ricetta

Cavolfiore impanato: la ricetta delle cimette croccanti al forno

Preparazione: 20 Min
Cottura: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Eleonora Tiso
115
Immagine
ingredienti
Cavolfiore bianco
1 medio
Uova
2
Pangrattato
q.b.
Paprica dolce
q.b.
Parmigiano grattugiato
1 cucchiaio
Olio extravergine d’oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Il cavolfiore impanato è uno sfizioso finger food preparato con cimette di cavolfiore passate in una panatura aromatizzata alla paprica e poi cotte in forno. Un contorno salutare e veloce che si prepara senza cuocere prima le cimette ma impanandole crude. Croccante e dorato, è perfetto da servire come contorno di un secondo di carne o di pesce, o come antipasto stuzzicante da accompagnare a maionese, salse allo yogurt o alle erbe, hummus di legumi.

Il cavolfiore impanato può essere aromatizzato con le spezie e le erbe preferite, da aggiungere sempre al pangrattato. In sostituzione del parmigiano, può essere aggiunto del pecorino. Per una panatura più spessa e croccante, puoi passare le cimette già impanate nuovamente nell'uovo e nel pangrattato. Al posto del cavolfiore bianco, è possibile usare il broccolo romanesco, quello barese, il cavolfiore verde o ancora quello viola, per un risultato colorato e sempre diverso.

Scopri come preparare il cavolfiore impanato seguendo passo passo la nostra semplice ricetta.

Come preparare il cavolfiore impanato

Elimina le foglie esterne del cavolfiore 1 e poi il torsolo centrale.

Dividi il cavolfiore in tante cimette, tutte più o meno della stessa grandezza 2.

Sciacqua le cimette sotto l'acqua corrente fresca, quindi tamponale bene con un canovaccio 3

Miscela in una ciotolina il pangrattato insieme a sale, pepe, paprica dolce e parmigiano grattugiato 4.

Sbatti le uova in un'altra ciotolina con un pizzico di sale 5.

Impana il cavolfiore passandolo prima nelle uova 6.

Poi nel pangrattato aromatizzato 7.

Disponi le cimette di cavolfiore su una teglia, rivestita di carta forno 8.

Condisci il cavolfiore con un filo d'olio 9 e inforna a 200 °C per circa 30 minuti.

Una volta ben dorato, sforna il cavolfiore impanato e servi accompagnando con le tue salse preferite 10.

Conservazione

Il cavolfiore impanato si conserva in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per un giorno. Si sconsiglia la congelazione.

115
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
115