coltelli da carne

I coltelli da bistecca sono uno strumento molto utile in cucina e i migliori riescono a tagliare la carne facilmente senza dover ripetere più volte il movimento. Una lama in grado di realizzare un taglio netto permette di gustare al meglio una deliziosa fiorentina o di tagliare delle sottilissime fette di roast beef. Di solito, i coltelli da bistecca sono usati anche per tagliare la pizza.

Notevole è la differenza con i normali coltelli da cucina che non riescono a tagliare la carne che ha una consistenza più dura. Così come quella con i coltelli professionali, perfetti in fase di preparazione, ma non idonei a tavola.

Con una lama non adatta si rischia di rovinare il sapore e l'aspetto della carne, rischiando di presentarla a tavola ridotta in piccolissimi pezzettini. Dato che ogni carne ha una diversa consistenza, per le più morbide come l'agnello, il pollo o il tacchino sarà preferibile usare una lama liscia. Al contrario, per le più dure come il maiale, il manzo, la pecora e il cinghiale si consiglia di sceglierne una seghettata. In entrambi i casi, è indispensabile che sia ben affilata!

Un buon coltello da carne deve avere una lama in acciaio Inox. Il manico deve essere ergonomico e realizzato con materiali di qualità così da garantire una buona presa e un'ottima resistenza.

I migliori coltelli da bistecca e carne possono avere una vita anche molto lunga se ben conservati. A tal proposito, si consiglia il lavaggio a mano per evitare che le alte temperature li danneggino e di asciugarli subito per evitare la formazione di macchie di calcare.

Ikea, Brandani, Zwilling, Loguiole sono solo alcuni dei brand che propongono set di coltelli da cucina, tutti facilmente reperibili online e su Amazon. La fascia di prezzo è molto ampia e non è possibile stabilire un tetto massimo.

Di seguito un elenco dei migliori 10 coltelli da bistecca.

I migliori 10 coltelli da bistecca

I set presenti in questa classifica sono destinati sia all' uso professionale che a quello domestico. Sono stati selezionati quelli più apprezzati dagli utenti che li hanno già provati. Iniziamo la nostra guida.

Cofanetto Laguiole

coltelli da carne

Il cofanetto in legno proposto da Laguiole comprende 6 coltelli da bistecca autentici e originali francesi. La lama, finemente decorata, è in acciaio e ha uno spessore di 2,5 mm. Anche l'esterno del manico è stato realizzato in acciaio, mentre, l'interno è in ABS (comune polimero termoplastico). È possibile effettuare il lavaggio in lavastoviglie a 65°. Grazie all'elegante confezione e alla linea perfetta dei coltelli è considerato un'ottima idea regalo!

  • lunghezza lama: 15,01 cm
  • lunghezza totale: 26,59 cm

Serie Wüsthof 

Wüsthof propone 6 coltelli da bistecca con lama liscia in acciaio Inox e con manico nero. Grazie alla forma ergonomica sono facili da maneggiare e sicuri. I coltelli sono lavabili in lavastoviglie, anche se non è consigliato. Grazie all'affilatura di ottima qualità è possibile tagliare carni anche spesse e molto resistenti senza nessuno sforzo. Il rapporto qualità/prezzo è valutato positivamente.

  • lunghezza lama: 12 cm
  • lunghezza totale: 23 cm

Cofanetto Laguiole, Luxury Line –

coltelli da carne

Set composto da 6 coltelli Laguiole con lama liscia in acciaio inossidabile e decorata con ornamenti, spessa 2,5 mm. Il manico è in legno d'ulivo, molto elegante. I coltelli sono consegnati in un lussuoso cofanetto e dotati di coprilama in plastica. Ottimo rapporto qualità/prezzo. Si consiglia il lavaggio a mano.

  • lunghezza lama: 10 cm
  • lunghezza totale: 22,5 cm

Set Ausker

coltelli da carne

La serie di coltelli Ausker comprende 4 coltelli da carne con lama seghettata. Lama e manico sono forgiati da un unico pezzo di acciaio e ciò rende i coltelli estremamente robusti. Inoltre, l’acciaio all’interno del manico li rende più pesanti, spostandone il baricentro verso la mano e rendendone più facile l' utilizzo. L'esterno del manico è in Pakkawood, una speciale lega di legno e materie termoplastiche.

