Le cucine a gas sono degli elettrodomestici caratterizzati da un piano cottura alimentato a gas e da un forno, che può essere elettrico oppure a gas, e a libera installazione. A differenza dei piani cottura a induzione, che sfruttano il principio di induzione elettromagnetica per generare calore e cucinare, le cucine a gas necessitano di questo combustibile per funzionare e, eventualmente, utilizzano l'energia elettrica solo per il forno.

Le più moderne sono dotate di molteplici accessori, fra i quali non può mancare un sistema o una valvola di sicurezza, sensori in grado di riconoscere un eventuale spegnimento accidentale della fiamma, e di bloccare l'erogazione del gas prevenendo incidenti.

Oggi in commercio è possibile trovare cucine a gas di diverso tipo, con forni elettrici o con forni a gas, con accensione automatica dei fornelli, con display lcd informativi, termometri per la temperatura, timer e ausili. Ne esistono in stile vintage con linee più retrò, oppure modelli moderni, dalle linee più essenziali o dal design particolare. Fra i migliori marchi ci sono sicuramente Glem e Bertazzoni La Germania, ma anche da De' Longhi, Lofra e Smeg.

In questo articolo, grazie alle recensioni dei clienti Amazon, abbiamo stilato una classifica delle migliori cucine a gas del 2021, e una pratica guida all'acquisto per scoprire quale è la migliore marca, quanto costano e persino quanto misurano e pesano.

Classifica delle 15 migliori cucine a gas del 2021

Per aiutarvi a scegliere quella perfetta per le vostre esigenze, qui di seguito potete trovare una classifica delle quindici migliori cucine a gas del 2021 attualmente in commercio. Sono state selezionate solo quelle delle migliori marche in base ad alcune caratteristiche come la tipologia di forno, la capienza, il numero dei fornelli, il design e il rapporto qualità prezzo. Per ogni modello, inoltre, sono stati indicati i pro e i contro per aiutarvi a scegliere quella più giusta.

1 Lofra MG86GV/C

La cucina MG86GV/C di Lofra  è una cucina a gas in classe di efficienza energetica A, in acciaio inox e con piedini regolabili. Piuttosto compatta, misura 80x60x85/90,5. Il piano cottura presenta delle solide griglie in ghisa e 5 fuochi a gas valvolati di cui uno a tripla corona. É lucidato a specchio e dotato di protezione Gas-Stop. Il piano di cottura aggiunge inoltre, se lo si desidera, un coperchio di vetro. Il forno è a gas ventilato e anch’esso dotato di tecnologia di sicurezza gas stop. Ha una capacità di 101 lt e raggiunge una temperatura massima di 260°. Con guide forno fisse, grill elettrico e timer, ha una porta con 3 vetri di cui 2 riflettenti per una minore dispersione di calore.

Pro: oltre alle ottime prestazioni e al design moderno questa cucina a gas grazie alla tecnologia di isolamento termico per il forno, aumenta la sicurezza e diminuisce il consumo energetico.

Contro: potrebbe risultare leggermente più costoso degli altri, ma la qualità ripaga.

Numero fornelli: 5

Capacità forno: 101 lt

Dimensioni: 80 x 60 x 85 cm

2 Glem, A855GI

La cucina A855GI a gas di Glem è una cucina a gas in acciaio inossidabile. Dispone di 5 fornelli di cui quello centrale è predisposto per l’utilizzo di un wok. Il forno è elettrico e ha una capacità di 95 lt e una classe di efficienza energetica A. Grazie allo smalto Titanium di cui è rivestita è molto resistente all’attacco degli acidi rispetto ai normali smalti, e mantiene la sua brillantezza anche dopo un elevato utilizzo. Dotata di valvole di sicurezza in tutti i bruciatori per interrompere il flusso di gas in caso di spegnimento accidentale della fiamma dispone anche di un c0modo coperchio in cristallo temperato, può essere utilizzato per proteggere il piano cottura quando lo si utilizza.

Pro: è un prodotto sicuro. I fuochi si attivano tramite l’accensione con sotto manopola e sono dotati di valvola di sicurezza, grazie a questa si interrompe il flusso del gas dopo 3 secondi dallo spegnimento accidentale della fiamma.

