I coltelli da formaggio sono coltelli progettati appositamente per tagliare correttamente il formaggio.

In Italia esistono quasi 500 varietà di formaggi tra duri, morbidi, stagionati, spalmabili e simil grana. Ogni formaggio presenta una consistenza diversa, che necessita di uno strumento ad hoc.

Per questo, in commercio, esistono differenti tipologie di coltelli da formaggio, da quelli più professionali fino a quelli di utilizzo quotidiano, ognuno con una struttura e delle caratteristiche specifiche.

Ci sono, infatti, i coltelli da formaggio con i buchi sulla lama che servono per tagliare i formaggi morbidi, progettati appositamente per facilitare il taglio ed evitare che il formaggio rimanga attaccato alla lama.

I coltelli per tagliare i formaggi duri o stagionati, invece, hanno lame spesse e particolarmente resistenti, mentre i coltelli a goccia (anche detti "a mandorla"), vengono usati per tagliare a scaglie o in pezzi il Grana e i formaggi simil grana.

Esistono anche coltelli a filo e strumenti come la lira, pensati per tagliare con precisione i formaggi molto morbidi e freschi. Per chi cerca un prodotto più versatile, invece, è possibile acquistare una pialla o affettatrice, due tipologie di coltelli che tagliano a fette dallo spessore uniforme sia il formaggio duro che semi stagionato.

Scopriamo insieme quali sono i migliori coltelli da formaggio acquistabili su Amazon e come sceglierli attraverso una pratica guida nella quale sono elencate tutte le diverse tipologie e le caratteristiche da tenere in considerazione prima di acquistarne uno.

I 12 migliori coltelli da formaggio del 2021

Di seguito troverete i migliori coltelli da formaggio di quest'anno disponibili anche online, su Amazon. Per la selezione dei prodotti abbiamo tenuto conto delle diverse tipologie, da scegliere in base alla consistenza del formaggio da tagliare, della qualità dei materiali, della lama, del manico e delle recensioni degli utenti che ne hanno già acquistato uno.

1. Zwilling

Il coltello di Zwilling  è un coltello a due punte professionale, ideale per tagliare e servire i formaggi semi-duri. Sia il manico che la lama sono in acciaio inossidabile. La lama ha all'estremità due punte che permettono di prelevare il formaggio senza toccarlo con le mani e di servirlo in modo igienico una volta affettato. Perfetto dunque, durante un ricevimento o un buffet tra amici. Il manico è  leggermente curvo sul fondo per garantire una maggiore maneggevolezza. Zwilling è uno dei marchi più diffusi e più apprezzati nelle cucine professionali per questo, garantisce ottime prestazioni con uno strumento di precisione e facile da maneggiare.

Pro: la maggior parte dei clienti che hanno acquistato questo prodotto lo trovano soddisfacente e con un buon rapporto qualità prezzo.

Contro: in alcuni casi, il lavaggio in lavastoviglie ha creato delle discromie sulle lama per questo si consiglia di lavarlo a mano.

2. Tescoma

Il coltello Sonic di Tescoma è un coltello per il formaggio Grana anche chiamato tagliagrana. Perfetto per tagliare a scaglie i formaggi stagionati ma anche per aprire ostriche, molluschi, o castagne, questo coltello ha una lama affilata su entrambi i lati ed è in acciaio inossidabile di alta qualità. Per consentire di essere utilizzato in modo sicuro, è dotato di un manico ergonomico in plastica resistente facilissimo da impugnare. Si consiglia di lavare ed asciugare il coltello dopo ogni utilizzo. E' possibile anche usare la lavastoviglie.

Pro: uno dei migliori tagliagrana in commercio. Affilato, leggero e al contempo molto robusto. Si lava in lavastoviglie senza problemi. Arriva ben confezionato e ha una misura ottimale perchè non è né troppo piccolo né troppo grande.

Contro: non si segnalano problematiche per questo prodotto, la maggior parte dei clienti è estremamente soddisfatta dalla sua qualità e dalle sue performance.

