I set da cocktail sono pensati per preparare un cocktail buono come quello del bar in casa. Avendo tra le mani gli accessori migliori, sarà possibile organizzare aperitivi con gli amici accontentando i gusti di tutti, anche quelli più sofisticati, come farebbe un vero barman.

Cercando i set da cocktail su Amazon, se ne trovano tantissimi modelli, tutti diversi. La differenza maggiore la fanno gli strumenti compresi nel set: quali sono gli attrezzi che non si può non avere, quando si prepara un cocktail? Di quali materiali devono essere composti? In questa guida cercheremo di aiutarvi a capire cosa acquistare per diventare baristi casalinghi e rilassarvi da soli o in compagnia sorseggiando un buon drink, magari accompagnato da qualche stuzzichino.

I 10 migliori set da cocktail del 2021

Per prima cosa, abbiamo pensato di selezionare per voi i migiori set da cocktail in vendita in questo momento. Qui di seguito trovate quelli con il miglior rapporto qualità/prezzo, quelli più richiesti dagli utenti e quelli con le migliori recensioni.

1. Set Cocktail Alessi

Il set per cocktail firmato Alessi è un vero e proprio pezzo da collezione. Ideale per gli amanti della mixologiy, questo elegante cofanetto si caratterizza per le sue linee pulite e ricercate, ideato dal celebre designer Ettore Sottsass. Il set si compone dallo shaker professionale in acciaio inossidabile 18/10 e vetro, dal passino da bar, dal frullino da bar e dal misurino per cocktail in acciaio inossidabile 18/10.

Pro: è un classico della tradizione. Ideale per gli appassionati della mixology.

Contro: è costoso, ma la qualità e il design ricercato ne giustificano il prezzo.

Lo consigliamo perché: è un pezzo da collezione che si caratterizza per la qualità dei materiali utilizzati e per l'attenzione ai dettagli.

2. Set Baban da 22 pezzi

Il primo prodotto che vi proponiamo è il set da cocktail di Baban da 22 pezzi. Comprende: quattro whisky ice cubes, due cannucce bend, due cannucce dritte, due tappi versatori, due misurini, due stopper, uno shaker da 550 millilitri, un cocktail muddler, un filtro, un apriscatole, due pinze, un cucchiaio e un pennello. Tutto il set è realizzato in acciaio inossidabile ed è dotato di garanzia di qualità della durata di due anni.

Pro: si tratta di un set ideale per chi è alle prime armi e vuole cimentarsi nella preparazione di cocktail.

Contro: i misuratori non sono dotati di indicazioni di capienza.

Lo consigliamo perché: ha un buon rapporto qualità/prezzo. È completo di tutto il necessario per creare e mixare i cocktail.

3. Set Godmorn da 15 pezzi con supporto in bamboo

Il set da cocktail di Godmorn è composto da 15 pezzi ed è in vendita con un supporto in legno di bamboo che permette di avere tutti gli strumenti a portata di mano in maniera ordinata. Nella confezione sono compresi: uno shaker, un jigger, una cannuccia diritta, una curvatura in paglia, un filtro, un'apertura, un tappo, due cucchiai, due pourrer, una pinza per il ghiaccio, un supporto in bambù, un libro di ricette per cocktail e un pennello.

Pro: molto utile il supporto in legno che lo rende ideale anche come componente di arredo. È tra i migliori kit per barman.

Contro: il libro di ricette dei cocktail non è in lingua italiana, ma in inglese e tedesco.

Lo consigliamo perché: è realizzato in acciaio inossidabile che rende questo set resistente anche ad usi qutodiani.

4. Philorn Manhattan

Il set da cocktail Philorn Manhattan  comprende uno shaker da 750 millilitri con un filtro hawthome sulla parte superiore, un barattolo da 15 o 30 millilitri, un cucchiaino da cucina stile europeo, due versatori di liquore e un libretto di ricette. Ha un design elegante, perché realizzato in acciaio inox e verniciato di colore bronzo. Questo modello è perfetto sia per i principianti che per i professionisti.

Pro: ha delle dimensioni ideali sia per i professionisti che gli appassionati. Include anche un ricettario per realizzare dei cocktail speciali fai da te.

