ingredienti
  • Per la base
  • Biscotti Digestive 300g • 430 kcal
  • Burro 120g • 380 kcal
  • Per la farcia
  • Panna fresca da montare 500ml • 750 kcal
  • Zucchero a velo 100g • 380 kcal
  • Ricotta fresca 240g • 146 kcal
  • caffè freddo 160ml
  • Gelatina in fogli 1
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta fredda al caffè è un dolce semplice, goloso e rinfrescante ed è proprio quello che vuole d'estate. La torta fredda al caffè, con la sua base croccante di biscotti e la sua mousse cremosa, è proprio quello che ci vuole: ideale per finire un pasto con amici o per un merenda all'insegna di un peccato di gola! Molto simile alla cheesecake,  la torta fredda al caffè è semplicissima da preparare e non serve certo essere pasticceri provetti sopratutto se seguirete la nostra ricetta! Unica accortezza: la torta fredda al caffè ha bisogno di un po' di tempo per riposare.

Come preparare la torta fredda al caffè

Preparate il caffè con la moka e fatelo raffreddare (1). Dedicatevi alla base di biscotti: tritate i biscotti con l'aiuto di un mixer fino ad ottenere un composto farinoso. Fate sciogliere il burro in un pentolino oppure nel microonde e, una volta intiepidito unitelo ai biscotti sbriciolati, mescolate nuovamente con il mixer fino ad ottenere un composto sabbioso (2). Versatelo in uno stampo a cerniera, fate una leggera pressione con le mani così da ottenere uno strato compatto e lasciatelo riposare in frigo per 30 minuti (3).

Nel frattempo dedicatevi alla farcia della vostra torta fredda: mettete in ammollo un foglio di gelatina, strizzatelo e scioglietelo in 1/2 bicchiere di panna (4). Versate lo zucchero e a velo e la restante panna da cucina in una ciotola e montate con le fruste elettriche fino ad ottenere una consistenza cremosa (5). In una seconda ciotola unite la ricotta ben sgocciolata ed il caffè e con le fruste lavorate fino a quando la ricotta non lo avrà assorbito completamente. Unite in ultimo il foglio di gelatina sciolto (6).

A questo punto dovrete unire i due composti: delicatamente e con movimenti dal basso verso l'alto versate ed unite la ricotta alla panna montata (7): il risultato dovrà essere una crema omogenea. Riprendete la base di biscotti e ricopritela con la vostra crema al caffè. Livellatela con una spatola per dolci  (8) e lasciate riposare la vostra torta in frigo per 3 ore prima di servirla magari con qualche ciuffo di panna montata o qualche chicco di caffè (9).

Consigli

Per la base vi consigliamo di utilizzare dei biscotti tipo Digestive ma se non riuscite a trovarle potete utilizzare anche dei comuni biscotti secchi.

Se il composto finale di ricotta e panna dovesse risultare troppo liquido lasciatelo riposare in frigo per 30 minuti prima di versarlo sulla base di biscotti.

Varianti

Se vi piacciono i dolci freschi a base di caffè, provate la nostra torta di ricotta e caffè, una vera esplosione di gusto!

Conservazione

La torta fredda al caffè si conserva per 3 giorni in frigo, chiusa in un contenitore ermetico.