3. Sanelli con due punte

Il coltello a lama rigida Sanelli è un coltello ideale per tagliare i formaggi duri o stagionati. La lama misura 12 cm, è liscia e ultra tagliente con due punte per servire il formaggio in modo igienico e confortevole. Apprezzato dai professionisti più esigenti e da tutti gli appassionati di cucina, come tutti i prodotti della linea Sanelli è sinonimo di garanzia e di qualità. Realizzato con materiali e tecnologie all’avanguardia, questo coltello non solo garantisce performance eccezionali ma grazie all'additivo Biomaster a base di ioni d'argento presente nel manico, assicura una protezione antibatterica contro i più comuni ceppi batterici.

Pro: piccolo, leggero e molto maneggevole, ha un'impugnatura estremamente comoda che consente di fare pochissimo sforzo durante il taglio.  Consente di affettare anche formaggi molto stagionati e molto duri con estrema facilità.

Contro: alcuni clienti ritengono che la lama non sia sufficientemente affilata, ma bisogna considerare anche il modo in cui viene utilizzato.

4. Languiole

Il coltello della premium line di Languiole è ideale per tagliare i formaggi molli e morbidi. Infatti, la struttura della lama presenta tre grandi fori che impediscono, durante il taglio, che  il formaggio rimanga attaccato alla lama. Inoltre, la lama è seghettata e in acciaio inossidabile per garantire di tagliare con precisione consistenze diverse; sia l'eventuale crosta più dura che l'interno morbido con risultati ottimali e senza sforzo. Dotato di un manico ergonomico di plastica antiscivolo, la lunghezza della lama è di 10 cm, mentre nel complesso il coltello ne misura 21. E' lavabile in lavastoviglie.

Pro: il coltello viene consegnato in una scatola di legno molto graziosa che lo rende ideale anche come regalo per appassionati di cucina.

Contro: per alcuni clienti pur avendo una buona impugnatura non taglia sufficientemente bene alcuni tipi di formaggio.

5. Sanelli con due manici

Il coltello due manici di Sanelli è un coltello professionale ideale per tagliare i formaggi stagionati delle forme e dalle dimensioni molto grandi, che richiedono una pressione e una forza maggiore e più equamente distribuita. I due manici infatti, consentono una pressione uniforme su tutta la lunghezza della lama. Questa è molto affilata e misura  36 cm, mentre il coltello in totale ne misura 61 cm. I manici sono in plastica antiscivolo.  Pur essendo un utensile ingombrante ha un peso omogeneo e ben bilanciato fra lama e manico. Il risultato è un taglio preciso con meno rischi per chi lo utilizza.

Pro: ideale per per dividere e sezionare le forme formaggio molto grandi e molto dure come il parmigiano, facendo poca fatica e assicurandosi un risultato di precisione.

Contro: il coltello pur tagliando alla perfezione, alcuni clienti lo avrebbero preferito leggermente più piccolo.

6 Hecef 

Il kit di coltelli Hecef  è la soluzione migliore per avere una selezione di coltelli per ogni tipo di formaggio. Tutti in acciaio inossidabile, e con un design davvero elegante e raffinato saranno perfetti da sfoggiare durante feste e cene fra amici. Il set comprende un immancabile coltello tagliagrana a forma di mezzo cuore, due coltelli regolari per a sezionare e tagliare, e una forchetta per prendere il formaggio dal vassoio senza toccarlo con le mani una volta tagliato. Infine, a tutto il set si accompagna una pratica custodia in acrilico per riporre e conservare il set.

Pro: questo set è un accessorio molto elegante e molto funzionale. Lo stile particolare del set lo rende molto adatto ad essere posizionato a vista in cucina. I coltelli, oltre che essere belli esteticamente, sono anche qualitativamente ben realizzati.

Contro: secondo alcuni clienti pur essendo molto eleganti, i coltelli del set sono troppo piccoli e questo li renderebbe poco maneggevoli.

6 Kikkerland

Il set di coltelli di Kikkerland è composto da tre coltelli con manico in legno per avere sempre la lama giusta in ogni occasione. Il set, molto originale, comprende tre pezzi; un coltello a lama a goccia per i formaggi Grana, una forchetta per tenere fermo il formaggio durante il taglio e un coltello largo a spatola per tagliare formaggi dalla consistenza più morbida. Perfetto come idea regalo per gli appassionati, richiedono particolare attenzione durante il lavaggio che deve essere effettuato a mano soprattutto per via dell'impugnatura in legno che altrimenti si rovinerebbe.

