EASY GOURMET
episodio 71

Calza della befana salata: la ricetta del rustico sfizioso per il 6 gennaio

Preparazione: 20 Min
Cottura: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 2 persone
A cura di Redazione Cucina
18
Immagine

La calza della Befana salata è un antipasto gustoso e originale realizzato per noi da chef Michele Ghedini per la rubrica Easy Gourmet; la ricetta perfetta per celebrare in modo gustoso il giorno dell’Epifania il 6 gennaio. Per prepararla ti occorreranno solo 2 rotoli di pasta sfoglia, da farcire con prosciutto, scamorza e carciofini, come nella nostra preparazione, oppure da farcire con gli ingredienti che hai a disposizione: piacerà tanto anche ai bambini. Ecco come prepararla in pochi passaggi.

ingredienti
Pasta sfoglia rettangolare
2 rotoli
Prosciutto cotto
170 gr
Scamorza
150 gr
Carciofini sott’olio sgocciolati
100 gr
Per spennellare
Uovo intero
1
Latte
q.b.

Come preparare la calza della befana salata

Inizia disegnando la calza su della carta dandogli la forma che più ti piace. Ritagliala e sovrapponila alla pasta sfoglia.

Taglia con un coltello seguendo il perimetro e lasciando circa 1 centimetro di spazio cosi da poterla richiudere. Ripeti lo stesso procedimento con la seconda pasta sfoglia.

Trasferisci la calza su una teglia da forno e farcisci con scamorza, prosciutto cotto e carciofi.

Spennella i bordi con dell’uovo sbattuto e richiudi tutto, sigillando con i rebbi della forchetta. Con i resti di pasta sfoglia puoi creare delle decorazioni da applicare sulla calza.

Ora spennella tutto con l’uovo sbattuto e un goccio di latte. Cuoci in forno ventilato a 180 °C per circa 30 minuti.

Lascia raffreddare qualche minuto la calza e poi è pronta da gustare.

Conservazione

Puoi conservare la calza della befana salata in frigorifero per 1-2 giorni. Riscaldala in forno, prima di gustarla.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
18
api url views