  • lunghezza lama: 11 cm
  • lunghezza totale: 21 cm

Serie Zwilling

coltelli da carne

Zwilling propone una serie di 4 coltelli da bistecca con lama in acciaio Inox, finemente seghettata, e manico nero. Punti di forza di questi coltelli sono la perfezione del taglio, la resistenza alla corrosione, la flessibilità e la durezza del metallo. Queste caratteristiche sono date dall’acciaio prodotto grazie ad una propria formula, conosciuta come “colata speciale”.

  • lunghezza lama: 10 cm
  • lunghezza totale: 20 cm

Set Victorinox

coltelli da carne Victorinox

Serie di 6 coltelli Victorinox Swiss Classic con lama dal bordo seghettato, affilatissima, ideale per bistecca. Possono essere usati anche per affettare il pane. Disponibili con manico nero, in PP (polipropene), molto elegante. Questi coltelli, anche se non adatti per preparazioni elaborate, sono molto pratici e facili da usare. Inoltre, la punta arrotondata ne permette un utilizzo quotidiano senza pericoli. Il rapporto qualità/prezzo è molto vantaggioso.

  • lunghezza lama: 11 cm
  • lunghezza totale: 22,1 cm

Serie Homgeek

coltelli da bistecca homgeek

I 6 coltelli Homgeek sono contenuti in una elegante custodia, ideale anche per essere regalata. Grazie ai bordi ondulati e alle forme sottili delle lame, è possibile perforare la carne senza sforzo e senza strapparla. Il bordo di disossamento superiore separa la carne dall'osso. La lama in acciaio tedesco inossidabile offre una buona resistenza alla ruggine, agli urti e alla corrosione. L'impugnatura ergonomica, nera, è realizzata in ABS (comune polimero termoplastico) e risulta comoda e facile da manovrare.

  • lunghezza lama: 11,8 cm
  • lunghezza totale: 23,3 cm

Set Emojoy

coltelli da carne emojoy

Emojoy offre 6 coltelli da bistecca con lama seghettata, fabbricata in acciaio. Resistenti agli urti e alla ruggine, l'ottima affilatura permette di tagliare agevolmente la carne e non solo. L'impugnatura è ergonomica ed antiscivolo, questo rende il taglio più facile e, soprattutto, sicuro. Possono essere lavati in lavastoviglie ma si consiglia, sempre, di lavarli a mano ed asciugarli subito dopo. Queste accortezze ne preserveranno la lucentezza e la lucidità. Sono consegnati in una elegante scatola nera.

  • lunghezza lama: 11 cm
  • lunghezza totale: 22 cm

Serie Kaimano

coltelli da carne kaimano

I coltelli da carne Kaimano sono un'alternativa più economica, ma pur sempre valida. Gli utensili da cucina Kaimano sono garanzia di ottima qualità. Il set è composto da 6 lame seghettate, in acciaio. Il manico nero, è in PP (polipropene) e fabbricato con una linea perfetta, elegante e moderna.

  • lunghezza lama: 10,5 cm
  • lunghezza totale: 29,2 cm

Set Tescoma

coltelli da carne Tescoma

La serie proposta da Tescoma, comprende 6 coltelli da carne. La lama è in acciaio inossidabile mentre il manico ergonomico è in plastica resistente. La presenza di due tipi di lame permette di tagliare perfettamente la carne, in totale sicurezza. Nonostante siano adatti al lavaggio in lavastoviglie, si consiglia, come sempre, di lavarli a mano.

  • lunghezza lama: 10 cm
  • lunghezza totale: 21 cm

Come scegliere il migliore coltello da bistecca

Vediamo insieme quali sono i fattori da valutare per fare la scelta migliore. Questi utensili da cucina andranno a completare il set di posate da tavola, indispensabile per dare un tacco di professionalità in più!

Tipologia di lama

Esistono due diverse tipologie di lame: liscia o seghettata. Generalmente per le carni più morbide è usata la lama liscia mentre, per quelle più dure e resistenti, viene usata la lama seghettata. Bisogna dire, ad onor del vero, che anche con una lama liscia, se ben affilata, sarà possibile tagliare qualsiasi tipo di carne, che sia sottile o doppia, cruda o cotta. Il materiale più usato per la realizzazione delle lame è l'acciaio Inox e l'acciaio Inox con alta concentrazione di carbonio, questi costano un pò in più ma assicurano resistenza e durezza. Anche la ceramica viene utilizzata perché garantisce una affilatura più duratura ma è facile che si scheggi. Più economiche sono quelle in titanio o al carbonio.