Contro: il forno potrebbe risultare un po’ lento per chi è abituato a quelli a gas, ma si tratta di pochi minuti e una volta raggiunta la temperatura non si avranno problemi.

Numero fornelli: 5

Capacità forno: 95 lt

Dimensioni: 80 x 50 x 90 cm

Peso:  68 Kg

3 Bertazzoni La Germania Americana, AMN965GXV

La cucina Bertazzoni La Germania Americana AMN965GXV, è una cucina a gas dal design essenziale e moderno. Realizzata in materiali di alta qualità, unisce l'acciaio inox e le superfici opache con finiture di pregio Soft Touch che la rendono bella e durevole nel tempo. Dotata di un coperchio in vetro per proteggere i fornelli quando la cucina non è in funzione, ha un piano cottura in acciaio con 5 fornelli tra cui un bruciatore a doppia corona per il controllo della fiamma. Il forno è il punto di forza di questo apparecchio: con una capienza extra-large di ben 142 lt e con il quale è possibile utilizzare fino a 5 livelli di cottura simultanea. Garantisce cotture omogenee in virtù della doppia ventola che distribuisce il calore in modo uniforme.

Pro: la nuova porta forno modulare assicura un isolamento potenziato ed una migliore efficienza energetica. Inoltre grazie al pannello di cristallo interno estraibile, la pulizia dei vetri è agevolata e molto semplice.

Contro: secondo alcuni clienti, pur essendo un prodotto di ottima qualità, il piano potrebbe lasciare aloni se non vengono utilizzati prodotti specifici per la pulizia.

Numero fornelli: 5

Capacità forno: 142 lt

Dimensioni: 89,5 x 87 x 60 cm

Peso: 60 kg

4 De Longhi, DEMX96ED

La cucina di De Longhi è una cucina a gas dotata di forno elettrico ventilato e multifunzione in acciaio inox. L'elettrodomestico è  di classe energetica A e misura 90 cm x 60 cm. Ha un piano cottura con 5 fuochi, a gas. Il forno ha una capacità di 83 litri con un range del termostato del forno che va da 50 a 250 °C. Dotato di funzione grill, cottura con ventilazione luce interna, griglie incluse e timer, ha una pratica porta di vetro rimovibile che lo rende facile da smontare e pulire. Il funzionamento della ventola abbinato alla cottura tradizionale, diffonde il calore in modo uniforme all'interno del forno e risulta quindi ideale per quei cibi che hanno bisogno di cotture uniformi sia all'interno che all'esterno, infatti, ha programmi specifici per pane e pizza e per la lievitazione. Infine, è dotata anche un piccolo cassetto scaldavivande.

Pro: questa cucina ha davvero una grande varietà di programmi per la cottura in forno. In più, la combinazione tra la ventola e la resistenza circolare permette la cottura di cibi diversi su più piani senza mescolanza di aromi o sapori.

Contro: essendo in acciaio inossidabile il piano cottura deve essere pulito a dovere.

Numero fornelli: 5

Capacità forno: 83 lt

Dimensioni: 90 x 60 x 90 cm

Peso:  215 Kg

5 Lofra, PR66MFT/C

Il modello Lofra PR66MFT/C è una cucina a gas in stile retrò con verniciatura burgundy. Presenta un piano cottura con finiture in acciaio inossidabile lucidato a specchio, e robuste griglie in ghisa. Il piano cottura dispone di 4 fuochi a gas valvolati di cui uno a tripla corona, accensione elettronica integrata alla manopola e protezione totale Gas-Stop. Equipaggiata con un forno elettrico multifunzione a 9 programmi. Ha una capacità di 66 lt, un programmatore elettronico digitale, e un grill. La porta presenta 3 vetri di cui 2 riflettenti per una minore dispersione di calore. Inoltre, sono anche asportabili per facilitarne la pulizia. Infine, si tratta di un dispositivo sicuramente compatto: misura 60×60, ed è ideale quando si ha poco spazio a disposizione.

Pro: ha una buona classe di efficienza energetica (A) e le misure sono davvero ridotte, infatti, è anche a stanze piccole. La porta con 3 vetri assicura risparmio energetico e in più sono asportabili per questo è facile da pulire.

Contro: la capacità del forno potrebbe sembrare ridotta rispetto ad altri apparecchi, ma in ogni caso si compensa con la leggerezza e le dimensioni smart.

