Le 12 migliori pentole a induzione 2022: classifica e guida all’acquisto

Le pentole a induzione sono indispensabili per cuocere sui piani cottura ad induzione. Possono essere in acciaio inox, alluminio, rame, ceramica e antiaderenti. Hanno un fondo magnetico multistrato e manici ergonomici. In commercio puoi trovare i migliori set di pentole o decidere di acquistarle singolarmente. Leggi la nostra guida per saperne di più.

A cura di Quale Compro Team
33
Immagine

Le pentole a induzione sono strumenti indispensabili se disponete di un piano a induzione. La cottura ad induzione, infatti, è molto diversa da quella con il fornello a gas. Nel piano a induzione la corrente elettrica genera un campo elettromagnetico che agisce sulle molecole della pentola e viene trasmesso sotto forma di calore ai cibi. Per questo motivo, su questi piani possono essere usate sono stoviglie ad induzione. Il vantaggio delle pentole, e quindi, della cottura a induzione è di cuocere gli alimenti in poco tempo con una cottura uniforme. Sono facili da pulire perché non attaccano e sono anche più sicure. Inoltre, garantiscono anche un risparmio energetico.

Possono essere in acciaio inossidabile, alluminio, rame, antiaderenti o in ceramica. Il fondo deve essere magnetico e contenere una percentuale di materiale ferroso. È piatto e multistrato, in genere sono 2 strati di acciaio con uno in mezzo di alluminio. Può essere sottile o doppio, ma sono quelle con uno spessore maggiore a garantire una cottura più uniforme. I manici sono ergonomici e rivestiti di materiale termico per evitare che si riscaldino con il rischio di bruciature. Le pentole sono disponibili in set con diametro di diverse dimensioni o in singole unità.

Bialetti, Lagostina, Karcher e Berndes sono i produttori delle migliori batterie di pentole per induzione. Potete acquistarle da Ikea o comparare i vari modelli nella sezione dedicata di Amazon. Vediamo insieme quali sono le migliori. Rispetto alle tradizionali pentole costano di più, ma online potrete trovare delle vere offerte.

Come riconoscere le pentole a induzione

Se avete in casa delle pentole e non sapete se potete usarle sul nuovo piano a induzione, c'è un metodo molto semplice. Prendete una calamita e controllate se si attacca al fondo della pentola, in caso di risposta affermativa allora significa che la pentola è adatta per l'induzione. Un altro modo è mettere la pentola con l'acqua sopra alla lastra. Se il display lampeggia significa che potete usare la pentola.

I vantaggi di usare la cottura a induzione

Come abbiamo visto le pentole a induzione hanno diversi vantaggi. Riassumiamoli.

  • velocità: è sicuramente la cosa più importante. Impiegano meno tempo a riscaldarsi. Questo ci permette di ottimizzare i tempi e di risparmiare sull'energia.
  • sicurezza: l'assenza di fiamme fa si che cucinare con l'induzione sia più sicuro rispetto ai fornelli a gas. In più, il calore è circoscritto alla pentola mentre la piastra non si riscalda mai.
  • bellezza: il design delle pentole e del piano è minimalista e molto moderno.

Le 12 migliori pentole ad induzione: classifica

Qui di seguito vi forniamo un elenco delle migliori pentole a induzione presenti online. Abbiamo scelto quelle con miglior rapporto qualità/prezzo e le migliori recensioni da parte degli acquirenti.

1. Pentole a induzione tedesche di ZWILLING

Immagine

Questo set di cinque pezzi ZWILLING è composto da: una casseruola da 20 cm, tre pentole (16 cm, 20 cm e 24 cm) e una casseruola con manico da 16 cm. Fanno parte della collezione Passion, la struttura è di ottima qualità ed i manici sono ergonomici. Sono dotate di un nucleo in alluminio che mantiene meglio il calore e consente di risparmiare energia. Presentano una scala graduata integrata per dosare i liquidi. Possono essere lavati in lavastoviglie.

Pro: la distribuzione del calore è rapida ed uniforme. I 4 coperchi piatti in acciaio inox sono dotati di una chiusura ermetica. Inoltre, la scala graduata interna alle pentole consente di misurare gli ingredienti.

Contro: richiedono particolare manutenzione e pulizia per evitare il formarsi delle macchie.

Lo consigliamo perché: il fondo multistrato a sandwich Sigma Classic + favorisce una cottura a risparmio energetico. Grazie all'incapsulamento rettangolare del cuore in alluminio, il calore viene condotto alla parete laterale, per cui vi è una distribuzione del calore uniforme anche quando la piastra è al minimo.

