoro. E più è tecnologico, maggiori saranno le possibilità di poter decidere voi stessi le dimensioni del ghiaccio che volete ottenere. I tritaghiaccio meno tecnologici non danno questa possibilità. Ovviamente, se non pensate di usare questo elettrodomestico per diversificare la vostra cucina, allora vi sarà sufficiente acquistare un modello base.

Tritaghiaccio: quale scegliere? Tipologie a confronto

Cerchiamo ora di capire qual è il modello di tritaghiaccio che più si adatta alle vostre esigenze. Prima di tutto, facciamo una distinzione tra il tritaghiaccio elettrico e il tritaghiaccio manuale.

Il tritaghiaccio manuale è un tritaghiaccio con un livello di tecnologia basilare, semplice da utilizzare. Questo modello è provvisto di una manopola che toccherà a voi girare, per mettere in funzione la macchina. Solitamente, il tritaghiaccio manuale è il modello scelto da coloro che hanno bisogno di elettrodomestico portatile e compatto e che non hanno grandi pretese sul suo funzionamento. Inoltre, è l'ideale per chi vuole abbattere i consumi.

Il tritaghiaccio elettrico è un elettrodomestico con una tecnologia sicuramente più avanzata. A fronte dei maggiori consumi, esso potrà disporre di maggiori funzionalità e vi consentirà di ottenere risultati in tempi più brevi, senza alcuno sforzo. Inoltre, sebbene sia provvisto di un motore più pesante, in commercio ne esistono modelli molto compatti e facili da trasportare.

Tra le due tipologie si colloca il tritaghiaccio semi-manuale, che dispone di entrambe le tecnologie, intercambiabili a seconda delle vostre necessità.

Se ancora non siete convinti sull'acquisto, potete sempre esplorare la categoria "tritaghiaccio" proposta da Amazon, per avere un'idea più ampia sull'argomento.