ricetta

Pappa al pomodoro: la ricetta del piatto di riciclo tipico della Toscana

Preparazione: 10 Min
Cottura: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Eleonora Tiso
9
Immagine
ingredienti
Pomodori pelati
500 gr
Pane toscano
2 fette spesse
Aglio
2 spicchi
Peperoncino (facoltativo)
1
Olio extravergine di oliva
q.b.
Basilico fresco
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

La pappa al pomodoro è un piatto tipico della cucina regionale toscana, realizzato con pochi e semplici ingredienti come i pomodori e il pane toscano raffermo. Nasce come ricetta povera e di riciclo, per riutilizzare il pane non più fresco, rivalutata negli ultimi anni per la sua genuinità unita al gusto impareggiabile e inconfondibile. Si parte da un soffritto di aglio e olio nella tradizionale casseruola di coccio, si aggiungono i pomodori e infine il pane ammollato, quindi si procede alla cottura a fuoco dolce: il risultato è una crema densa, gustosa e profumatissima, un vero comfort food.

Ottima d’inverno come zuppa calda, la pappa al pomodoro è altrettanto gustosa d’estate, da consumare a temperatura ambiente. Servita nelle classiche fondine in coccio, va completata con un ottimo olio extravergine di oliva, preferibilmente toscano, e le foglie di basilico spezzettate. La giusta consistenza è la cosa più difficile da ottenere: è importante perciò bilanciare bene la quantità di acqua, pane e pomodoro, per evitare che la crema sia troppo densa o al contrario acquosa.

Per un risultato davvero impeccabile, è fondamentale che gli ingredienti siano di ottima qualità, in particolare l'olio extravergine di oliva e i pomodori pelati. In sostituzione, puoi usare la passata di pomodoro o i pomodori freschi, sbollentati in acqua e poi sbucciati. Puoi omettere l'aglio e aggiungere al suo posto la cipolla, come si fa nella zona di Arezzo.

Scopri come realizzare la pappa al pomodoro seguendo passo passo procedimento e consigli.

Come preparare la pappa al pomodoro

Versa abbondante olio sul fondo della pentola, aggiungi l'aglio grattugiato e, se preferisci, il peperoncino 1.

Lascia sfrigolare per qualche istante, quindi aggiungi i pomodori e cuoci il sughetto per circa 20 minuti 2. Regola di sale.

Nel frattempo, affetta il pane 3.

Ammolla in acqua 2 fette spesse circa 2 cm 4. Basteranno 10 minuti.

Strizza il pane molto bene, quindi uniscilo al sugo di pomodoro in cottura 5.

Aggiungi anche 2 tazze di acqua o brodo caldi 6.

Prosegui la cottura della pappa al pomodoro per circa 15 minuti, mescolando di tanto in tanto 7.

Quasi al termine, utilizza una frusta per rendere la consistenza più cremosa e omogenea 8.

Profuma con il basilico fresco 9.

Aggiungi un filo d'olio 10.

Servi la pappa al pomodoro calda ma non bollente. È buonissima anche a temperatura ambiente 11.

Conservazione

La pappa al pomodoro si conserva in frigorifero, in un contenitore ermetico, per 1-2 giorni. Si sconsiglia la congelazione.

9
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
9