ricetta

Panini alla banana: la ricetta per prepararli soffici e golosi con ripieno al cioccolato

Preparazione: 60 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Redazione Cucina
15
Immagine
ingredienti
Per l'impasto
Farina 00
500 gr
Latte caldo
300 ml
Banane
2
Uova
2
Zucchero
30 gr
Olio extravergine di oliva
20 ml
Lievito di birra secco
10 gr
Per il ripieno
Crema di nocciole
100 ml
Per la superficie
Tuorli
1
Semi di papavero
q.b.

I panini alla banana sono dei lievitati sofficissimi con goloso ripieno al cioccolato, ideali per la colazione e la merenda dei bambini, ma che piaceranno tanto anche ai più grandi. La preparazione è davvero semplice, basterà solo un'ora di lievitazione e 20 minuti di cottura in forno, per realizzare dei panini morbidi e profumati che vi conquisteranno al primo morso. Sono dolci e deliziosi, ottimi anche da portare a scuola per uno spuntino davvero irresistibile. Ecco i passaggi per prepararli in modo facile e veloce.

Come preparare i panini alla banana

Frullate le banane con le uova. Aggiungete il latte, lo zucchero, il lievito di birra secco1 e continuate a frullare.Versate il composto sulla farina 2 e impastate con le mani 3 fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.

Bagnate l’impasto con l’olio extravergine di oliva, coprite con pellicola trasparente 4 e fate lievitare per 1 ora. Mettete l'impasto su una spianatoia e dividetelo in 8 parti realizzando, poi, delle sfere 5. Stendetele con il matterello e versate al centro un cucchiaino di crema di nocciole 6.

Chiudete l'impasto 7 e mettete i panini su una teglia rivestita con carta forno. Bagnateli con il tuorlo sbattuto e cospargete i panini con i semi di papavero 8. Cuocete in forno a 180 °C per 20 minuti. Una volta pronti, lasciateli raffreddare. I vostri panini alla banana sono pronti per essere gustati 9.

Consigli

Per rendere i panini alla banana ancora più golosi, arricchite l'impasto con gocce di cioccolato. Inoltre potete omettere i semi di papavero in superficie, se non li gradite.

Potete realizzare i panini alla banana anche senza farcitura e gustarli così come sono oppure dividerli a metà, una volta raffreddati, e farcirli con la crema che preferite.

Se amate i dolci con la banana, allora provate anche il pan di banana, dolce soffice e senza burro ideale per la colazione, oppure preparate il banana bread, il dolce tipico della tradizione anglosassone.

Conservazione

Potete conservare i panini alla banana per 1-2 giorni all'interno di sacchetti per alimenti ben chiusi.

15
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
15