ingredienti
  • Per la torta
  • Biscotti Digestive 500 gr • 430 kcal
  • Uova 1 • 380 kcal
  • Tuorli 2 • 63 kcal
  • Latte condensato 1/2 lattina • 321 kcal
  • Succo di limone 1 tazza • 29 kcal
  • Burro q.b. • 380 kcal
  • Per la copertura
  • Zucchero 2 cucchiai • 146 kcal
  • Panna acida 1/2 tazza • 193 kcal
  • Estratto di vaniglia 1 bustina • 750 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta semifredda al limone è una golosa alternativa a metà fra una torta di meringa al limone e una cheesecake da frigo: una ricetta molto più semplice di quello che sembra a prima vista. Per realizzarla vi basterà creare una base di biscotto, come nelle cheesecake, e una crema al limone fresca e invitante: in cima metterete uno strato di panna acida che riesce ad esaltare benissimo i sapori degli altri due elementi. Una rapida passata in forno e poi il riposo in frigo: il gioco è fatto. Servitela come dolce da fine pasto, oppure a merenda, accompagnandola con una bella cioccolata calda che, grazie al contrasto, farà risaltare ancora di più il gusto fresco della torta.

Come preparare la torta semifredda al limone

Preriscaldare il forno a 160°. Preparate la base di biscotto come in una normale cheesecake, quindi fatela raffreddare per almeno 10 minuti (1).

Torta semifredda al limone

In una ciotola, sbattete i tuorli e l'uovo intero fino a creare un composto uniforme (2).

Torta semifredda al limone

Aggiungete anche il latte condensato, il succo di limone e mescolate per bene (3).

Dopo aver raffreddato le basi (4), riempite la teglia con la crema e livellatela.

Torta semifredda al limone

Cuocete la torta mettendola al centro del forno per 25 minuti circa: i bordi esterni devono sembrare solidi mentre il centro non deve essere del tutto rassodato (5). Lasciate raffreddare la torta su una griglia a temperatura ambiente per un'ora e poi trasferitela in frigorifero per almeno 5 ore, meglio ancora tutta la notte.

Torta semifredda al limone

Preparate la farcitura: in una ciotola mescolate la panna acida, lo zucchero e la vaniglia (6).

Torta semifredda al limone

Una o due ore prima di servire la torta, preriscaldate il forno a 160°. Distribuite il condimento sulla torta (7) e cuocete per 10 minuti.

Torta semifredda al limone

Togliete la teglia dal forno, fatela raffreddare per un po ‘e poi rimettetela in frigo, finché non è completamente fredda (da 45 minuti a 1 ora circa). Quindi tagliatela a fette e servitela.

Consigli

Potete realizzare questa torta anche con una crema all'arancia: basta sostituire il succo di limone con quello di arancia. Non saltate i passaggi della ricetta: una corretta refrigerazione è fondamentale per la buona riuscita di questa torta.

Conservazione

La torta ghiacciata al limone può stare in frio fino a 24 ore prima di servire. Una volta servita, potete conservarla ancora per 1-2 giorni, chiusa in un contenitore ermetico.