ingredienti
  • Filetti di merluzzo 500g
  • Prezzemolo un ciuffo • 79 kcal
  • Sale q.b. • 0 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
  • Timo una fogliolina • 0 kcal
  • Salvia una foglia • 79 kcal
  • Uova 1 • 380 kcal
  • Farina q.b • 360 kcal
  • Pangrattato q.b • 21 kcal
  • Olio di semi 600ml • 690 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Gli hamburger di pesce sono un secondo piatto semplicissimo da preparare in casa, goloso e nutriente allo stesso tempo. Se siete stanchi dei soliti hamburger di carne con patatine e bacon oggi abbiamo la ricetta che fa al caso vostro: croccanti burger di merluzzo rigorosamente fatti in casa, perfetti per una cena alternativa o semplicemente per sperimentare con la fantasia in cucina. Preparare questi burger è davvero facilissimo, tutto ciò che serve è un mixer da cucina e qualche spezia per insaporire la polpa del pesce. Una panatura leggera a base di uova e pangrattato ed il gioco è fatto: una ricca insalata per accompagnare i vostri hamburger e la cena è servita! Vediamo passo passo come farli perfetti!

Come preparare gli hamburger di pesce

Prendete i filetti di merluzzo, lavateli sotto acqua fredda corrente, asciugateli con un foglio di carta da cucina ed eliminate eventualmente le spine o le lische rimaste (1). Tagliate i filetti a listarelle e metteteli in un mixer da cucina (2) e frullate fino ad ottenere un composto omogeneo che risulterà naturalmente umido. Prendete il composto e versatelo in una ciotola, unite sale, pepe, prezzemolo tritato, timo ed un fogliolina di salvia e lavorate con le mani fino ad attenere un composto amalgamato in modo omogeneo (3).

Formate i vostri hamburger spessi circa un centimetro e mezzo con un coppapasta adagiato su un piano ricoperto da un foglio di carta forno (4) (5). Aprite un uovo in una ciotola e sbattetelo leggermente (6).

Versate la farina ed il pangrattato in altri due piatti (7). Passate ciascun hamburger prima nella farina, poi nell'uovo e in ultimo nel pangrattato facendolo aderire bene su tutta la superficie (8). Portate l'olio di semi a temperatura e friggete i vostri burger uno o massimo due per volta per 5 minuti fino a quando saranno ben dorati (9). Scolateli e asciugateli con un foglio di carta assorbente, serviteli quindi con una fresca insalata mista ed un cucchiaio di maionese fatta in casa.

Consigli

Con questa stessa ricetta potete preparare anche dei golosi hamburger di tonno fresco, di pesce spada o di salmone.

Per questa ricetta vi consigliamo di utilizzare di filetti di merluzzo fresco, nel caso invece utilizziate del pesce surgelato fate attenzione a sgocciolarlo bene ed eliminare tutta l'acqua in eccesso.

Se il merluzzo, una volta tritato, dovesse risultare secco e non abbastanza umido, aggiungete un filo di olio evo.

Conservazione

Una volta cotti è consigliabile consumare subito i burger e non conservarli.

I burger di pesce possono essere congelati crudi se utilizzate del pesce fresco.