ricetta

Gamberi saltati in padella con verdure: la ricetta del secondo originale e gustoso

Preparazione: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
5
Immagine
ingredienti
Gamberetti
400 gr
Broccoli
500 gr
Peperone
1
Taccole
300 gr
Salsa di soia
30 ml
Aglio
1 spicchio
Lime
1/2
Zucchero di canna
1 cucchiaino
Amido di mais
1 cucchiaino
Zenzero
q.b.
Olio extravergine d’oliva
q.b.
Olio di sesamo
q.b.
Sale
q.b.
Peperoncino
q.b.

I gamberi saltati in padella con verdure sono un secondo piatto sfizioso e originale, molto semplice da preparare: una ricetta dal sapore orientale, ideale per quando avete poco tempo da dedicare ai fornelli. Nella nostra preparazione, i gamberi saranno saltati velocemente in padella e poi cotti insieme a verdure come peperoni, broccoli, taccole: il tutto verrà sfumato con una marinatura a base di salsa di soia e zenzero, che donerà al piatto il tocco esotico.

Potete realizzare questa ricetta sia con i gamberetti sia con i gamberoni, ma anche con seppioline, moscardini o totani tagliati a strisicoline. Per quanto riguarda le verdure, se non trovate le taccole potete sostituirle con dei piselli; potete aggungere peperoni di altri colori, o ingredienti come funghi, cavoli tagliati a strisce, carote, cipolle e così via. Se non amate aglio e peperoncino potete ometterli sostituendoli con la paprika dolce; anche lo zenzero fresco può essere sostituito con quello in polvere. Se non avete a disposizione un wok potete usare anche una padella capiente antiaderente.

Se vi è piaciuta questa preparazione, provate anche la ricetta dei gamberi thailandesi, con latte di cocco e verdure, o quella dei gamberi al curry, di origini indiane.

Come preparare i gamberi saltati in padella con verdure

Condite i gamberi già puliti e sgusciati con un filo di olio e scaldate una padella antiaderente: saltateli per 5 minuti, finché non diventano rosa 1, e metteteli da parte.

Tagliate i broccoli a cimette e lessateli per 5 minuti in acqua bollente 2, quindi scolateli e teneteli da parte. Nel frrattempo tagliate i peperoni a striscioline, eliminando filamenti e semi, e la lavate le taccole.

In un wok aggiungete 1 cucciaio di olio di sesamo 3 e 1 di olio extrvergine.

Aggiungete le verdure 4 e fatele rosolare per un paio di minuti a fiamma viva; poi abbassate la fiamma e fate cuocere per 10 minuti con il coperchio, finché le verdure non si sono ammorbidite.

In una ciotola mesoclate insieme la salsa di soia, il succo del lime, l'amido di mais, lo zucchero, il peperoncino e un pizzico di sale 5.

Private l'aglio del cuore, pelate lo zenzero e tritateli finemente insieme: aggiungeteli alla padella con le verdure 6.

Aggiungete anche la marinatura a base di salsa di soia e fate cuocere per 5 minuti. Rimettete i gamberi nel wok 7, rigirandoli per ricoprirli con la salsina.

Fate addensare per 5-10 minuti, finché la salsina non si rapprende quasi del tutto 8.

Fate riposare 5 minuti i vostri gamberi con verdure a fiamma spenta quindi servite 9.

Conservazione

Potete conservare i gamberi per 1-2 giorni al massimo in frigorifero, ben chiusi in un contenitore ermetico.

5
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
5