ingredienti
  • Per la base
  • Biscotti secchi 200 g • 430 kcal
  • Burro 120 g • 380 kcal
  • Per la crema
  • Latte di cocco 100 ml
  • Cocco fresco 100 g
  • Mascarpone 250 g • 79 kcal
  • Per decorare
  • Scaglie di cocco qb • 660 kcal
  • Scaglie di mandorle qb
  • Panna fresca liquida 150 ml • 600 kcal
  • Colla di pesce 8 g
  • Zucchero a velo 2 cucchiai • 380 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta fredda al cocco è un semifreddo ideale per l'estate, fresco e delizioso.

La ricetta è semplicissima e potete prepararla in poco tempo, perché è senza cottura e senza forno. Abbiamo aggiunto la panna montata e il mascarpone per dare alla torta la giusta consistenza, così da poterla servire a fette in un pomeriggio d'estate, o come dessert digestivo a fine pasto.

Provate anche la versione della torta cocco e cioccolato, o cocco e crema di nocciole per i più golosi. Questo dolce conquista davvero tutti, grandi e piccoli.

Come preparare la torta fredda al cocco

Per la base, sbriciolate bene i biscotti secchi. Potete frullarli per qualche istante in un mixer, oppure tritarli con il fondo di un bicchiere in una ciotola. Fate sciogliere il burro a fiamma molto bassa in un pentolino, o per qualche secondo in microonde.

Unite il burro ai biscotti e cercate di amalgamarlo bene. Utilizzate il composto per ricoprire la base di uno stampo rotondo con la cerniera estraibile. Rivestitelo prima con della carta da forno, per evitare che il composto resti attaccato, poi compattate bene, aiutandovi con il dorso di un cucchiaio. Lasciate in frigo per almeno 30 minuti.

Nel frattempo preparate la crema. Tritate finemente la polpa del cocco sbucciato nel mixer. Lasciate in ammollo in una ciotola con acqua fredda i fogli di colla di pesce.

Montate la panna liquida con l'aiuto delle fruste elettriche e incorporate i due cucchiaini di zucchero a velo. Aggiungete la polpa di cocco, il mascarpone e continuate a mescolare con le fruste elettriche.

Strizzate ora la colla di pesce e fatela sciogliere in un pentolino con il latte di cocco, a fiamma bassa. Il latte deve riscaldarsi leggermente, ma non bollire. Unite il latte di cocco al composto con il mascarpone e mescolate ancora con le fruste elettriche.

cheesecake cocco e crema al cioccolato

Versate la vostra crema sulla base di biscotti, livellate bene e decorate in superficie con delle scaglie di cocco e di mandorle. Lasciate in frigo almeno 3 ore, l'ideale è tutta la notte.

Aprite la cerniera della torta e tagliate a fette la torta fredda al cocco.

Consigli

Fate attenzione a non bruciare il burro, perché se si annerisce diventa particolarmente dannoso. Fatelo appena ammorbidire e girate con un cucchiaio.

In alternativa alle scaglie di mandorle, potete usare dei lamponi freschi per decorare la superficie della torta, oppure dei deliziosi riccioli di cioccolato fondente.

Potete sostituire i classici biscotti secchi o digestive con i biscotti al cioccolato, che si sposano alla perfezione con il sapore del cocco.

Potete anche aromatizzare la crema con dell'essenza di vaniglia, se preferite.

Conservazione

La torta fredda al cocco può essere conservata in frigo per 2-3 giorni coperta con pellicola trasparente.