I contenitori per alimenti sono la soluzione ideale per conservare il cibo avanzato; possono essere riposti in frigo, nel congelatore o nella dispensa, ma sono utili anche per riscaldare gli alimenti nel microonde senza sporcare un piatto o per trasportare il pranzo in ufficio, soprattutto se provvisti di chiusura ermetica, che blocca la fuoriuscita del cibo e permette di portare con sé sia solidi che liquidi.

Cercando un contenitore per alimenti su Amazon, sarà facile rendersi conto che se ne trovano veramente tanti: tondi, rettangolari, grandi, medi, piccoli. Quindi, come scegliere i migliori contenitori per alimenti? In questa guida vi aiuteremo a capire quali sono i dettagli che fanno la differenza e quali sono i marchi più affidabili.

Come scegliere il migliore contenitore per alimenti

Quando si acquista un contenitore per alimenti, bisogna valutare attentamente i materiali, i coperchi abbinati, le dimensioni e le forme, la versatilità.

Materiali

I contenitori per alimenti sono disponibili per lo più in plastica e in vetro.

  • La plastica giusta per entrare in contatto con gli alimenti è il PVC, perchè è BPA free, ovvero libera da qualsiasi agente chimico. I contenitori in plastica sono i più durevoli nel tempo, perché resistono agli urti e alle basse temperature, quindi possono essere riposti anche in frigo o nel congelatore. Alcuni sono compatibili anche con le temperature del microonde. Per sapere se avete tra le mani dei contenitori per microonde, dovete accertarvi che sulla confezione sia presente il simbolo relativo.
  • Quando si parla di vetro per alimenti, invece, si parla di pyrex, che è temperato e infrangile. Il vetro è certamente più fragile e non sempre resiste alle temperature del microonde o del congelatore, ma non assorbe gli odori e non si macchia.

Coperchi e chiusura ermetica

Solitamente, i contenitori sono venduti insieme ai coperchi, ma non è detto che sia così. Assicuratevi, quindi, di acquistare set completi.

In particolare, è bene accertarsi che i coperchi abbiano la chiusura ermetica. In questo modo, si potranno trasportare anche liquidi senza temere che si rovescino, rovinando anche la borsa o lo zaino in cui sono contenuti.

Generalmente, i contenitori sono tutti in plastica BPA free, anche se la base del contenitore è in vetro.

Dimensione e forma

I contenitori sono disponibili in diverse forme e dimensioni. Tutto dipende da come dovete farne uso. Molto convenienti sono i set, che vendono in un'unica confezione recipienti tondi, quadrati e rettangolari, più o meno alti e di diverse dimensioni: in questo modo, con un unico acquisto, avrete a disposizione tutti i tipi di contenitori di cui potete aver bisogno.

Versatilità

Non tutti i contenitori possono essere utilizzati in qualsiasi modo. Alcuni sono compatibili con le temperature del microonde, altri solo con quelle basse del frigorifero e del congelatore. L'ideale sarebbe acquistare quelli più versatili, per poter riutilizzare gli stessi in diversi modi e risparmiare.

La temperatura minima o massima a cui un recipiente resiste è indicata sulla confezione. In ogni caso, per far sì che un pasto si mantenga caldo, si può pensare di trasportarlo in un thermos o in una borsa termica.

I 10 migliori contenitori per alimenti

Qui di seguito trovate quelli che abbiamo ritenuto essere i migliori contenitori per alimenti in vendita al momento; la scelta è ricaduta su quelli meglio recensiti da chi li ha già acquistati, quelli in vendita al miglior rapporto qualità/prezzo e quelli ricercati da chi deve acquistarne di nuovi.

Emsa Clip&Close

I contenitori Emsa Clip&Close sono venduti in set da 3. Ogni contenitore è rettangolare e ha la capienza massima di un litro. Sopportano sia le alte che le basse temperature. I coperchi sono ermetici e salvafreschezza. Sono realizzati in BPA e sono idonei al contatto con alimenti.

Pro: data la qualità dei materiali, questi recipienti durano a lungo nel tempo.

Contro: le misure dei lati fanno sì che questi contenitori siano adatti a conservare gli avanzi, più che a trasportare il pranzo in ufficio.

Emsa Superline

Se quello che vi serve è una ciotola per far lievitare gli impasti, allora potreste optare per Emsa Superline; è disponibile in colore bianco con coperchio blu ed ha una capacità di 5 litri. Può essere acquistato singolarmente o in confezione con altri accessori da cucina, come le spatole per la raccolta dell'impasto.

Pro: il coperchio è emertico, ma si solleva e si gestisce in maniera veloce, anche con una sola mano.

Contro: tutti coloro che hanno utilizzato questa ciotola sono soddisfatti della qualità dei materiali e della comodità nel poter lavorare gli ingredienti al suo interno.

Set Homemaid Living

Chi ha bisogno di contenitori di misure differenti, può dare uno sguardo al set di Homemaid Living, che si compone di 7 pezzi compresi di coperchio ermetico con chiusura in quattro punti. Il più capiente ha una capacità di 1200 milliltri, mentre quello più piccolo di 600 millilitri.

Pro: grazie alla guarnizione in silicone e alla chiusura in quattro punti, è possibile utilizzare questo set anche per trasportare liquidi.