Numero fornelli: 4

Capacità forno: 66 lt

Dimensioni: 60 x 60 x 90.5 cm

Peso: 62 Kg

6 Indesit, I6TMH2AF(X)/I

La cucina  I6TMH2AF(X) di Indesit è una cucina a gas, dotata di 4 fornelli e forno elettrico in classe di efficienza A. Questo elettrodomestico misura 60 centimetri sia in larghezza che in profondità e presenta un coperchio in vetro e un comodo vano scaldavivande. I fuochi hanno tutti il sistema di sicurezza Safe Flame per interrompere la fuoriuscita del gas quando si spegne accidentalmente la fiamma. Il forno in dotazione ha 58 litri di capacità ma è completo di doppio vetro, e di tanti programmi di cottura diversi fra i quali scongelamento, ventilato, pizza, grill e pasticceria. Inoltre, è possibile la funzione di pulizia assistita, attivabile inserendo all’interno del forno un contenitore con dell'acqua e portando la temperatura a 200 °C, per fare in modo che il vapore generato possa sciogliere lo sporco per una rapida manutenzione.

Pro: di facile installazione, è particolarmente facile da utilizzare. Questo la rende adatta ai cuochi non provetti e alle persone anziane, inoltre, il forno dispone di ogni tipo di comodità e di programma per diverse cotture il che la rende di sicuro un apparecchio multifunzionale.

Contro: l' elettrodomestico viene consegnato senza la presa per il forno per questo bisogna acquistarla separatamente.

Numero fornelli: 4

Capacità forno: 58 lt

Dimensioni: 60 x 60 x 85 cm

Peso: 35 kg

7 Smeg, B71GMXI9

La cucina B71gmxi9 di Smeg è una cucina a gas rivestita in acciaio inox. Presenta 5 fuochi standard con griglie in ghisa, cappellotti smaltati e possibilità di cucinare con pentole fino a 30 cm di diametro e un forno elettrico termo ventilato. Ha un aspetto abbastanza tradizionale per questo sta bene ovunque. Il forno ha una classe di efficienza energetica A e offre una capienza di 79 litri. Dispone poi di 8 modalità di cottura selezionabili ed è completato da una griglia e una griglia di riduzione da impiegare con pirofile e tegami più piccoli e con la classica teglia profonda. Le finiture della fascia di controllo sono in acciaio inox anti-impronta e la maniglia del forno è in classico stile Smeg.

Pro: ha una struttura estremamente robusta, è dotata di un meccanismo di pulitura assistita del formo attraverso il vapore per cui per sgrassare il forno si possono rimuovere comodamente i vetri dallo sportello e sfruttare la pulizia della cavità col vapore.

Contro: come tutte le cucine che hanno pianti cottura in acciaio inox, anche questa potrebbe graffiarsi con l'usura.

Numero fornelli: 5

Capacità forno: 79 lt

Dimensioni: 69.8 x 59.8 x 91.5 cm

Peso:  57.9 Kg

8 Electrolux, RKK61380OX

La cucina a gas di Electrolux è una cucina gas e a libera istallazione progettata per ridurre al minimo i consumi di energia. Misura 60 x 60 x 85 cm è dotata di 4 fuochi a gas con bruciatore tripla corona di cui un bruciatore Wok a doppia corona. Ha finiture in inox antimpronta e un forno elettrico con capacità 54 l, grill e porta fredda a 2 vetri termoriflettenti rimovibili.  Il forno ha una capienza di 54 litri e ha una classe di efficienza energetica A. Grazie ai suoi tre elementi riscaldanti separati, il forno offre grande versatilità nella cottura ed una distribuzione del calore più efficace. Una soluzione conveniente per chi vuole spendere poco ma vuole comunque un elettrodomestico affidabile.

Pro: la cucina ha un ottimo rapporto qualità prezzo, è performante ed è un ottimo prodotto,  facile installare e da utilizzare.

Contro: non si segnalano molti problemi per quanto riguarda questo prodotto, la maggior parte dei clienti lo hanno trovato di ottima fattura e molto efficiente.

