ingredienti
  • Per il pan di Spagna
  • Zucchero 130 gr • 21 kcal
  • Farina 120 gr • 360 kcal
  • Cacao 30 gr • 320 kcal
  • Uova 4 • 15 kcal
  • Per la crema
  • Latte 350 ml • 79 kcal
  • Panna da montare 300 ml • 750 kcal
  • Cacao 30 gr • 320 kcal
  • Fecola di patate 30 gr • 380 kcal
  • Per la bagna alle fragole
  • Fragole 300 gr • 79 kcal
  • Zucchero 2 cucchiai • 21 kcal
  • Rum 2 cucchiai • 750 kcal
  • Zucchero a velo q.b. • 380 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta mimosa al cioccolato è una torta tanto semplice quanto scenografica: una ricetta squisita e invitante, perfetta per la festa delle donne. La base è un pan di Spagna al cacao, mentre la farcitura in questo caso è preparata con una crema al cacao arricchita da tante fragole: con poca fatica farete una bella figura, portando in tavola un dolce ancora più goloso della classica torta farcita con la crema diplomatica. Potete prepararla come dessert da fine pasto, ma anche gustarla durante una colazione domenicale o come merenda: provate la ricetta e diteci cosa ne pensate.

Come preparare la torta mimosa al cioccolato

Torta mimosa al cioccolato

Riscaldate il forno ventilato a 175 °C. Iniziate preparando il pan di Spagna al cacao: raccogliete le uova intere e lo zucchero in una ciotola (1) e montate il tutto fino ad avere un composto chiaro e spumoso.

Torta mimosa al cioccolato

Unite la farina setacciata con il cacao (2) e mescolate con cura.

Torta mimosa al cioccolato

Imburrate e infarinate uno stampo tondo a cerniera, con fondo removibile, da 20 cm di diametro, quindi versate il composto e livellate per bene (3). Infornate la torta e fate cuocere per circa 35 minuti. Sfornate e fate raffreddare.

Torta mimosa al cioccolato

Intanto mescolate in un pentolino la fecola con lo zucchero e il cacao (4).

Torta mimosa al cioccolato

Stemperatelo con il latte bollente, mettete sul fuoco e fate addensare (5).

Torta mimosa al cioccolato

Versate in una ciotola e fate raffreddare perfettamente (6).

Torta mimosa al cioccolato

Montate la panna e incorporatela alla crema quando sarà perfettamente fredda (7).

Torta mimosa al cioccolato

Tagliate le fragole a cubetti da 1 cm (8). Mescolatele allo zucchero e al liquore e lasciate macerare.

Torta mimosa al cioccolato

Tagliate la torta e scavatela all’interno. Ricavate dalla mollica tante briciole grandi circa 1 cm (9). Bagnate la torta con il succo di macerazione delle fragole.

Torta mimosa al cioccolato

Riempite la torta con un po’ di crema, mettete le fragole (11) e poi coprite con altra crema.

Torta mimosa al cioccolato

Chiudete con la sommità della torta e spalmate la crema rimasta sulla superficie del dolce (12).

Torta mimosa al cioccolato

Cospargete la superficie con le briciole di mollica, per dare il classico effetto mimosa. Fate riposare la torta per una decina di minuti, quindi tagliate a fette e servite (13).

Consigli

Potete preparare parte della crema il giorno prima, tenendola in frigo: il giorno successivo unite semplicemente la panna montata e avrete una crema perfetta.

Se potete, zuccherate e bagnate le fragole con poco rum qualche ora prima di preparare la torta: questo vi permetterà di avere a disposizione anche una bagna aromatica con cui inumidire il pan di Spagna nel caso in cui risultasse troppo asciutto.

Se volete, potete sostituire le fragole con della frutta di stagione, oppure con un mix di frutti di bosco congelati.

In alternativa alla crema al cioccolato, potete farcire il vostro pan di Spagna con una soffice crema al mascarpone.

Se amate questo tipo di preparazione, provate la ricetta classica della torta mimosa.

Conservazione

La torta mimosa al cioccolato si conserva per 1-2 giorni in frigo ben chiusa in un contenitore ermetico.