ingredienti
  • Per le mele
  • Mele Golden 750 gr • 45 kcal
  • Cannella 10 gr
  • Farina tipo 00 120 gr • 750 kcal
  • Burro 15 gr • 21 kcal
  • Per la pasta crumble
  • Zucchero di canna 80 gr • 380 kcal
  • Farina tipo 00 120 gr • 750 kcal
  • Burro 80 gr • 21 kcal
  • Fiocchi di avena 30 gr • 350 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il crumble di mele, noto anche come apple crumble, è un dolce tipico della tradizione inglese.

Il crumble di mele è un dessert a prova di cuoco inesperto: la preparazione è veloce e la cottura non nasconde insidie. Anche gli ingredienti sono semplici: protagoniste del piatto sono le mele che, una volta tagliate a pezzetti, vengono aromatizzate con cannella, ricoperte con un strato croccante e sbricioloso. D’altronde la parola inglese "crumble" significa proprio "briciola".

Gustoso e facile da preparare, ideale per essere consumato nei mesi più freddi dell’anno, è una ricetta amata da grandi e bambini, golosa ma salutare. È perfetta per ogni momento della giornata, dalla colazione alla merenda, come dessert di fine pasto, servito con della panna montata, oppure con del gelato alla vaniglia, che si sposa benissimo con la cannella. Per atteggiarvi a veri lord inglesi, accostate a questo dolce la crema inglese, accompagnamento tipico del crumble in terra anglosassone.

Niente trucchi, seguite il procedimento passo passo: ecco la ricetta originale del crumble di mele inglese.

Vorreste mangiare crumble anche a pranzo e cena? Ricordate allora la nostra variante salata con verdure.

Come si prepara il crumble di mele

Cominciate la preparazione del dolce tagliando le vostre mele a cubetti. (1) Pelatele e privatele del torsolo e riponetele in un recipiente. (2) Condite le mele con zucchero, al burro e alla cannella, e lasciatele ammorbidire. Addizionate le mele con il succo di mezzo limone, per evitare che si ossidino. Passate alla preparazione della pasta crumble: mescolate e impastate la farina con burro a temperatura ambiente e zucchero di canna. Lavorate la pasta rozzamente, dovrete ottenere un impasto granuloso e irregolare (3). Lasciate degli agglomerati più grandi e altri più piccoli. Non vi preoccupate se dei pezzi di burro rimarranno più grandi: si scioglieranno in cottura.

A questo punto, assemblate in crumble: riponete le mele ammorbidite in una teglia, ricopritele con il composto granuloso (4). Cuocete il tutto in forno statico a 180 °C per circa 30 minuti o fino a quando la superficie del dolce sarà dorata (5). Se avete un forno ventilato, cuocete per 20 minuti a 160 gradi. È possibile cuocere il crumble di mele nel forno a microonde per circa 7 minuti. Il vostro crumble di mele è pronto per essere servito (6).

Quando sarà pronta, servite l'apple crumble ben calda o tiepida, accompagnando con una pallina di gelato a vaniglia o una salsa delicata dello stesso gusto. Potete aggiungere, per abbellire, frutta fresca, frutta secca, datteri, noci e spezie. Ottimo da consumare con un Albana passito o un Apple Martini, se avete voglia di un cocktail.

Conservazione

Vi consigliamo di mangiare questo dolce appena pronto e di non conservarlo, perché perderebbe la caratteristica croccantezza dopo un po’ a causa dell’umidità delle mele. Se non avete troppo tempo a disposizione, potete preparare il crumble, cioè la parte superiore del dolce, il giorno prima, ma le mele conviene sempre prepararle al momento altrimenti rischiano di diventare scure.

Consigli

Per questa ricetta, consigliamo l’utilizzo di mele Golden o Renetta, ma potete scegliere la tipologia di mela che più incontra il vostro gusto. Individuate la combo perfetta per voi. Potete aromatizzare le mele con scorza di limone e di arancia o con vaniglia in aggiunta alla cannella. Provate inoltre a sostituire il burro con dell’olio d’oliva o di semi, per una versione light meno grassa di questo crumble di mele. Per la ricetta originale tuttavia, dovrete utilizzare il burro. Infatti l’olio non è un prodotto culinario tipico della Gran Bretagna, dove si predilige l’utilizzo di grassi animali, come accade spesso in paesi dal clima rigido. La regina Elisabetta inorridirebbe al pensiero di un crumble senza burro.

Varianti

Essendo un dolce tradizionale, col tempo sono nate tantissime versioni alternative dell’apple crumble, tutte buone e facili da preparare. L’importante è usare sempre frutta fresca e di stagione. In estate potrete cucinare un ottimo crumble di pesche, mentre nel mese di Maggio potreste creare un ottimo crumble di ciliegie.

Crumble di mele: origine e tradizione

Il crumble di mele è un dolce di origine inglese. Secondo la tradizione, pare sia nato durante la Seconda Guerra Mondiale, quando il cibo scarseggiava e la popolazione cominciò ad inventare piatti gustosi con i poveri e pochi ingredienti che si avevano a disposizione. In questo caso il dolce è stato realizzato in sostituzione della più classica e sostanziosa Apple pie, la torta di mele fatta con la pasta sfoglia, nata invece negli Stati Uniti d’America e suo dolce nazionale. In genere va accompagnato con la crema inglese, cioè la crema pasticcera preparata senza farina, ma nel corso del tempo anche in Inghilterra hanno cominciato a servirla con panna o gelato.