ingredienti
  • Cannelloni secchi 250 gr
  • Besciamella 500 ml • 21 kcal
  • Aglio 1-2 spicchi • 43 kcal
  • Olio extravergine d’oliva q.b. • 0 kcal
  • Ricotta 350 gr • 174 kcal
  • Funghi champignon freschi 500 gr • 21 kcal
  • Parmigiano grattugiato 5 cucchiai • 899 kcal
  • Prezzemolo tritato q.b. • 79 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
  • Basilico fresco q.b. prima di servire
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I cannelloni ai funghi sono un primo piatto ricco e saporito, ideale per il pranzo della domenica, da condividere con amici e parenti. Una pietanza semplice e raffinata, da realizzare anche per una cena informale: sarà sicuramente gradita. Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato i funghi champignon, ma potete utilizzare anche i porcini, sia freschi che secchi, i chiodini o un mix di funghi. Una volta cotti in padella, i funghi saranno uniti alla ricotta e al parmigiano, così da realizzare la farcitura per i cannelloni. Il tutto sarà condito con una squisita besciamella arricchita con i funghi. Ma ecco tutti i passaggi per preparare dei cannelloni cremosi e irresistibili.

Come preparare i cannelloni ai funghi

Pulite i funghi con un panno umido, per eliminare il terriccio in eccesso, e tagliateli a pezzetti. Fate riscaldare l'olio in padella, aggiungete l'aglio e fatelo rosolare (1). Unite i funghi e cuocete un paio di minuti. Aggiungete il pepe (2) e il prezzemolo tritato e spegnete il fuoco. Preparate la besciamella (3) e, una volta pronta, insaporitela con 2 cucchiai di parmigiano grattugiato e 2 cucchiai di funghi, precedentemente cotti. Frullate con il mixer, così da amalgamare al meglio i funghi alla besciamella.

Aggiungete la ricotta e il parmigiano al resto dei funghi, mescolate bene e farcite i vostri cannelloni secchi con la sac à poche: vanno riempiti direttamente, senza sbollentarli. Versate sul fondo della pirofila un mestolo di besciamella ai funghi, adagiate poi i cannelloni (4)  copriteli bene con il resto della besciamella (5) e aggiungete un'abbondante spolverata di parmigiano grattugiato. Cuocete in forno già caldo a 180° per 30 minuti circa. I vostri cannelloni ai funghi sono pronti per essere gustati caldi e cremosi (6).

Consigli

Se preferite un ripieno dal sapore più intenso, allora utilizzate i porcini freschi, secchi o surgelati, in base alla stagione e alla disponibilità. Se utilizzate quelli secchi, ricordate di metterli in ammollo in acqua tiepida, prima di utilizzarli.

I chiodini e i finferli, vi permetteranno invece di ottenere un ripieno più croccante. Se utilizzate un misto di funghi, rispettate la cottura delle diverse varietà.

Chi preferisce potrà preparare la pasta fresca all'uovo, per realizzare dei cannelloni fatti in casa. Una volta preparato il panetto, realizzate delle sfoglie dello spessore di 2 millimetri, aiutandovi con la nonna papera. Ricavate poi da ogni sfoglia dei rettangoli delle dimensioni di 15 x 7 centimetri. Scottate ogni rettangolo per un minuto e adagiateli su un canovaccio pulito senza sovrapporli. Una volta raffreddati farcite i vostri cannelloni con il ripieno e arrotolateli.

I cannelloni ai funghi sono un primo piatto vegetariano, potete però arricchirlo anche con prosciutto cotto o speck, se preferite.

Conservazione

Potete conservare i cannelloni ai funghi in frigo per due giorni all'interno di un contenitore ermetico.