Contro: si tratta di un set basico, ideale per cominciare a realizzare i cocktail in casa.

Lo consigliamo perché: è un prodotto solido e pratico da utilizzare. Ha un costo molto conveniente.

5. Set Ayaoqiang da 12 Pezzi

Molto apprezzato perché in vendita con un ottimo rapporto qualità/prezzo è il set da barista di AYAOQIANG , che si compone di 12 pezzi. Include uno shaker da 750 millilitri, uno jigger bilaterale, quattro pourer, una pinza per il ghiaccio, un muddler, un cucchiaio di miscelazione, un cavatappi, un hawthorne strainer e un supporto realizzato in legno di bamboo. Ogni pezzo può essere lavato in lavastoviglie.

Pro: si lava facilmente, anche in lavastoviglie. Il supporto in legno è molto comodo per riporre il set e lasciarlo in vista in cucina.

Contro: il misurino non è graduato, è ideale quindi per chi è già esperto nella preparazione dei cocktail.

Lo consigliamo perché: il set è realizzato in acciaio inossidabile, anti-ruggine, non contiene alcuna tossicità ed è sicuro e durevole.

6. Twice Element stile Boston

Se cercate un set realizzato con materiali di qualità, ma anche con attenzioni al design e ai dettagli, potreste optare per Twice Element stile Boston in cui ogni pezzo è realizzato in acciaio inox. Tutti i pezzi possono essere trasportati e conservati insieme grazie all'elegante sacca compresa nella confezione. Inoltre, vi sarà consegnato anche un ricettario. La casa produttrice offre una garanzia di un anno.

Pro: il set include due shaker in acciaio inossidabile in grado di mantenere al meglio la temperatura del drink. Include un ricettario, ideale per sperimentare anche nuovi cocktail.

Contro: alcuni utenti avrebbero preferito che nel set fossero inclusi anche uno strainer e un juicer.

Lo consigliamo perché: ha un packaging molto elegante, con la scatola cilindrica nera e oro che contiene il tutto.

7. TecTake Set da cocktail

Il set da cocktail TecTake è composto da 8 pezzi realizzati in acciaio inox. Si compone di uno shaker da 500 ml, un misurino, un colino, un cucchiaio miscelatore, un coltello, un apribottiglie, la pinza e il secchiello per il ghiaccio da 1 L. È ideale per realizzare dei cocktail fai da te in casa.

Pro: lo shaker è solido e si incastra senza far fuoriuscire alcuna goccia. Ha un design lineare che si adatta ad ogni tipo di arredamento.

Contro: la prima apertura dello shaker risulta difficoltosa, ma negli utilizzi successivi funziona perfettamente.

Lo consigliamo perché: è un set completo, ideale per eventi e feste in casa. La qualità è buona e i materiali sono resistenti.

8. Kit Halovie da 12 pezzi

Tra i set più economici c'è anche il modello di Halovie, che comprende 12 pezzi. Nella confezione sono compresi: uno shaker da 750 millilitri, un colino, un cucchiaio da bar, un apribottiglie, uno jigger, un colino per ghiaccio, una pinzetta, un pestello, tre versatori e un supporto in legno per tenere tutti gli utensili in ordine, ciascuno con un alloggiamento apposito.

Pro: è durevole, antiruggine, resistente alla corrosione e facile da pulire.

Contro: lo shaker ha una guarnizione che rende difficoltosa la chiusura, solo nei primi utilizzi.

Lo consigliamo perché: è comodo, semplice e facile da portare con sè per qualsiasi occasione. I materiali utilizzati sono resistenti e la base in legno è molto comoda per riporre i componenti.

9. Set Samione da 7 pezzi

Se state cercando un set professionale, ma in vendita ad un prezzo accessibile, potreste orientarvi sull'acquisto del set da cocktail di Samione, che comprende 7 pezzi: uno shaker da 550 millilitri, un misurino, un cucchiaio, un pestello, un beccuccio, un paio di pinze per il ghiaccio e un ricettario. Tutti i pezzi sono realizzati in acciaio e hanno uno stile semplice e moderno.