Pro: questo set è apprezzato per il suo design divertente e accattivante che rende questi coltelli particolarmente adatti a feste e aperitivi.

Contro: secondo alcuni utenti che hanno testato il prodotto questo set è più decorativo che utile, le lame infatti sarebbero molto corte.

7. Jamonprive

La lira in acciaio inox di Jamonprive è uno strumento innovativo perfetto per tagliare formaggi freschi. Si tratta di uno strumento molto comodo perchè permette di tagliare pezzi dello spessore che più si desidera senza rovinare il prodotto e senza sporcare. Fabbricata interamente in acciaio inox, ha una lama di 12 cm. Molto facile da lavare, con una impugnatura salda, ha un peso non eccessivo e una maneggevolezza ideale. La qualità dei materiali rende questo coltello resistente e robusto.

Pro: i clienti che hanno acquistato lo consigliano per la maneggevolezza e per la facilità con cui si tagliano formaggi che altrimenti sarebbe quasi impossibile tagliare utilizzando un normale coltello.

Contro: se non viene esercitata la giusta pressione la lama potrebbe non portare il taglio fino in fondo e quindi non completare il distacco della fetta.

8. Sambonet

Il set di coltelli Smbonet è un set di coltelli pratico ed elegante. Include 4 coltelli; l’immancabile coltello a goccia con una lama di 7,5 cm; un coltello a doppia punta con lama 14 cm; uno a lama ricurva di 12 cm e infine uno a lama seghettata di 12 cm. Tutti e 4 sono realizzati in acciaio inox 18/10 e sono lavabili in lavastoviglie. Arrivano in una elegante confezione che li rende anche perfetti come regalo. Molto utile in questo set la presenza del coltello a scalino poco diffuso e ideale per tagli verticali e netti per formaggi a paste molli come Robiola, Gorgonzola o formaggi francesi perchè impedisce che il manico si sporchi.

Pro: oltre al design e alla qualità del set, i clienti Amazon hanno apprezzo molto anche i tempi celeri della spedizione e della consegna del prodotto da parte del venditore.

Contro: rispetto ad altri set il prodotto è leggermente più costoso, ma bisogna considerare il design e la qualità dei materiali.

9. Litthing

Il set di coltelli Litthing è un set di tre pezzi tutti in acciaio inossidabile. Comprende un coltello verticale per tagliare il formaggio a tocchetti e a scaglie; una pialla per formaggi, strumento molto diffuso nelle cucine professionali e ideale per formaggi duri e molto stagionati perché è in grado di ricavare fette sottili e uniformi che esaltano il sapore del prodotto e infine una affettatrice resistente e robusta per tagliare a fette uniformi e sottili i formaggi più morbidi e meno stagionati. Con questi ultimi due coltelli lo spessore del taglio può essere modificato di volta in volta allentando o stringendo le viti alle estremità della lama e questo è sicuramente un vantaggio che ci consente di avere più prodotti in uno.

Pro: un set di prodotti molto efficienti e difficili da trovare. Ottima qualità, soprattutto in rapporto al prezzo ridotto. I clienti che lo hanno acquistato lo consigliano.

Contro: non si evidenziano particolari problematiche legate all'acquisto di questo set.

10. Paderno

La mannaia per formaggi duri di Paderno è un coltello robusto e massiccio, con una lama ampia e un manico di generose dimensioni per un’ergonomia agevole. La sua stazza lo rende il coltello ideale per tagliare formaggi particolarmente duri, come gli stagionati, senza rovinarne la pasta. La lama seghettata misura 36 cm ed è flessibile, robusta e durevole, grazie al processo di tempra Ice Hardenin che la  dota di eccezionale durezza ed elevata resistenza alla corrosione. Lavabile in lavastoviglie, ha un manico in polipropilene pratico ed ergonomico che rende il coltello facile da usare.

Pro: un prodotto di uno dei migliori marchi disponibili in commercio, dotato di una lama super resistente e molto affidabile grazie al manico ergonomico e anti-scivolo.