2. Pentola a induzione in acciaio di Agnelli

Immagine

La pentola Agnelli a induzione è realizzata in acciaio inossidabile e in alluminio, che garantiscono un'elevata conduttività e leggerezza.  Questa padella ha una forma svasata e fa parte della linea Professionale 3 mm con il fondo ad induzione e il manico cool. L'alluminio consente la regolazione ed il mantenimento della temperatura nelle varie fasi di cottura. Si ha una distribuzione uniforme del calore su tutte le superfici.

Pro: è realizzata in un materiale riciclabile. Garantisce un'ottima conducibilità termica e un risparmio energetico dalle fonti di riscaldamento.

Contro: è sconsigliato il lavaggio in lavastoviglie.

Lo consigliamo perché: è leggera e può essere anche utilizzata come contenitore quando non è sulle superfici calde. Ha un buon rapporto qualità/prezzo.

3. Set di 13 pentole a induzione di Stoneline

Immagine

Il set di pentole Stoneline 10865 si compone di 13 pezzi: una rostiera  (ø 24 cm / Altezza: 11,5 cm / ca ~ 4,5 l), una rostiera da 28 cm, una pentola (ø 20 cm / Altezza: 9.5 cm / ~ di circa 2,6 l), una casseruola (ø 18 cm / Altezza: 9,3 cm / ca ~ 2.0 L), una padella (ø ca.24cm / altezza: 6 cm / ~ circa 2,15 l), una padella (diametro 20cm / altezza: ca ~ 4,1 centimetri circa 0,95 / l), una padella quadrata (circa 28 x 28 cm / altezza: circa 7,0 centimetri / ~ circa 4,2 l), una padella (ø 32 centimetri / Altezza: ~ 5,5 cm / circa 3,4 litri) e da cinque coperchi in vetro (diametro x 28cm, 24cm, 20cm, 18cm, 28cm circa 28). Tutte le pentole sono realizzate con un rivestimento antiaderente, facili e veloci da lavare.

Pro: sono solide ma non pesanti. Facili da lavare e da pulire grazie al rivestimento antiaderente. Perfette per cucinare senza grassi.

Contro: sono costose, ma la qualità ne giustifica il prezzo.

Lo consigliamo perché: sono antiaderenti e garantiscono una cottura uniforme. Si possono utilizzare anche in forno coprendo le maniglie con la stagnola.

4. Set di pentole a induzione ergonomiche Lagostina Sfiziosa

Immagine

La linea sfiziosa di Lagostina, interamente realizzata in acciaio inox 18/10, è di alta qualità. Il fondo incapsulato a tre strati (acciaio-alluminio-acciaio) è adatto ad ogni piano di cottura e favorisce una ottima diffusione del calore, riducendo al minimo il rischio di attaccamento dei cibi. La lucidatura a specchio all’esterno e la satinatura interna offrono ottima igiene e facilità di pulizia.
La forma robusta ed ergonomica di manici e maniglie, realizzati in ovaletto di acciaio, permette una presa salda e sicura. La gamma comprende: pentola 2 maniglie (18 – 22 cm), casseruola fonda 2 maniglie (18-22 cm), casseruola bassa 2 maniglie (24 cm), casseruola fonda manico lungo (14 cm), coperchio (14 – 18 – 22 – 24 cm), mestolo, paletta e prendispaghetti.

Pro: è realizzata in acciaio inox che dura e resiste nel tempo, preservando il sapore dei cibi grazie al materiale igienico e neutrale. Si può lavare anche in lavastoviglie.

Contro: richiede una pulizia profonda per eliminare le macchie che si creano dopo l'utilizzo.

Lo consigliamo perché: i fondi Lagostina sono progettati per essere perfettamente piatti durante la cottura, in modo da garantire una omogenea diffusione del calore, specialmente su piani ad induzione.

5. Set di pentole a induzione Jasmin di Karcher

Immagine

Karcher propone questo set di pentole in acciaio inox da 20 pezzi che comprende stoviglie per cuocere e friggere. È composto da: 1 casseruola con manico e coperchio in vetro (14 cm), 4 pentole con coperchio in vetro (16 cm, 18 cm, 20 cm, 22 cm), 1 tegame da stufato con coperchio in vetro (22 cm), 4 ciotole con coperchio (20 cm, 18 cm, 15 cm, 13 cm). Sono realizzate in acciaio inox (non si deforma, non altera i sapori, è semplice da pulire). È adatto al piano cottura a induzione, lavabile in lavastoviglie, ed è utilizzabile in forno fino a 240°C. Il fondo è incapsulato con isolamento termico.