Numero fornelli: 4

Capacità forno: 54 lt

Dimensioni: 60 x 60 x 85 cm

Peso: 44 Kg

9 Beko,  FSG62000DW

La cucina FSG62000DW di Beko  è una cucina a libero posizionamento composta da un piano di cottura a gas con 4 fuochi e coperchio incluso in vetro, e un forno alimentato a metano con una capacità di 64 l. La classe di efficienza energetica del forno è A. Ha un design classico ed essenziale con una  struttura piuttosto robusta e solida che al  tempo stesso risulta anche compatta dal momento che misura 60 x 60 x 85 (h) cm. Ideale per gli ambienti piccoli.

Pro: nella fornitura sono compresi anche tutti gli ugelli di ricambio nel caso fosse previsto l’impiego di GPL

Contro: poichè la cucina non dispone di alimentazione elettrica, l’accensione del piano cottura e del forno avvengono in modo manualmente tramite un accendigas o dei fiammiferi. Per questo motivo il forno non è ventilato ed è sprovvisto di illuminazione.

Numero fornelli: 4

Capacità forno: 64 lt

Dimensioni: 60 x 60 x 85 cm

Peso: 44 Kg

10 Smeg, CX68M8

La cucina a gas Smeg CX68M8 ha un piano cottura con 4 zone di cottura e un bruciatore ultrarapido (3,5 kW) e  dispone di un comodo piano vetro per coprire i fornelli una volta finito di cucinare. Le griglie smaltate sono opache e antigraffio. Ha in dotazione un forno elettrico con 5 livelli di cottura, 70 lt di capacità, e funzione Vapor Clean per facilitare la pulizia attraverso il vapore. É termoventilato e ha ben 9 funzioni, tra cui funzione quella turbo, quella pizza, il timer contaminuti e un segnalatore acustico di fine cottura. Misura 60 cm x 60 cm ed è per questo poco ingombrante e adatta anche a metrature molto piccole.

Pro:  questo prodotto è apprezzato per le sue molteplici funzioni, e per la cottura ultrarapida che è perfetta e davvero molto veloce.

Contro: non si segnalano problematiche e difetti relativi a questo prodotto.

Numero fornelli: 4

Capacità forno: 70 lt

Dimensioni: 60 x 60 x 85 cm

Peso: 75 Kg

11 Lofra, PBIG96MFT/C

La cucina a gas di Lofra PBIG96MFT/C  è una cucina in stile retrò con forno elettrico multifunzione e classe energetica A5. Realizzata in acciaio inossidabile ha un piano cottura con 5 fuochi che ne riserva uno centrale per wok. Con delle robuste griglie in ghisa e un colore avorio smaltato risulta una soluzione robusta e rustica in grado di adattarsi alla maggior parte degli ambienti, in special modo quelli industriali e tradizionali.  Il forno, invece ha una capacità di 94 lt, è dotato di un timer digitale ed ha una classe di efficienza energetica A.

Pro: Il forno è abbastanza capiente da garantire cene in famiglia e pranzi con gli amici, la qualità dei materiali è ottima e il design ricercato ed elegante, in più, la classe di efficienza energetica è A quindi si consente un risparmio notevole in bolletta.

Contro: rispetto ad altri prodotti della stessa fascia il prezzo potrebbe risultare leggermente elevato, tuttavia, bisogna considerare il design e l'affidabilità di un grande marchio.

Numero fornelli: 5

Capacità forno: 94 lt

Dimensioni:  90 x 60 x 90.5 cm

Peso: 79 Kg

12 Indesit, I6TMH2AF(W)/I

La cucina a gas di indesit I6TMH2AF(W)/ è  una cucina a gas pratica ed efficiente. Dispone di 4 zone di cottura e forno elettrico e ha una classe di efficienza energetica A. Le dimensioni sono piuttosto compatte, misura 60 cm sia in profondità che in larghezza. Pur avendo un forno con una capacità di 58 lt, questo dispone di ben 10 programmi di cottura differenti, per cucinare ogni tipo di pietanza o ricetta, anche la pizza! Dispone, inoltre, anche di luce integrata e di un sistema di spegnimento automatico. Infine, ha un programma di pulizia assistita che ne renderà più facile la manutenzione. Per utilizzarlo basta inserire all’interno del forno un recipiente con un po’ d’acqua e impostare la temperatura a 200 gradi.

Pro: è un prodotto con funzionalità molto intuitive e questo lo rende un elettrodomestico facile da usare. Inoltre, è robusto e realizzato con materiali resistenti e di alta qualità, e sul mercato è uno dei migliori prodotti per rapporto qualità prezzo.

