ricetta

Cheesecake al mandarino: la ricetta del dessert fresco e raffinato

Preparazione: 30 Min
Cottura: 2 Min
Raffreddamento: 2 ore e 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4-6 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Fabiola Fiorentino
31
Immagine
ingredienti
per la base
Biscotti secchi tipo digestive
200 gr
Burro fuso
100 gr
per la crema
Mascarpone
250 gr
formaggio cremoso spalmabile
250 gr
Panna fresca
200 ml
Zucchero a velo
100 gr
Gelatina in fogli
10 gr
per il coulis di mandarino
Mandarini
200 gr
Acqua
30 ml
Zucchero bianco
20 gr
Gelatina in fogli
5 gr
per la finitura
mandarino
1
Menta
1 rametto
ti serve inoltre
Burro
q.b.

La cheesecake al mandarino è un dessert senza cottura dal gusto fresco e delicato, perfetto da portare in tavola per un buffet di festa o come elegante fine pasto al termine di una serata con ospiti.

Nella nostra ricetta uno strato di biscotti e burro fuso accoglie una crema vellutata e avvolgente preparata lavorando in una ciotola il mascarpone con il formaggio spalmabile, la panna montata e lo zucchero a velo. Il tutto ricoperto da un coulis di mandarini e guarnito poi in superficie con spicchi di frutta fresca e foglioline di menta: per una torta fredda scenografica e ultra golosa, ideale da proporre anche all'ora della merenda per una pausa speciale in compagnia delle amiche.

Per realizzare il topping abbiamo fatto ammorbidire i mandarini, sbucciati e ridotti a pezzetti, in un pentolino dal fondo spesso con uno sciroppo di acqua e zucchero. Una volta disfatti, ti basterà passare gli agrumi al setaccio, così da ottenere un succo limpido e zuccherino, e addizionare poi quest'ultimo con la gelatina in fogli, precedentemente ammollata in acqua fredda e ben strizzata.

Scopri come preparare la cheesecake al mandarino seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ami le ricette con i mandarini, prova anche il pan di mandarino e la crostata di mandarini.

Come preparare la cheesecake al mandarino

Raccogli i biscotti secchi nel boccale di un mixer e tritali finemente fino a ridurli in polvere 1.

Trasferisci i biscotti sbriciolati in una ciotola e amalgamali con il burro fuso 2.

Imburra uno stampo a cerniera da 18 cm di diametro, rivestilo con un foglio di carta forno e distribuisci all'interno il composto di biscotti; quindi compatta la base con il dorso di un cucchiaio 3 e fai riposare in frigo per 30 minuti.

Nel frattempo, sistema in una terrina il mascarpone con il formaggio spalmabile e lo zucchero a velo 4.

Lavora bene gli ingredienti con una spatola fino a ridurli in crema 5.

Monta con le fruste elettriche 170 ml di panna e incorporala alla crema al formaggio 6.

Fai sciogliere la gelatina in fogli, già ammollata e ben strizzata, nella panna liquida rimanente ben calda; quindi, una volta tiepida, versala nella ciotola con il composto preparato e amalgama delicatamente con una spatola 7 e con movimenti dal basso verso l'alto.

Distribuisci uniformemente la farcia sulla base di biscotti 8 e fai rassodare in frigo per almeno 1 ora.

Trascorso il tempo, prepara il coulis: raccogli in un pentolino dal fondo spesso i mandarini, sbucciati e ridotti in spicchi, con l’acqua e lo zucchero 9. Metti sul fuoco e lascia cuocere per circa 2 minuti, o fino a quando la frutta non risulterà morbida e quasi sfatta. A questo punto passa la composta a un colino a maglie strette, filtra il succo e incorpora la gelatina, già ammollata e ben strizzata.

Versa il coulis di mandarino sulla crema al formaggio 10 e fai rassodare in frigo per un'altra ora.

Trascorso il tempo, sforma la cheesecake al mandarino su un piatto da portata, guarnisci con qualche spicchio di mandarino e un rametto di menta 11, porta in tavola e servi.

Consigli

A piacere, puoi arricchire la farcia con un paio di cucchiai di marmellata di mandarini, scorzette di limone candite o gocce di cioccolato fondente, oppure puoi sostituire la colla di pesce con l'agar-agar: un addensante naturale estratto dalle alghe rosse marine. Al posto del mascarpone puoi optare per la ricotta o la robiola oppure, in alternativa ai mandarini, da scegliere possibilmente biologici e con polpa dolce e succosa, puoi utilizzare i mandaranci o le clementine.

Se desideri, per un risultato ancor più d'effetto, puoi "brinare" gli spicchi di frutta messi a finitura passandoli negli albumi leggermente sbattuti prima e nello zucchero semolato poi, oppure puoi intingerli nel cioccolato fuso.
La cheesecake al mandarino si conserva in frigo, in un contenitore a chiusura ermetica, per 3 giorni massimo.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
31