Pro: sono realizzate in acciaio inossidabile di alta qualità che consente anche la pulizia in lavastoviglie. Si tratta di un set completo e versatile.

Contro: alcuni utenti Amazon hanno evidenziato che sono poco antiaderenti, ma garantiscono una cottura rapida ed uniforme.

Lo consigliamo perché: è un set completo, indispensabile per cucinare ogni pietanza in modo rapido e sano. Hanno un buon rapporto qualità/prezzo.

6. Set di 12 pentole e padelle a induzione di Velaze

Immagine

Un'ampia gamma di padelle, il set da 12 pezzi Velaze offre un set che contiene una teglia da latte da 16 cm, una casseruola da 16 cm, una casseruola da 18 cm, una pentola da 20 cm e una padella da 24 cm. Le pentole sono in acciaio inox mentre i coperti in vetro temperato. I manici sono fenolici ergonomici e si mantengono freschi al tatto e l' alluminio esterno li rende estremamente robusti, sono rivestiti in grafite. Grazie all'innovativa tecnologia Thermocore, viene assicurata anche la distribuzione del calore, eliminando i punti caldi e creando una temperatura uniforme sulla base di ogni teglia.

Pro: la tecnologia Thermocore assicura la distribuzione del calore, eliminando i punti caldi e creando una temperatura uniforme sulla base di ogni pentola. I doppi manici consentono una presa salda per servire le pietanze.

Contro: alcuni utenti Amazon hanno evidenziato che bisogna posizionare correttamente i coperchi per garantire l'ebollizione dell'acqua.

Lo consigliamo perché: i coperchi sono realizzati in vetro temperato che garantisce alta resistenza al calore, mentre le maniglie non si surriscaldano per garantire una presa sicura.

7. Pentole a induzione Mia di Karcher

Immagine

Set di 4 pentole firmato Karcher in acciaio inossidabile 18/8 di alta qualità. Le stoviglie del set sono resistenti al forno fino a 180 ° C e hanno un bordo svasato per versare facilmente i cibi. Il set unico è adatto al piano cottura a induzione. Le maniglie sono realizzate in modo da non scaldarsi così da essere sicure e maneggevoli. Il set include: una casseruola con manico (16 cm) e tre pentole con coperchi in vetro (16 cm, 20 cm, 24 cm). Tutte le pentole sono dotate di coperchio in vetro con valvola di sfiato del vapore e un bordo studiato per versare agevolmente le pietanze.

Pro: sono leggere e si possono lavare anche in lavastoviglie. Raggiungono la temperatura velocemente.

Contro: alcuni utenti avrebbero preferito fossero più robuste e meno leggere, ma tale caratteristica le rende pratiche da utilizzare.

Lo consigliamo perché: grazie all'acciaio inossidabile di alta qualità, tutte le parti del set sono lavabili in lavastoviglie. Inoltre, tutte le pentole, compresi i coperchi di vetro, sono resistenti al forno fino a una temperatura di 180°C.

8. Pentola a induzione per pasta Divina Pastarella di Aeternum

Immagine

Aeternum Divina Pastarella ha un diametro di 22 cm e una capacità di 6 litri. In Divina c’è proprio tutto quello che serve per avere una cucina ben attrezzata, funzionale e in grado di realizzare ogni ricetta con fantasia. Un intero set di strumenti da cottura in acciaio Inox 18/10 con finiture e design accattivanti, per cucinare in modo sano. Affidabile in ogni particolare tecnico. È realizzata con materiali che hanno una lunga durata.

Pro: ha un fondo ad alto spessore a tre strati (alluminio-acciaio-alluminio) che consente di ottenere una perfetta diffusione del calore e di conservare a lungo la temperatura.

Contro: i fori sul fondo della parte destinata a colare la pasta sono grandi e spesso può capitare che la pasta lunga possa finire tra il fondo della pentola e la parte estraibile per colare la pasta.

Lo consigliamo perché: è comoda per una perfetta cottura della pasta. Ha una capacità elevata, ideale per cucinare per tutta la famiglia.

9. Pentola a induzione antiaderente di Kamberg

Immagine

Questa pentola a induzione di Kamberg ha un diametro di 20 cm, è in ghisa di alluminio, senza PFOA. È dotata di un rivestimento antiaderente di alta performance in pietra che permette di conservare l' autenticità del gusto degli alimenti, senza aggiunta di grassi. La ghisa di alluminio garantisce una resistenza a lunga durata e non si deforma. La collezione Kamberg è certificata per tutti i tipi di piani cottura: induzione, gas, piastre elettriche e in vetroceramica. È dotato di una coppia di maniglie in silicone.

