ricetta

Crumble di mele: la ricetta per fare un apple crumble perfetto

Preparazione: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Stefania Zecca
3091
Immagine
ingredienti
Per le mele
Mele Golden
3-4
Farina tipo 1
120 gr
mandorle macinate con la pelle
50 gr
Zucchero integrale di canna
70 gr
Burro
80 gr
Limone
1/2
Miele
1 cucchiaino
Cannella
1 pizzico

Il crumble di mele, noto anche come apple crumble, è un dolce al cucchiaio tipico della tradizione inglese.

Il crumble di mele è un dessert a prova di cuoco inesperto: la preparazione è veloce e la cottura non nasconde insidie. Anche gli ingredienti sono semplici: protagoniste del dessert sono le mele che, una volta tagliate a pezzetti, vengono aromatizzate con cannella e poi ricoperte con un strato croccante e sbricioloso. D’altronde la parola inglese crumble significa proprio "briciola".

Delizioso e facile da preparare, ideale per essere consumato nei mesi più freddi dell’anno, è una ricetta amata da grandi e bambini, golosa ma salutare. È perfetta per ogni momento della giornata, dalla colazione alla merenda, ma anche come dessert di fine pasto, servito con della panna montata oppure con del gelato alla vaniglia, che si sposa benissimo con la cannella. Per atteggiarvi a veri lord inglesi, accostate a questo dolce la crema inglese, accompagnamento tipico del crumble in terra anglosassone.

Niente trucchi, seguite il procedimento passo passo: ecco la ricetta originale del crumble di mele inglese.

Vorreste mangiare crumble anche a pranzo e cena? Approfittate, allora, della nostra variante salata con verdure.

Come preparare il crumble di mele

Imburrate una pirofila da forno 1.

In una ciotola riunite la farina e le mandorle macinate 2.

Aggiungete anche lo zucchero 3.

Profumate con la cannella 4.

Unite anche il burro a cubetti 5.

Iniziate a lavorare gli ingredienti con la punta delle dita 6.

Proseguite fino ad avere un impasto sbriciolato 7. Trasferite in frigorifero per una mezz'ora.

Nel frattempo sbucciate le mele, tagliatele  a spicchi e poi a pezzetti direttamente in una ciotola 8.

Irrorate con il succo del limone 9, poi aggiungete il miele e mescolate bene.

Togliete l'impasto sbriciolato dal frigo e distribuitene uno strato sul fondo della pirofila 10.

Aggiungete le mele 11.

Create uno strato omogeneo 12.

Proseguite distribuendo il crumble 13.

Ricoprite tutte le mele e livellate con il dorso di un cucchiaio premendo leggermente 14.

Trasferite in forno già preriscaldato a 180 °C e fate cuocere per 30 minuti circa. Lasciate intiepidire prima di servire 15.

Conservazione

Vi consigliamo di gustare questo dolce appena pronto, per evitare che perda la caratteristica croccantezza. Se avete poco tempo a disposizione, potete preparare il crumble precedente e le mele al momento: altrimenti rischierebbero di annerirsi.

Consigli

Per questa ricetta, consigliamo l’utilizzo di mele Golden o Renetta, ma potete scegliere la tipologia di mela che più incontra il vostro gusto. Potete aromatizzare le mele con scorza di limone e di arancia oppure con vaniglia. Provate, inoltre, a sostituire il burro con l’olio d’oliva, di semi o di cocco, per una versione light di questo crumble di mele. Per la ricetta originale, tuttavia, dovrete utilizzare il burro: l’olio non è un prodotto culinario tipico della Gran Bretagna, dove si predilige l’utilizzo di grassi animali, come accade spesso in paesi dal clima rigido. La regina Elisabetta inorridirebbe al pensiero di un crumble senza burro.

Varianti

Essendo un dolce tradizionale, col tempo sono nate tantissime versioni alternative dell’apple crumble, tutte buone e facili da preparare. L’importante è usare sempre frutta fresca e di stagione. In estate potrete cucinare un ottimo crumble di pesche, mentre nel mese di maggio un crumble di ciliegie.

Tutte le varianti dell'apple crumble

Vi ricordiamo, infatti, che al posto delle mele potete usare anche le pere o le pesche. Ecco le varianti più conosciute, ideali per soddisfare anche i palati più difficili:

  • crumble di mele vegan: anche la variante vegana di questo dolce è molto gustosa. Dopo aver preparato le mele in padella con cannella, succo di limone, margarina e zucchero di canna, potete passare a realizzare la copertura croccante utilizzando farina di riso, zucchero di canna, un filo d’olio di mais e fiocchi d’avena, lavorando questi ingredienti sempre con le mani e in modo da ottenere un composto sbriciolato. Per rendere il tutto più saporito, aggiungete pinoli e noci o nocciole tritate a seconda dei vostri gusti. Servite con una pallina di gelato di soia alla vaniglia;
  • senza glutine: in questo caso per la parte croccante potete utilizzare farina di riso, fioretto di mais e zucchero di canna, da impastare insieme al burro per ottenere il composto tipico di questo dolce della tradizione inglese. Potete unire anche muesli senza glutine o biscotti secchi senza glutine sbriciolati per ottenere una maggiore croccantezza;
  • crumble di mele light: dietetico in questo caso significa senza burro. Per ottenere un dolce con una quantità di calorie minore rispetto alla ricetta tradizionale, dovrete eliminare questo ingrediente. Quindi, tagliate le mele a dadini e conditele con cannella e limone, poi create il composto per la parte superiore con cereali e zucchero di canna e coprite con questo le mele. Otterrete un risultato ugualmente soddisfacente;
  • crumble di mele e mandorle: nella terrina in cui state impastando con le dita la farina, il burro a temperatura ambiente e lo zucchero di canna, aggiungete le mandorle tritate per un risultato ancora più gustoso. Questa variante può essere realizzata anche con altri tipi di frutta secca, come noci e nocciole;
  • crumble di mele e pandoro: tagliate le mele, fatele ammorbidire e aromatizzatele con la cannella. Sistematele su una teglia e copritele con pandoro o la colomba a pezzetti. Fate cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 10 minuti. Servite con una pallina di gelato a vaniglia o con un ciuffo di panna montata.
  • Crumble di mele e cioccolato: in questo caso basta unire alla ricetta base del crumble il cioccolato, anche bianco, a pezzetti amalgamando il tutto con un cucchiaio. Potete usare anche i pavesini al posto dei biscotti.

Crumble di mele: origine e tradizione

Il crumble di mele è un dolce di origine inglese. Sembra sia nato durante la Seconda Guerra Mondiale, quando il cibo scarseggiava e la popolazione cominciò a inventare piatti gustosi con i poveri e semplici ingredienti che si avevano a disposizione. In questo caso il dolce è stato realizzato in sostituzione della più classica e sostanziosa Apple pie, la torta di mele fatta con la pasta sfoglia, nata invece negli Stati Uniti d’America e suo dolce nazionale. In genere, va accompagnato con la crema inglese, cioè la crema pasticciera preparata senza farina, ma nel corso del tempo anche in Inghilterra hanno cominciato a servirla con panna o gelato.

3091
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
3091