Contro: rispetto ad altri prodotti il prezzo è leggermente elevato ma giustificato dai materiali e dalla garanzia del marchio.

11. Kitchen Craft

Il coltello da formaggio Brie di Kitchen Craft è un tradizionale coltello da porzionatura e da servizio, arricchito con un pregiato manico in legno. Perfetto da portare in tavola e magari da abbinare a un elegante tagliere, è ideale per un’ampia gamma di formaggi a pasta morbida. La lama in acciaio inox a scalino impedisce che il manico del coltello si sporchi durante il taglio. Assicura un taglio perfetto e misura 25,5 x 3,5. Sconsigliato l'uso della lavastoviglie.

Pro: il punto di forza di questo coltello è tutto nella qualità dei materiali. Il manico, infatti, è realizzato in legno di acacia ricco di venature naturali che ne testimoniano la qualità e lo rendono un pezzo unico.

Contro: non si evidenziano particolari problematiche legate a questo prodotto, i clienti che lo hanno acquistato hanno trovato soddisfacenti le sue performance.

12. N/A

Il coltello a filo o affetta formaggio di N/A è realizzato in acciaio inossidabile di alta qualità. Antiruggine, lavabile in lavastoviglie, resistente agli acidi e indistruttibile, questo coltello dal design minimale è dotato di due fili sottili in acciaio posti a diverse distanza dal centro dell’utensile. Progettato per creare fette piatte di diverso spessore da formaggi stagionati e semi stagionati, è facile da usare: con le sue lame e suoi bordi affilati si possono tagliare e sminuzzare non soltanto formaggio ma anche verdure, frutta e altri cibi in un batter d'occhio. Misura 26,8 cm.

Pro: un punto di forza è sicuramente l'ampia applicazione. Il taglia formaggio può essere utilizzato per tagliare in modo uniforme formaggi sia duri che morbidi come Brie, Camembert,  Gouda, Emmentaler, ma anche Pecorino o Parmigiano.

Contro: per alcuni potrebbe essere difficile da utilizzare dal momento che si tratta di un utensile non molto diffuso.

Come scegliere i migliori coltelli da formaggio

Per scegliere il miglior coltello da formaggio bisogna tenere in considerazione le tipologie e, di conseguenza, il tipo di formaggio che si intende tagliare, il tipo di lama e il manico. Analizziamo insieme questi fattori.

Tipologie

In base al tipo di formaggio da tagliare, bisogna scegliere un coltello specifico. Di seguito troverete una suddivisione dei diversi tipi di coltelli da scegliere in base alla consistenza del formaggio da tagliare.

  • Coltello per formaggio Grana: il tipo di coltello da formaggio più diffuso e conosciuto è quello a punta, anche detto tagliagrana. Noto anche come coltello a goccia, a cuore o a mandorla. Presenta una impugnatura a pomello e una lama molto corta e sottile che si usa per incidere scaglie di formaggio da forme a pasta dura o molto stagionate. Tutto quello che bisogna fare è conficcare il coltello nella pasta del formaggio e fare leva per ottenere le scaglie.
  • Coltello per formaggio a pasta dura: il coltello da formaggio utilizzato per tagliare i formaggi duri o stagionati si chiama mannaia da formaggio o mini mannaia. Si tratta di un coltello progettato per effettuare un taglio pulito e preciso con estrema facilità. I coltelli per i formaggi a pasta dura si caratterizzano per la lama molto affilata e perchè in alcuni casi hanno all'estremità una sorta di forchettina sulla punta, per poter servire il pezzo subito dopo averlo tagliato.
  • Coltello per formaggio morbido o molle: vi siete mai chiesti perché ci sono dei buchi nei coltelli da formaggio? Semplice: le lame dei coltelli per formaggi morbidi o molli, devono essere bucate, sottili e molto affilate per resistere alla pastosità del formaggio e per fare in modo che questo non rimanga attaccato alla lama. Quindi, le lama dei coltelli per formaggio molle spesso presenta su di essa dei fori di diversa dimensione e in un numero che varia dai 2 ai 4.
  • Coltello per formaggi semi stagionati: i formaggi semi stagionati sono formaggi né duri né morbidi. Hanno una consistenza media e ferma e alcuni esempi sono, ad esempio, la provola, il taleggio, la scamorza e il fontal. Per tagliarli è bene utilizzare un coltello da taglio verticale. Questo tipo di coltello è poco comune e solitamente viene venduto insieme a set più ampi. La forma del manico e della lama sono studiate per un uso dall’alto verso il basso, per ottenere in questo modo piccole porzioni. Utili a questo compito anche i coltelli a punta quadrata con la lama alta e lunga, ma il loro utilizzo dipende dalle dimensioni della forma del formaggio.
  • Coltello per formaggi freschi o spalmabili: robiola, stracchino, mascarpone e ricotta, sono tutti formaggi che si mangiano accompagnandoli a pane o ad altri prodotti. Questi, hanno infatti una consistenza troppo molle per essere tagliata o per essere mangiati con le mani o la forchetta. Il coltello che serve in questi casi è un coltello dalla lama leggermente allargata sulla parte finale, meglio se con una forma arrotondata e senza spigoli vivi. Questa struttura lo rende particolarmente indicato per spalmare formaggi estremamente morbidi anche quando sono a temperatura ambiente.