Pro: è realizzata in alluminio pressofuso. Il coperchio è in vetro ed ha una valvola per il vapore. Il fondo a cinque strati garantisce resistenza e qualità.

Contro: si consiglia di lavarla a mano delicatamente.

Lo consigliamo perché: consente una cottura sana e veloce. È dotata di una coppia di maniglie in silicone anti-calore, che garantiscono una presa sicura e salda.

10. Pentola a induzione in 3 strati di Barazzoni

Immagine

La pentola a induzione Barazzoni è realizzata in acciaio inox 18/10 resistente ed igienico con un fondo Triplen a 3 strati, acciaio-alluminio-acciaio, per un' ottimale distribuzione del calore. Ha una capienza di 5 L e le maniglie sono in acciaio a forma tubolare con finitura lucida. La satinatura interna consente una facile e veloce pulizia. Ha un design elegante e lineare ed è compatibile con tutti i tipi di piani cottura.

Pro: può essere lavata in lavastoviglie, ha una finitura lucida ed elegante.

Contro: alcuni utenti ritengono che sia troppo pesante, ma la robustezza ne garantisce la qualità e la durabiltà.

Lo consigliamo perché: è una pentola di grande qualità, garantita dal marchio Barazzoni. Ha un'ottima antiaderenza ed è molto capiente.

11. Pentola a pressione a induzione WMF Perfect

Immagine

La pentola a induzione WMF Perfect è a pressione ed è realizzata in acciaio inossidabile Cromargan 18/10 con scala graduata interna. Ha una chiusura a baionetta con cinque sistemi di sicurezza. Il fondo è universale e compatibile con tutti i piani cottura ed è dotato del sistema TransTherm, per una distribuzione uniforme del calore. La pentola ha una capacià di 6,5 L, un diametro di 22 cm e l'altezza di 18,5 cm.

Pro: il manico non è a leva, il che garantisce maggiore sicurezza. È facile da aprire e da chiudere.

Contro: gli utenti che l'hanno acquistata sono soddisfatti del prodotto e non hanno evidenziato particolari aspetti negativi.

Lo consigliamo perché: è facile da pulire in quanto solo il manico richiede un lavaggio a mano, mentre il corpo può andare in lavastoviglie. La scala graduata interna è molto comoda per dosare gli ingredienti.

12. Pentola Wok a induzione di STAUB

Immagine

La padella wok a induzione STAUB è ideale per gli amanti della cucina cinese. È realizzata in ghisa con un coperchio in vetro e una griglia, ottima per cuocere al vapore, saltare le verdure e friggere. Ha un design pratico ed elegante con il manico ergonomico e maneggevole. Può essere anche utilizzata in forno o sulla griglia. È resistente e ha l'interno smaltato in nero opaco. Ha delle dimensioni elevate che consentono un utilizzo per tutta la famiglia.

Pro: è ideale per la cottura di verdure e carne. È facile pulirla e garantisce una cottura omogenea.

Contro: non ha un costo contenuto ma è il wok più conveniente ad induzione.

Lo consigliamo perché: ha un manico ergonomico e maneggevole, ideale per far saltare le verdure. Le dimensioni elevate sono perfette per cucinare per tutta la famiglia.

Come scegliere la migliore pentola a induzione

Ora che abbiamo scoperto quali sono le migliori pentole a induzione, analizziamo insieme quali sono le caratteristiche fondamentali per scegliere la migliore pentola in base alle vostre esigenze. La prima cosa da considerare sono i materiali con i quali sono realizzate, poi il rivestimento del fondo e, infine, lo spessore.

Materiali

I materiali con cui sono realizzate le pentole a induzione sono molteplici. Vediamoli insieme nel dettaglio.

