ricetta

Bocconcini di pollo allo zafferano: la ricetta del secondo tenero e gustoso

Preparazione: 40 minuti
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Silvia e Rosmarino
44
Immagine
ingredienti
Petto di pollo
600 gr
Aglio
1 spicchio
Amido di mais
1 cucchiaio
Zafferano
1 bustina
Farina 00
q.b.
Peperoncino
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.
per accompagnare
Carciofi
4
Aglio
1 spicchio
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

I bocconcini di pollo allo zafferano sono un secondo leggero e gustoso, perfetto per un pranzo informale in famiglia o una cena veloce tra amici, organizzata anche all'ultimo momento. Di facile esecuzione, il petto di pollo viene tagliato a cubotti, infarinato e poi saltato in padella con un fondo di aglio, olio e peperoncino in polvere; quasi al termine di cottura, viene aromatizzato con lo zafferano – che conferirà al piatto la caratteristica sfumatura color oro – e l'amido di mais, sciolto in poca acqua calda, per un risultato finale tenero e super cremoso.

Una ricetta semplice e alla portata di tutti, che può essere personalizzata in base ai vostri gusti: potete sostituire il pollo con il tacchino, lo zafferano con la curcuma o il curry dolce, l'amido di mais con la fecola di patate; potete aggiungere un goccino di latte di cocco, vaccino, di mandorla o di soia senza zuccheri aggiunti, per una pietanza ancora più avvolgente e saporita.

Nella nostra ricetta abbiamo deciso di accompagnare questi morbidi bocconcini di carne con dei carciofi saltati velocemente in padella con olio e aglio; a piacere, potete aggiungere un altro contorno di stagione o completare la pietanza con del riso basmati integrale cotto per assorbimento e profumato con semi di finocchietto e scorza di arancia grattugiata.

Scoprite come realizzarlo seguendo passo passo procedimento e consigli.

Come preparare i bocconcini di pollo allo zafferano

Pulite i carciofi: tagliate le punte con un coltello affilato 1.

Eliminate le foglie esterne più dure 2.

Con un pelapatate pelate i gambi 3.

Tagliate a metà i carciofi 4.

Con un coltello eliminate la barbetta interna 5.

Tagliate i carciofi a spicchi 6.

Fate rosolare l'aglio in una padella con un filo di olio 7.

Aggiungete i carciofi e condite con un pizzico di sale 8.

Profumate con una macinata di pepe 9.

Versate un bicchierino di acqua 10 e fate cuocere per circa 15 minuti, finché i carciofi non saranno morbidi.

Tagliate il petto di pollo a fette spesse 1 cm 11.

Ricavate poi dei cubotti 12.

Passate la carne nella farina 13 ed eliminate quella in eccesso.

Fate rosolare l'aglio in una padella con un filo di olio e un pizzico di peperoncino in polvere 14.

Sistemate i bocconcini di pollo 15 e fate dorare per 5 minuti.

Nel frattempo versate lo zafferano in mezzo bicchiere di acqua tiepida 16.

Mescolate e fate sciogliere per bene 17.

Versate il liquido in padella 18 e lasciate ritirare a fiamma vivace per qualche minuto.

Sciogliete l’amido di mais in una tazzina di acqua tiepida 19.

Aggiungete l’amido di mais sciolto 20 e proseguite la cottura per un minuto, finché il fondo non sarà ben ristretto.

Trasferite i bocconcini di pollo nei piatti individuali, accompagnate con i carciofi e servite 21.

Conservazione 

I bocconcini di pollo allo zafferano possono essere conservati in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per massimo 1-2 giorni. Potete anche surgelarli nel caso in cui abbiate utilizzato della carne fresca.

44
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
44