Contro: rispetto agli altri marchi, Homemaid Living propone prezzi un po' più alti, ma giustificati dall'elevata qualità dei materiali.

Gelo Box

Tra i contenitori tondi più apprezzati su Amazon ci sono quelli del set Gela di Bormioni. Sono sovrapponibili e impilabili uno dentro l'altro, per consentire di risparmiare lo spazio in dispensa quando non si utilizzano. Sono realizzati in vetro e sono compatibili con il microonde.

Pro: essendo realizzati in vetro, questi contenitori non trattengono odori e non si macchiano.

Contro: il vetro rende i contenitori più pesanti, ma sono comunque facilmente manovrabili.

Lock & Lock Set

Il set di contenitori salvafreschezza Lock&Lock comprende sei contenitori, di cui 3 da 800 millilitri, 2 da 350 millilitri e uno da 5,5 litri. Grazie alla chiusura ermetica di cui sono provvisti i coperchi, è possibile conservare e trasportare anche liquidi. Sono realizzati in plastica trasparente.

Pro: il contenitore più grande ha una griglia alla base che permette di far disperdere più facilmente l'umidità delle verdure.

Contro: si consiglia di non utilizzarli con cibi troppo pregni di olio, perché è un ingrediente più complesso da rimuovere dalla plastica.

Sacchetti sandwich riutilizzabili Newdora

Un'alternativa valida ai recipienti classici rigidi possono essere i sacchetti riutilizzabili di Newdora. Si tratta di 12 astucci con chiusura a doppia cerniera; hanno gli angoli arrotondati, sono di diversa grandezza e si puliscono facilmente. Occupano poco spazio e possono essere messi in uno zaino senza alcuna difficoltà.

Pro: i sacchetti riutilizzabili sono una valida alternativa salvaspazio, perfetti per chi ha sempre il frigo pieno o non vuole portare borse ingombranti in ufficio.

Contro: perfetti per chi è sempre in viaggio, questi sacchetti non sono l'ideale per i pietanze liquide, anche se hanno un'ottima chiusura ermetica.

MAM 500400

Anche avere il contenitore adatto per conservare il latte materno è importante; tra i più affidabili, secondo gli utenti, c'è MAM 500400. Particolarmente apprezzata è la possibilità di avvitarlo al tiralatte, riducendo al minimo le operazioni per il travaso. Nella confezione ci sono 5 recipienti da 120 millilitri l'uno.

Pro: potendo collegare MAM 500400 direttamente al tiralatte, si evitano operazioni superflue e la conservazione del latte è più veloce.

Contro: la capienza di un contenitore non è eccessiva, per questo nella confezione ne sono presenti cinque.

Set Deik

Chi ha bisogno di un set completo e variegato può valutare anche il set da 8 contenitori di Deik; il sistema di bloccaggio a quattro cerniere aiuta a prevenire lo sgocciolamento e la fuoriuscita degli odori. I contenitori hanno forme e dimensioni differenti. Resistono sia alle alte che alle basse temperature.

Pro: questi contenitori possono essere lavati sia a mano che in lavastoviglie, a seconda delle preferenze e delle esigenze.

Contro: il coperchio non è provvisto di guarnizione di silicone, ma i sistemi di bloccaggio presenti su tutti i lati garantiscono comunque l'ermeticità.

Nuby 91161

Colorate e simpatiche, le scodelline Nuby 91161 sono perfette per portare il cibo a lavoro o per conservare omogeneizzati e pappe pronte, perché hanno dimensioni medie e sono realizzate in plastica leggera. Ciascuna ciotolina ha una capacità di 120 millilitri.

Pro: la plastica con cui sono realizzate è compatibile con il frigo, con il freezer, con il microonde e con la lavastoviglie.

Contro: data la loro leggerezza, si consiglia di non appesantirle particolarmente, per evitare che si deformano.

GOURMETmaxx 02914

L'ultima proposta di questo articolo è il set GOURMETmaxx 02914 , che comprende 14 pezzi, comprensivi di coperchio ermertico. Il contenitore più capiente è quello da 2100 millilitri, i due più piccoli possono contenere fino a 200 millilitri.  Sono disponibili in colore azzurro, con coperchi trasparenti.

Pro: la chiusura è effettivamente ermetica, si riescono a conservare sia solidi che liquidi senza rischiare dispersioni.

Contro: coloro che hanno utilizzato questi contenitori si dicono soddisfatti e ne consigliano l'acquisto a tutti.

Come pulire un contenitore per alimenti

I contenitori per alimenti possono essere lavati sia a mano che in lavastoviglie. Certo, utilizzare l'elettrodomestico rende il momento delle pulizie più veloce e non faticoso, ma è bene sapere che i recipienti tendono a rovinarsi più velocemente, se lavati in questo modo.

Si consiglia, quindi, di alternare i metodi di pulizia e di prediligere il lavaggio a mano. Inoltre, lavarli subito dopo averli svuotati evita che rimangano macchiati o che catturino cattivi odori.

Questo è tutto quello che c'è da sapere sui conteniotir per alimenti: se avete già scelto il set o il recipiente singolo che fa al caso vostro, procedete pure all'acquisto. In caso contrario, trovate tanti altri contenitori per alimenti su Amazon.