Contro: il copri fornelli in vetro potrebbe essere delicato ma visto il rapporto qualità prezzo, non può essere considerato un punto critico.

Numero fornelli: 4

Capacità forno: 58 lt

Dimensioni: 60 x 60 x 85 cm

Peso: 51 Kg

13 De Longhi, SGW-854N

La De Longhi Cucina SGW-854N è una cucina che ha sia forno sia piano cottura alimentati a gas e presenta infatti un comparto laterale per ospitare la bombola esterna e anche degli utensili se si vuole. Dotata di un coperchio per coprire i fuochi quando non vengono utilizzati, misura 86×50 cm. Questa cucina è molto pratica, anche grazie allo spazio che riserva per appoggiare degli utensili o delle pentole. Ha un’estetica essenziale, ai lati di questo comodo spazio sono presenti 4 fuochi su cui sono posizionate 2 griglie smaltate. È la soluzione più pratica e conveniente per chi ha bisogno di efficienza, qualità e convenienza.

Pro: il punto di forza di questa cucina è in primo luogo il rapporto qualità prezzo che però non trascura la sicurezza visto che è dotata di sistema di spegnimento automatico del gas e inoltre è fornita degli ugelli per il cambio gas  a metano.

Contro: per alcuni clienti, pur essendo molto efficiente come cucina, è realizzata in materiali leggeri e questo potrebbe comprometterne la stabilità nel tempo.

Numero fornelli: 4

Capacità forno: 44 lt

Dimensioni: 86 x 50 x 85 cm

Peso: 40 Kg

14 Beko, CSG42001FW

La cucina di Beko CSG42001FW è un elettrodomestico a libera installazione. Beko CSG42001FW è dotata di forno a Gas e di un piano cottura con 4 fornelli e un sistema di gas safety. Il piano cottura può essere comodamente ricoperto quando non viene utilizzato con un coperchio in lamiera. Le dimensioni sono poco ingombranti, misura infatti 85 x 50 x 50 cm. Ha anche in dotazione gli ugelli di ricambio per il GPL. Il forno ha una capienza di 54 lt e una porta vetro in cristallo con controporta smontabile. I colore è smaltato bianco con i dettagli neri a contrasto.

Pro: ottima cucina con forno, di limitato ingombro e robusta e funzionale. Efficiente non solo per seconde abitazioni o case al mare ma anche per l'abitazione principale. Più di tutto un prodotto sicuramente economico e competitivo.

Contro: secondo alcuni clienti che hanno acquistato il prodotto, il metallo in cui è realizzata sarebbe troppo leggero e con il passare del tempo potrebbe usurarsi facilmente.

Numero fornelli: 4

Capacità forno: 54 lt

Dimensioni: 85 x 50 x 50 cm

Peso: 43.5 Kg

15 Bompani, BI960YA

La cucina a gas di Bompiani è una cucina a gas pratica ed essenziale. Il suo punto di forza è nel design smart e molto piccolo, misura infatti 85 cm in larghezza, 45 cm in profondità, e 85 cm in altezza. Dotata di un piano cottura con 4 fornelli con controllo a manopola e un piccolo forno a gasa con una capacità di 38 lt con termostato regolabile. Adatta negli ambienti in cui c'è poco spazio, soprattutto in profondità. Facile da installare e da utilizzare.

 Pro: design slim particolarmente adatto ad ambienti piccoli. Buon rapporto qualità prezzo, i clienti che hanno acquistato questo prodotto lo hanno trovato efficiente e pratico da utilizzare.

Contro: il forno è un po' piccolo ma i clienti che hanno acquistato questa cucina si sono detti in maggioranza soddisfatti dalle prestazioni dell'apparecchio.

Numero fornelli: 4

Capacità forno: 38 lt

Dimensioni: 85 x 45 x 85 cm

Peso: 70 Kg

Come scegliere la migliore cucina a gas

Scegliere una cucina a gas non è affatto semplice. Vanno infatti, tenuti in considerazione alcuni parametri come la scelta del marchio a cui affidarsi, le funzionalità, il numero dei fuochi, il tipo di forno e non ultimo il peso e le dimensioni dell'elettrodomestico. Vanno valutati anche altri parametri come la sicurezza, un dettaglio non trascurabile dal momento che si tratta di cucine a gas e infine altre cose come il design o la facilità di pulizia. Qui di seguito abbiamo stilato una pratica guida all'acquisto per rendere più facile orientarsi  fra i tipi di cucine a gas disponibili in commercio.