Pro: ha un buon rapporto qualità/prezzo. È un set completo e versatile che può essere utilizzato per la preparazione di molteplici cocktail.

Contro: non sono presenti le misure in centriliti e millilitri nel dosatore.

Lo consigliamo perché: si tratta di un kit semiprofessionale che si compone di tutti gli elementi necessari per la preparazione ad hoc di ogni cocktail.

10. Set di X-cosrack

L'ultimo prodotto che vi proponiamo è il set da barista di X-cosrack , che si compone di 18 pezzi. La particolarità di questo set sta nell'espositore, che è rotante. La confezione include un barattolo vibrante da 24 once, due jigger a doppia barra, un apribottiglie piatto, un filtro, pozzanghere, pinze da ghiaccio, un cucchiaio, 5 bicchieri da liquore con tappi antipolvere, cavatappi e quattro cannucce.

Pro: ha un bel design e può essere utilizzato anche come un complemento d'arredo. I componenti sono di buona fattura. È un ottimo compromesso tra kit professionale e kit economico.

Contro: il ricettario si compone di poche ricette e non è in italiano, bensì in inglese.

Lo consigliamo perché: è un set completo che si compone di ben 18 pezzi. Ha anche un supporto, ideale per conservare comodamente i componenti.

Gli strumenti giusti per preparare un cocktail

Quali sono gli accessori da cocktail che non possono mancare in un set per preparare i migliori cocktail? Qui di seguito trovate una lista di strumenti che dovreste accertarvi di avere, prima di cominciare a mescolare e shakerare:

Shaker

Lo shaker serve a mescolare tra loro gli ingredienti. Alcuni modelli hanno un colino o il tappo integrati, per aiutare ad ottenere dosi precise e a filtrare gli ingredienti più corposi, come la frutta. Per ottenere un buon risultato, si consiglia di afferrare lo shaker orizzontalmente e agitarlo per non più di 15 secondi.

Bar spoon

Il bar spoon è un cucchiaino dal manico lungo e dalla forma a spirale, che serve a mescolare raggiungendo anche il fondo dello shaker e poter rimuovere eventuali ingredienti con facilità. Solitamente, si utilizza quando non si deve utilizzare lo shaker.

Pestello

Il pestello è utilizzato per ridurre in parti più piccole gli ingredienti o per triturare il ghiaccio. Grazie a questo accessorio, sarà semplice sprigionare la vera essenza degli ingredienti e mescolare i sapori. In particolare, è utilizzato per polverizzare lo zucchero e spremere le foglie di menta.

Pinze

Per preparare un cocktail bisogna manovrare anche frutta, spezie e ghiaccio. Per questo, è bene avere a portata di mano delle pinze, per non toccare nulla con le mani e fare attenzione all'igiene. Inoltre, sono utili anche per non sporcarsi o congelarsi le mani con il ghiaccio.

Come scegliere il migliore set da cocktail

Per poter scegliere i migliori set da cocktail bisogna tenere conto non solo di quali e quanti accessori sono compresi, ma anche della qualità degli strumenti e di quanto sia pratico maneggiarli e farne manutenzione.

Materiali

Quando si parla di strumenti che devono entrare in contatto con gli alimenti, l'acciaio è sempre il materiale favorito, perché non altera i sapori e gli odori e permette di contenere i prezzi. nel caso dei cucchiai e delle pinze, però, potrebbe essere bene valutare anche modelli con il manico in gomma, perché questo materiale garantisce una presa migliore.

Praticità

Quando si sta preparando un cocktail, è bene avere tutti gli strumenti necessari a disposizione. Un buon consiglio è quello di valutare i set venduti con una struttura in cui ogni attrezzo trova una sua collocazione ed è facile da prendere e riporre. In questo modo, il piano di lavoro sarà sempre in ordine, pulito, igienico e facile da gestire.

Manutenzione

Un buon set ha un costo sicuramente elevato; bisogna tenere presente, però, che, acquistare strumenti di qualità significa avere la certezza che dureranno nel tempo e non avranno bisogno di essere sostituiti nel giro di poco. Inoltre, i materiali migliori sono anche più semplici da pulire e igienizzare.