ricetta

Sardenaira: la ricetta della focaccia tipica di Sanremo

Preparazione: 180 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4-6
A cura di Eleonora Tiso
35
Immagine
ingredienti
Per l'impasto
Farina tipo 0
300 g
Acqua tiepida
100 g circa
Latte tiepido
50 g
Lievito di birra fresco
12 g
Sale fino
8 g
Olio Evo
2-3 cucchiai
Per il condimento
Pomodori pelati
400 g
Acciughe sott’olio
10-12
Olive taggiasche snocciolate
q.b.
Capperi dissalati
q.b.
Aglio
2 spicchi
Origano
q.b.
Cipolla tritata
2 cucchiai
Sale
q.b.
Olio Evo
q.b.

La sardenaira è una focaccia alta e soffice, tipica della città di Sanremo, preparata con un condimento a base di pomodoro, olive, acciughe, capperi, aglio e origano. Perfetta in ogni occasione e in qualunque momento della giornata, la sardenaira è un lievitato morbido e gustoso, grazie all'aggiunta del latte nell'impasto, che si manterrà perfettamente fragrante per più giorni. Il nome deriva dal fatto che un tempo veniva condita con le sarde, successivamente sostituite con le acciughe sotto sale. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo la nostra semplice ricetta.

Come preparare la sardenaira

Preparate l'impasto: trasferite la farina in una planetaria e versate il lievito sciolto nel latte 1.

Aggiungete l'acqua, l'olio 2 e iniziate a impastare. Dopo qualche istante unite anche il sale.

Lavorate l'impasto a velocità media per circa 10 minuti, fino a ottenere un panetto liscio, elastico e uniforme. Formate una palla, trasferitela in una ciotola infarinata 3 e lasciate lievitare fino al raddoppio del volume: ci vorranno circa 2 ore.

Nel frattempo, preparate il condimento. In una casseruola fate imbiondire la cipolla tritata con un generoso fondo di olio 4.

Aggiungete i pomodori pelati 5, mescolate e proseguite la cottura per circa 20 minuti. Regolate di sale e fate intiepidire.

Quando l'impasto sarà raddoppiato in volume 6, potete utilizzarlo.

Stendete il panetto in una teglia rettangolare da 35×25 cm, leggermente oliata (7).

Condite la base della focaccia con il sugo di pomodoro 8.

Aggiungete olive, acciughe spezzettate, capperi dissalati, origano, aglio, un pizzico di sale e un filo di olio 9.

Infornate la sardenaira a 250 °C per circa 25 minuti. Sfornate, lasciate intiepidire e servite 10.

Consigli

L'impasto della focaccia può essere realizzato anche con sola acqua, senza l'aggiunta del latte.

A piacere, potete mettere in superficie le olive nere o verdi e le acciughe fresche o sott'olio; per un gusto ancora più ricco, potete anche arricchirla con una spolverizzata di parmigiano o dei ciuffetti di fiordilatte.

Conservazione

La sardenaira si conserva per 1-2 giorni a temperatura ambiente in un sacchetto di carta. Una volta cotta, potete anche congelarla.

35
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
35