ricetta

Insalata pantesca: la ricetta del piatto freddo tipico della Sicilia

Preparazione: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
74
Immagine
ingredienti
Patate
500 gr
Pomodorini
300 gr
Capperi di Pantelleria
1 manciata
Olive nere di Gaeta
q.b.
Cipolla rossa di Tropea
1
Aceto di vino rosso
1/2 bicchiere
Olio extravergine di oliva
q.b.
Origano
q.b.
Basilico
q.b.
Sale marino
q.b.

L'insalata pantesca è una ricetta tipica siciliana, in particolare dell'isola di Pantelleria, a cui deve il nome. Si tratta di un contorno freddo e saporito, ideale per l'estate, ma da gustare tutto l'anno, a base di patate lesse, pomodorini, cipolla rossa di Tropea, olive nere e capperi, specialità dell'isola, oltre alle erbe aromatiche mediterranee come origano e basilico, ma anche timo, prezzemolo o quelle che preferite. Una volta pronta, lasciate riposare l'insalata pantesca in frigo per un paio d'ore prima di servirla, così da farla insaporire con tutti gli aromi.

Come preparare l'insalata pantesca

Lavate le patate 1 lessatele con la buccia per circa mezz'ora o fino a quando non saranno morbide: basteranno solo 15 minuti con la pentola a pressione. Una volta pronte, fatele intiepidire, pelatele, tagliatele a tocchetti e lasciatele raffreddare. Tagliate la cipolla a fette sottili e mettetela in ammolo nell'aceto per una decina di minuti. Lavate i pomodorini e tagliateli prima a metà 2 e poi a spicchi. Sciacquate i capperi, così da eliminare il sale in eccesso, e scolateli. Lavate e denocciolate le olive nere e tritate le erbe aromatiche. Scolate le cipolle dall'aceto e unitele al resto degli ingredienti, aggiungete sale e olio extravergine d'oliva, mescolate, e lasciate raffreddare in frigo per 2 ore. La vostra insalata pantesca è pronta per essere servita.3

Consigli

Se volete arricchire l'insalata pantesca e renderla un piatto unico, potete aggiungere del tonno, dello sgombro o del pesce arrostito, oppure dei formaggi, come la feta, la ricotta salata o il formaggio morbido che preferite.

Se decidete di preparare l'insalata pantesca come piatto unico utilizzate, per 4 pesone, 1 Kg di patate, aumentando le dosi anche degli altri ingredienti.

Chi preferisce potrà utilizzare anche le patate novelle, che dovranno essere piuttosto piccole.

Come conservare l'insalata pantesca

Potete conservare l'insalata pantesca in frigo per 2 giorni all'interno di un contenitore ermetico.

74
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
74