Manico e impugnatura

L'impugnatura del coltello è molto importante affinché il suo uso sia facile, sicuro e comodo. Il manico deve essere facilmente manovrabile ed ergonomico e, sicuramente, non deve scivolare da mano. I materiali più usati sono il legno e la plastica ma è possibile trovarne anche in resina o corno. Un manico in legno, anche se ha un costo superiore, garantisce maggiore resistenza e una presa migliore, può essere rustico o elegante in base alla lavorazione a cui viene sottoposto. La plastica è sicuramente un'alternativa più economica e, al contrario del legno, non assorbe odori.

Struttura e Design

L'igiene e la sicurezza della lama che andremo ad acquistare sono determinate dalla sua struttura. Coltelli fabbricati e forgiati da un unico blocco di acciaio garantiscono, oltre che una maggiore igiene, una presa ben salda del manico. Infatti, con questo espediente il peso dell'utensile è meglio distribuito rendendo meno pericoloso il suo uso. Anche il design gioca una parte fondamentale in quanto i coltelli più sicuri sono quelli che tra la lama ed il manico presentano una piccola concavità, che evita che lo strumento ci scivoli di mano.

Manutenzione

  • Lavaggio: il consiglio di coloro che sono soliti usare questi utensili da cucina è quello di lavare i coltelli a mano per evitare che le alte temperature li danneggino. Dopo il lavaggio, poi, è preferibile asciugarli in fretta per evitare che si formino delle macchie di calcare. In questo modo i coltelli conserveranno la loro lucentezza e brillantezza. Ad ogni modo, va detto che i coltelli in acciaio possono essere lavati in lavastoviglie tranquillamente. Al contrario, quelli col manico in legno assolutamente no perché non possono essere messi in ammollo. Anche la plastica potrebbe subire dei danni in lavastoviglie, come lo scolorimento dei colori o, addirittura, deformarsi. Attenzione ai modelli più economici che rilasciano le particelle di BPA (sostanza chimica impiegata nella produzione delle plastiche in policarbonato).
  • Affilatura: si ricorda che dopo svariati utilizzati le lame diventano meno taglienti e necessitano di essere nuovamente affilate. Questa procedura può essere effettuata in casa usando la pietra cote dotata di due grane, una grossa e una fine. Partendo dalla punta, sfregate il coltello in senso antiorario, fino a quando non vedrete formarsi un’escrescenza nella parte in basso. A questo punto girate la lama verso di voi e proseguite con l’affilatura fino alla creazione di un’altra escrescenza. Rifinite il tutto utilizzando il lato fine della pietra cote e poi passate la lama contro un acciaino, eseguendo una decina di passate.

Set e numeri di pezzi

I cofanetti e le confezioni dei set di coltelli da bistecca sono sempre presenti quando parliamo di strumenti di buona qualità. La loro funzione principale è quella di conservare al sicuro le lame. Allo stesso tempo possono diventare dei regali, per esempio in occasione di un matrimonio, di grande impatto e molto apprezzati. Inoltre, il cofanetto o la borsa con cerniera, possono rivelarsi molto utili per coloro che sono sempre in movimento come gli studenti che lavorano nei catering o gli chef. In genere, il numero di coltelli contenuto in ogni set varia dai 4 ai 12.

Marca

Come abbiamo visto sono molti i brand di utensili da cucina che propongono validi set di coltelli da bistecca. Una delle marche più apprezzate è Laguiole, i suoi coltelli sono il mix perfetto tra qualità e design e rappresentano dei veri e propri strumenti di prestigio. Per le lame seghettate si segnala Ausker, buona qualità accessibile a tutti. Infine, tra i coltelli destinati ad un uso quotidiano segnaliamo, invece, Victorinox, Kaimano, Tescoma Sonic che possiamo descrivere come buona qualità ad un ottimo prezzo.

Prezzo

Il prezzo è una variabile importante. Il range è molto ampio. È possibile trovare online coltelli molto economici più adatti ad un uso domestico, ed altri ad un prezzo più elevato, destinati ad appassionati o professionisti. Per quanto riguarda l'efficacia dell'utilizzo non si denotano particolari differenza, mentre il lato estetico è sicuramente quello più penalizzato.