ricetta

Medaglioni di patate ripieni di funghi e provola: la ricetta dell’antipasto goloso

Preparazione: 20 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
16
Immagine
ingredienti
Patate
800 gr
Funghi champignon
300 gr
Farina 00
200 gr
Provola affumicata
100 gr
Parmigiano grattugiato
50 gr
Uova
1
Aglio
1 spicchio
Prezzemolo
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale fino
q.b.
Pepe nero macinato
q.b.

I medaglioni di patate ripieni di funghi e provola sono un antipasto goloso con cuore filante, ideale per l'autunno. Una ricetta gustosa e saporita pronta in pochi minuti, perfetta anche da servire come secondo piatto per una cena sfiziosa in famiglia o con gli amici. I medaglioni sono davvero semplici da realizzare: una volta bollite le patate, basta schiacciarle e amalgamarle con farina, uovo e parmigiano, poi ricavare dei dischi di impasto e farcirli con funghi e provola.

I medaglioni possono essere fritti in padella oppure cotti in forno: saranno sempre eccezionali. Per la cottura in forno, i dischi ripieni vanno conditi con un filo d'olio e infornati a 200 °C per circa 20 minuti o fino a doratura. Per un'extra croccantezza, prima di essere infornati i medaglioni possono essere passati nel pangrattato.

Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato i funghi champignon, ma i medaglioni sono ottimi anche con i porcini, i chiodini o dei funghi misti, anche surgelati. La provola può invece essere sostituita con la scamorza o con il proprio formaggio morbido preferito. Ma le alternative non finiscono qui: il ripieno può essere realizzato anche con prosciutto e mozzarella, con lo speck o con l'aggiunta di cipolla, che li renderà ancora più saporiti.

L'abbinamento di patate e funghi ti stuzzica il palato? Ecco altre due ricette per te: il tortino di patate e funghi, un antipasto rustico con base di pasta sfoglia, e i cestini di patate e funghi, semplici e scenografici. Se invece cerchi una variante ancor più leggera, prova le focaccine di patate senza uova, morbide e gustose, e se ami la consistenza delle patate grattugiate, non perderti la ricetta del rosti, una preparazione originaria della Svizzera ottima anche nella versione con carote e cipolle.

Come preparare i medaglioni di patate ripieni di funghi e provola

Pulisci i funghi e tagliali a fettine 1. Soffriggi l’aglio in una padella con un filo di olio extravergine di oliva, poi aggiungi i funghi, copri con il coperchio 2 e cuoci a fuoco medio mescolando di tanto in tanto, fino a quando non saranno pronti. Lessa le patate in abbondante acqua bollente, sbucciale e schiacciale con una forchetta. Mescola le patate con la farina, il parmigiano grattugiato, l’uovo, il sale e il pepe 3 fino a realizzare un composto omogeneo.

Stendi l’impasto con il mattarello 4 e ricavane dei dischi con un coppapasta 5. Farciscili con i funghi e la provola a pezzetti 6.

Chiudi i dischi 7 e cuocili in una padella antiaderente oliata per 10 minuti circa, girandoli a metà cottura 8. Una volta pronti, mettili in un piatto da portata e decorali con il prezzemolo: i medaglioni di patate ripieni di funghi e provola sono pronti per essere serviti 9.

Conservazione

I medaglioni di patate ripieni di funghi e provola si conservano in frigorifero per 1-2 giorni all'interno di un contenitore ermetico.

16
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
16