Numero di fornelli

Quando si sceglie una cucina a gas, una delle prime cose che si considera è proprio il numero dei fornelli. Va da sé, che più fornelli si avranno, più la cucina sarà pratica da utilizzare e funzionale per chi è solito avere spesso amici a casa, fare grandi pranzi di famiglia, o semplicemente per chi ama dilettarsi in cucina. Le cucine a gas hanno un numero di fuochi che va da un minimo di 4, ad un massimo di 6 o 7 fuochi. I modelli più diffusi, in genere, ne presentano 4 o 5. Spesso soprattutto nelle cucine moderne i bruciatori sono organizzati in modo tale da consentire comodamente l'utilizzo di padelle e tegami di diversa dimensione, compresi i wok.

Tipologia di forno e caratteristiche

Tutte le cucine a gas sono dotate anche di un forno. Questo può essere alimentato in modo diverso e può avere dimensioni e struttura differente. Il forno delle cucine a gas può essere elettrico o a gas, o anche di entrambe le tipologie. Sia i forni a gas che quelli elettrici assicurano ottime prestazioni, tuttavia si caratterizzano per funzioni e programmi.

Meglio il forno elettrico o il forno a gas? Oggi la maggior parte delle aziende produttrici di cucine a gas tende ad orientarsi su forni elettrici perché questi assicurano delle prestazioni migliori, o meglio, una migliore diffusione del calore e quindi anche una cottura dei cibi più omogenea, oltre ad essere anche più facili e più versatili nell’utilizzo. Sono ideali perché consentono di avere tanti programmi diversi e specifici per ogni tipo di cottura o preparazione. Si va da quelli per panificare a quelli per fare lievitare gli impasti.

A differenza di quelli a gas i forni elettrici oltre alla classica funzione grill e cottura con forno ventilato, ad esempio, possono consentire di programmare la cottura, dispongono di accessori come il termostato integrato e il timer e hanno altre funzionalità, fra cui anche quella di assistenza alla pulizia. Le cucine con forno a gas invece, hanno genericamente altre caratteristiche come alcuni accessori in dotazione come griglia e teglie per forno.

Un parametro rilevante piuttosto è la capacità del forno. Anche in questo caso è chiamata in ballo la destinazione d’uso. Sta solo a noi scegliere di quanto spazio abbiamo bisogno. Esistono modelli di cucine a gas con forni che hanno una capienza di 50 lt e forni che ne hanno 142 come ad esempio la la cucina a gas di Bertazzoni La Germania Americana AMN965GXV. Altri fattori rilevanti nella scelta del forno riguardano i livelli e i programmi di cottura che presentano.

Inoltre, quando si sceglie la cucina è anche furbo prediligere forni che dispongono di porte a vetro a più strati, che assicurano che non vi siano dispersioni di calore.

Consumi

Un aspetto che non può essere tralasciato è quello dei consumi. Quando parliamo di cucine a gas i consumi si riferiscono sia a quelli energetici che a quelli relativi al gas, e possono variare in base al tipo di forno che hanno in dotazione, se elettrico o a gas, sia in base alle funzionalità e all'allaccio. Utilizzare i fornelli non è affatto dispendioso: i piani cottura a gas moderni, hanno infatti bruciatori con fiamme molto efficienti in grado di un maggior potere calorifico e quindi di una riduzione dei consumi. Sul fronte dei consumi elettrici  tutti gli elettrodomestici in commercio hanno una classe energetica A e questo assicura consumi modesti a prescindere

Funzionalità e programmi

Le cucine a gas oggi in commercio sono dotate di moltissime funzionalità e programmi.

Oltre ai programmi specifici del forno per cucinare ricette specifiche, come ad esempio i programmi per panificare o per fare la pizza, per la lievitazione, o per la cottura della carne, ci sono anche quelli di scongelamento rapido e quello autopulente. Quest’ultimo utilissimo consente infatti di pulire il forno al suo interno utilizzando il vapore.

