ingredienti
  • Zucchine 2 • 17 kcal
  • Peperone rosso 1 • 15 kcal
  • Parmigiano grattugiato 200 gr • 380 kcal
  • Farina 00 125 gr • 750 kcal
  • Uova 2 • 0 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • Pepe nero macinato q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le frittelle di zucchine e peperoni sono un antipasto sfizioso e semplice da preparare, ideale da servire anche come finger food per un aperitivo, in alternativa alle classiche frittelle di zucchine o alle polpette di verdure. Zucchine e peperoni saranno tagliate a pezzetti e amalgamate con una deliziosa e morbida pastella preparata con farina, uova, parmigiano grattugiato, sale e pepe. Una volta cotte in olio ben caldo, le vostre frittelle saranno croccanti e dorate pronte da gustare, sia calde sia fredde. Ma ecco come prepararle.

Come preparare le frittelle di zucchine e peperoni

Lavate le zucchine, spuntatele e tagliatele a fettine (1). Mettetele un una ciotola, aggiungete del sale fino e lasciatele asciugare per un po': in questo modo perderanno l'acqua in eccesso (2). Lavate i peperoni, puliteli e tagliateli a pezzetti (3).

Mettete in una ciotola peperoni e zucchine e amalgamateli (4). In una ciotola a parte mescolate la farina, il parmigiano grattugiato, le uova, sale e pepe (5) e amalgamate il tutto con un cucchiaio fino a realizzare un composto liscio. Aggiungete le zucchine e i peperoni e mescolateli alla pastella (6).

Quando saranno ben amalgamati (7), realizzate le frittelle, aiutandovi con un cucchiaio, e friggetele in olio ben caldo fino a quando saranno dorate (8). Sollevatele con una schiumarola e sistematele su un piatto rivestito con carta assorbente, così da eliminare l'olio in eccesso. Le vostre frittelle zucchine e peperoni sono pronte per essere servite (9).

Consigli

Nella nostra ricetta realizzeremo una pastella densa, senza acqua, che avvolgerà le verdure senza inglobarle totalmente. Chi preferisce, potrà preparare una pastella per fritti con acqua oppure con la birra, più fluida.

Per una frittura più veloce, utilizzate le zucchine grattugiate oppure tagliate in piccoli pezzetti.  Inoltre potete arricchire la preparazione con l'aggiunta di erbe aromatiche o spezie.

In alternativa potete preparare le frittelle di zucchine e patate, da servire sempre come antipasto o per un aperitivo.

Conservazione

È consigliabile consumare le frittelle di zucchine e peperoni  subito dopo la preparazione, per gustarle croccanti. Potete comunque conservarle in frigo per 1 giorno all'interno di un contenitore con chiusura ermetica.