ricetta

Involtini di verza: la ricetta del secondo piatto goloso e leggero

Preparazione: 45 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 2 persone
A cura di Fabiola Fiorentino
187
Immagine
ingredienti
Verza
4 foglie
Macinato di vitello
300 gr
Riso basmati
80 gr
Emmental
60 gr
Scalogno
1
uovo
1
Parmigiano Reggiano
40 gr
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale e pepe nero
q.b.

Gli involtini di verza al forno sono un delizioso secondo piatto, ideale per la stagione invernale: una ricetta ideale per un pranzo in famiglia. Nella nostra preparazione, ogni involtino è farcito con un ripieno a base di macinato di vitello, riso basmati ed Emmentaler per un risultato equilibrato, ma goloso e filante al primo morso. Una volta farciti, si completano facendoli gratinare in forno con un giro di olio extravergine di oliva e altro formaggio grattugiato, così da renderli davvero squisiti.

Gli involtini di verza al forno possono essere preparati in molti modi: noi abbiamo scelto il macinato di vitello, facilmente sostituibile con il macinato di tacchino o di suino, oppure con un macinato misto. Anche l'Emmentaler può essere sostituito da un altro formaggio a pasta filante come la scamorza affumicata o la provola, per un gusto più deciso. Per ultimo, non per importanza, potreste fare gratinare in forno gli involtini con due o tre cucchiai di besciamella disposta in superficie, se preferite un risultato super cremoso.

Se vi è piaciuta questa preparazione, provate anche la versione con le patate e le alici, oppure la ricetta delle lasagne di verza. Ecco come preparare passo passo gli involtini di verza.

Come preparare gli involtini di verza al forno

Lavate per bene la verza e prelevate dal cespo le foglie esterne più grandi. Sbollentatele in acqua bollente per qualche minuto e lasciatele raffreddare su un tagliere 1.

In una padella, lasciate soffriggere in un giro di olio extravergine lo scalogno tritato 2.

Unite il macinato e rosolate per qualche minuto a fiamma moderata 3.

Sfumate con del vino bianco e aggiustate di sale e pepe nero 4.

Trasferite il macinato in una terrina e unite il riso basmati già cotto, il parmigiano, l’Emmental tagliato a cubetti, la noce moscata e l’uovo 5.

Mescolate con un cucchiaio per uniformare il ripieno 6.

Riempite le estremità delle foglie di verza e arrotolatele su se stesse 7.

Disponete gli involtini di verza in una teglia da forno ben oleata e spolverizzata di pangrattato 8.

Concludete con un giro di olio e una spolverata di parmigiano 9.

Fate cuocere gli involtini a 180 °C per circa 20 minuti e servite ancora caldi 10.

Conservazione

Gli involtini di verza vanno conservati in un contenitore ermetico in frigorifero per 1 o 2 giorni al massimo. Si sconsiglia il congelamento.

187
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
187