Di sicuro una delle funzionalità più importanti, oggi presente in quasi tutte le cucine a gas in commercio, e quella del sistema Gas Stop. Grazie a questo sensore, infatti, l’erogazione del gas si interrompe nel caso in cui la fiamma dovesse spegnersi. Così facendo si eviteranno incidenti.

Dimensioni e peso

Anche le dimensioni sono variabili. Si va da un massimo di 90 x 90 cm ad un minimo, in alcuni casi di 50 x 60 cm con altezze regolabili. Il peso invece, andrebbe considerato più attentamente dal momento che le cucine a gas non devono soltanto essere montate ma anche trasportate. In media le cucine a gas pesano 40/50 kg. Ma in alcuni casi possono anche raggiungere i 100 kg, soprattutto se hanno griglie in ghisa o sono molto accessoriate. Il peso, in ogni caso,  dipende dai materiali utilizzati, che, più sono pesanti, più garantiscono efficienza e durevolezza.

Sicurezza

Le cucine a gas sono sicure.  Le cucine sono dotate di un  sistema di sicurezza che interrompe la fuoriuscita del gas quando si spegne accidentalmente la fiamma per evitare incidenti. Questo non significa però che le cucine a gas non abbiano bisogno anche di una manutenzione, infatti, è comunque sempre consigliata, almeno una volta all'anno un check per controllare che sia tutto perfettamente funzionante.

Design

Un aspetto da non sottovalutare è quello estetico. Quando si acquista una cucina a gas, di sicuro non è la prima cosa che si guarda, tuttavia però dal momento che si trattata del fulcro dell’ambiente della cucina non è sbagliato ricercarne una che abbia anche un aspetto estetico gradevole. Sempre più spesso negli ultimi anni è stato riscoperto lo stile vintage e retrò per cui le cucine sono tornate ad essere smaltate con colori come il panna, il rosso o il bordeaux e ad avere manopole in stile industriale e robuste e pesanti griglie in ghisa. Ma ci sono anche cucine mento particolari e più moderne, dalle linee essenziali e avvenieristiche. Fra queste, si fanno notare quelle completamente in acciaio inox, eleganti e satinate. Spesso hanno le rifiniture dei comandi o la maniglia del forno con colori a contrasto e la parete del forno in vero temperato.

Facilità di pulizia

L'ultimo utilissimo parametro da considerare è la facilità di pulizia. Ultimamente molte cucine a gas con forno elettrico dispongono di un programma per la pulizia facilitata a vapore: si tratta di un metodo facile per pulire ed igienizzare il forno dall'interno attraverso il vapore. Basta riempire un recipiente di acqua e portare la temperatura a 200 gradi. Un'altra cosa utile alla pulizia è la porta del forno rimovibile, che renderà più facile pulire le guarnizioni o quei punti che di solito sono difficili da raggiungere.

Marche

Non esiste una marca migliore in assoluto di cucine a gas, ma di sicuro in commercio esistono diversi brand che sono specializzati nella produzione di elettrodomestici e di cucine a gas. Fra i migliori marchi di cucine gas  ci sono sicuramente Glem e Bertazzoni La Germania, ma anche De' Longhi, Lofra e Smeg.  Si tratta di aziende estremamente affidabili che oltre a soddisfare molto bene le esigenze dei clienti realizzano i loro prodotti con materiali di elevata qualità che gli permettono di durare nel tempo.

Prezzo

I prezzi delle cucine a gas, sono piuttosto vari, si va da un minimo di 400 euro ad un massimo di 1400 euro. Il costo ovviamente dipende dai materiali utilizzati, dal numero dei fuochi, dalla tipologia di forno in dotazione, anche dal design e dalle dimensioni. Tuttavia in linea di massima per essere certi di acquistare un buon prodotto, resistente e durevole, bisognerebbe non spendere meno di 300 euro.

Dove acquistare le migliori cucine a gas

É possibile acquistare tutte le migliori marche di cucine a gas sia online, su marketplace come ad esempio Amazon, dove si possono confrontare tante cucine a gas differenti, in base ai loro prezzi e alle loro specifiche e leggere le utili recensioni dei clienti che li hanno acquistati. Se tutto questo non dovrebbe risultare soddisfacente è possibile acquistare le cucine a gasa anche nei negozio di elettronica specializzati come Unieuro, ad esempio, o Mediaworld.