ingredienti
  • Per la base
  • Fiocchi di avena 200 gr • 350 kcal
  • Muesli 50 gr
  • Miele • 304 kcal
  • Per la crema
  • Yogurt greco 250 gr • 115 kcal
  • Formaggio spalmabile light 250 gr
  • Miele • 304 kcal
  • Per la decorazione
  • Granella di frutta secca
  • Cioccolato fondente • 600 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La cheesecake fit è una versione light proteica della tradizionale torta americana a base di formaggio. Senza burro, senza panna e senza mascarpone, è la ricetta ideale per gli sportivi, perché perfetta per una colazione proteica, in accompagnamento a un po' di frutta fresca. Per la base, al posto dei biscotti, viene utilizzato un mix di fiocchi di avena e muesli e per la crema vengono mescolati insieme yogurt greco allo 0% di grassi e formaggio spalmabile light. La cheesecake fit è una torta leggerissima, semplice, veloce da realizzare e soprattutto adatta a chi vuole mantenersi in forma, senza rinunciare a uno sfizio goloso. 

Come preparare la cheesecake fit

Sbriciolate i fiocchi di avena e il muesli in una ciotola, aiutandovi con il fondo di un bicchiere (1).

miele

In un pentolino fate sciogliere il miele a fiamma molto bassa per qualche secondo (2). Unite il miele fuso al mix di cereali e mescolate per bene. Versate il composto in uno stampo da circa 24 cm di diametro e compattate per bene. Lasciate raffreddare in frigorifero per circa 1 ora.

Versate in una ciotola lo yogurt greco, il formaggio spalmabile light e un po' di miele e mescolate per bene (3). Versate la crema nello stampo sopra la base di cereali e livellate per bene. Trasferite nuovamente in frigorifero e fate compattare per una notte intera.

cheesecake al limone

Al momento di servire, sformate la torta e trasferitela in un piatto da portata (4). Decorate la superficie a piacere con un po' di cioccolato fuso, della granella di frutta secca e altro muesli e servite ben fredda.

Consigli

Per una versione ancora più golosa della cheesecake fit, potete unire dello sciroppo d'acero alla crema e versare in superficie un filo di crema di arachide non dolcificata.

Per la base, in sostituzione ai cereali, potete utilizzare delle fette biscottate integrali. In alternativa allo yogurt greco, potete utilizzare 250 gr di ricotta vaccina: entrambi sono adatti perché tendono ad essere piuttosto compatti. Nel caso dello yogurt, potete anche sceglierlo alla frutta o alla vaniglia. Evitate lo yogurt normale perché troppo liquido e cremoso per questa preparazione.

Sbizzarritevi a preparare la cheesecake proteica in base ai vostri gusti. Potete arricchirla con una colata di cioccolato fondente e un po' di granella di frutta secca, ma potete anche preparare una versione alla frutta: utilizzate della marmellata senza zuccheri aggiunti per decorare la superficie, livellate bene e disponete sopra dei pezzettini di frutta fresca.

In alternativa, preparate una cheesecake fit al caffè, aggiungendo una tazzina di espresso alla crema, poi coprite con del cioccolato fondente in superficie e decorate con una granella di nocciole.

Conservazione

La cheesecake fit, come tutte le torte al formaggio, deve essere conservata rigorosamente in frigorifero per massimo 3-4 giorni, chiusa in un apposito contenitore con chiusura ermetica.