  • acciaio inox: le pentole realizzate in acciaio sono le più usate e diffuse. Sono molto comode perché si lavano facilmente e sono anche molto resistenti. Infatti, non si corrodono. Esistono modelli più sottili ed altri più pesanti. I primi si riscaldano molto velocemente, ma rischiano di bruciare il cibo se non siete attenti. I secondi sono più lenti ma garantiscono una cottura omogenea. Sono entrambi efficienti, dovete solo valutare in base alle vostre esigenze.
  • alluminio: sono più economiche di quelle in acciaio. Il materiale le rende leggere e facili da lavare. L'alluminio è, spesso, combinato ad altri materiali per essere un ottimo conduttore termico. Tra i vantaggi di questo materiale è che si riscalda lentamente quindi non serve molta supervisione ma, allo stesso tempo, non può garantire una cottura uniforme come l'acciaio.
  • ghisa: la ghisa è il materiali più antico con cui vengono realizzate le stoviglie. È molto apprezzato anche dagli chef professionisti. I vantaggi sono numerosi: è antiaderente, economica e dura a lungo con una buona manutenzione. L'unico svantaggio è che queste pentole sono più pesanti delle altre, quindi, bisogna usare sempre entrambe le mani.
  • rivestite in marmo: sono perfette per chi ama cucinare cibi light, cioè senza eccedere con olio o grassi. Gli alimenti risultano croccanti e la cottura è ottima.
  • rame: il rame per essere usato su un piano cottura a induzione deve essere prima trattato. È il più costoso in commercio. Il suo vantaggio è che non altera i sapori del cibo.
  • rivestite in ceramica: anche queste sono ideali per una cucina leggere ma squisita allo stesso tempo. La ceramica è antigraffio, facile da pulire e non si corrode con l'usura.
  • silverstone, lo xylan, il durit, il cortan o il greblon: sono tutti materiali antiaderenti e garantiscono che i cibi non si attacchino durante la cottura alla pentola. Evitiamo il Teflon che, invece, risulta tossico.Fondo

Un elemento che influisce senza dubbio sulla scelta della migliore pentola a induzione è il suo fondo. È importante sia per garantire una buona cottura degli alimenti ma anche per la sicurezza dell'appoggio della pentola sul piano a induzione. Le migliori pentole a induzione presentano un fondo multiplo: generalmente è a tre strati. Ci sono 2 strati di acciaio ed uno in mezzo di alluminio. L'alluminio fa si che il calore si distribuisca in maniera uniforme su tutta la superficie e non si disperda.

Spessore

Come abbiamo visto, le pentole si differenziamo per il loro spessore. Esistono modelli sottili ed altri più doppi. I primi sono sicuramente più leggeri e quindi più pratici da usare. Di contro, possono fondersi facilmente o bruciare gli alimenti perché si riscaldano molto velocemente. I secondi, invece, sono più sicuri ma molto pesanti e difficili da maneggiare. L'ottimale sarebbe trovare una via di mezzo tra i due spessori.

Dimensioni

Le dimensioni delle pentole possono differire molto tra loro. Prima di decidere quale acquistare, valutate l'ampiezza del vostro piano cottura e fate in modo che le pentole possano essere messe sui fornelli senza intralciarsi tra di loro. Altro elemento da valutare è per quante persone cucinate. Se siete da soli o in coppia, converrà acquistare delle pentole e padelle di dimensioni ridotte. In genere, il diametro delle pentole può essere di 16-18-20-22 cm. Per una cottura ottimale, assicuratevi che il fondo copra per i 2/3 il fornello.

Manici

Altro elemento fondamentale affinché sia facile e sicuro maneggiare le pentole è la presenza di manici ergonomici. I migliori sono quelli che hanno un rivestimento termico che protegge le mani dalle scottature.

Set di batterie di pentole

La scelta di acquistare una o più pentole a induzione è soggettiva. Se avete appena acquistato un piano cottura a induzione, probabilmente, dovrete acquistare un'intera batteria. Generalmente, può includere dai 6 ai 10 pezzi. Se, invece, disponete già di qualche stoviglia e state cercando delle pentole per sostituire quelle vecchie allora potrete optare per dei set da 3 pezzi oppure acquistarle singolarmente.

Certificazione

Per essere sicuri che le pentole che state acquistando siano adatte per il piano cottura ad induzione potete fare riferimento alla presenza di un simbolo simile ad una serpentina. Questa etichetta garantisce che la pentola è stata realizzata per quel piano cottura e che abbia il fondo multistrato in acciaio e alluminio.

Marca

Il mercato delle pentole a induzione è molto ampio e sono tanti i brand a cui ci si può affidare per acquistare una buona pentola a induzione. Le migliori marche sono Bialetti, Lagosstina, WMF, Alessi e Karcher. Su Amazon potrete confrontare i vari modelli e i prezzi.

Prezzo

Il prezzo di queste stoviglie varia in base alla marca, ai materiali e al numero di pezzi che compongono un set. Per una singola pentola, che sia di buona qualità, il prezzo si aggira intorno ai 30 euro. Per quanto riguarda i set, invece, si può superare anche il centinaio di euro.

33
I contenuti Quale Compro sono redatti da un team di esperti, esterni alla redazione Cookist, che analizza, seleziona e descrive i migliori sconti, prodotti e servizi online in maniera affidabile ed indipendente. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.

Per eventuali informazioni o segnalazioni scrivere a qualecompro@ciaopeople.com

Immagine
quale compro

La tua guida per lo shopping

Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
33