Lame

La lama è sicuramente la parte più importante del coltello; è quella che consente la porzionatura ed il taglio, e in alcuni casi è quella che consente di servire anche la fetta appena tagliata. Sicuramente è importante prediligere materiali di alta qualità e molto resistenti, anti – macchia e anti – ruggine. L'acciaio inox è quello più indicato. Inoltre, è altrettanto fondamentale tenere ben presente il tipo di prodotto su cui si utilizzerà il coltello, e quindi sceglierlo in base a questo.

Basta tenere presente che per tagliare formaggi molto duri e quindi molto stagionati le lame devono essere sufficientemente spesse, resistenti e affilate. Quando invece si acquista un coltello per formaggi morbidi o spalmabili bisogna assicurarsi che le lame consentano un taglio preciso senza che il formaggio rimanga attaccato ad esse.

Manico

Importante quanto la lama è l'impugnatura del coltello. Questa garantisce la presa e il confort necessari ad operare la giusta pressione che serve per tagliare il formaggio. Alcuni coltelli da formaggio hanno manici angolati proprio per facilitare il taglio. Se questo non è un grosso problema quando si ha a che fare con coltelli da formaggio di dimensioni ridotte lo diventa quando parliamo di mannaie per formaggi duri, o di coltelli a due manici.

In questi casi, infatti, il grip è fondamentale e dipende da questo la riuscita del taglio. Per questa ragione, i manici dei coltelli, soprattutto quelli più grandi, destinati a forme di formaggio di dimensioni importanti, è bene che siano o in legno e ancora di più in plastica anti- scivolo. Molto più comodi e facili da maneggiare rispetto al metallo.

Come si usano i coltelli da formaggio ?

Come prevede  anche il ‘bon ton” il formaggio andrebbe mangiato utilizzando solo il coltello;  tagliandolo prima a pezzetti e aiutandosi poi con lo stesso a metterlo nel piatto o sul pane. Utilizzare un coltello da formaggio non è particolarmente complicato, quello che cambia rispetto ai normali coltelli da cucina è infatti solo il modo in cui si utilizza.

Ne esistono diverse varietà proprio perché funzionali ad esigenze differenti; alcuni vengono utilizzati per incidere, altri per sezionare, altri ancora, come quelli provvisti di punta a forchetta all'estremità, per servire il formaggio, ma esistono anche affetta formaggio a filo o taglia formaggio. Per usare un coltello da formaggio, dunque, l'unica cosa che bisogna fare è usarlo con il tipo di formaggio adatto.

Dove acquistare i migliori coltelli da formaggio

I coltelli da formaggio possono essere acquistati sia nei negozi specializzati che online su piattaforme come Amazon dove è possibile trovare un' ampia selezione di coltelli da formaggio. Nella pagina dedicata del noto marketplace, infatti, è possibile trovare tutte le tipologie di coltelli per tagliare il formaggio proposti da marchi noti del settore ed acquistabili ad un ottimo rapporto qualità/prezzo. Inoltre, è possibile leggere le recensioni degli utenti che già hanno già acquistato il loro coltello.