ingredienti
  • uova grosse 3
  • Farina 250 gr • 360 kcal
  • Zucchero 250 gr • 146 kcal
  • Fragole 200 gr • 79 kcal
  • Lievito per dolci in polvere 1 bustina
  • 1 limone
  • vi servono inoltre
  • Olio extravergine di oliva • 29 kcal
  • Zucchero a velo • 380 kcal
  • Fragole • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta fragole e mascarpone è un dolce da credenza semplicissimo da realizzare e senza burro: la ricetta è quella della classica torta quattro quarti ma il burro viene sostituito con il mascarpone che, cremoso e avvolgente, le regala una morbidezza straordinaria. Facilissima anche solo da ricordare, la ricetta prevede che il peso della farina, delle uova, dello zucchero e del formaggio fresco sia lo stesso. All'impasto, per dare un ulteriore tocco di fresca dolcezza, vengono infine aggiunte le fragole. Soffice ma umida, è perfetta per una colazione golosa o una merenda sana e genuina.

Come preparare la torta fragole e mascarpone

torta fragole e mascarpone

In una ciotola montate le uova con lo zucchero fino ad avere un composto chiaro e spumoso (1).

torta fragole e mascarpone

Incorporate delicatamente il mascarpone aiutandovi con una spatola (2).

torta fragole e mascarpone

Aggiungete la scorza di limone grattugiata e poi la farina, setacciata con il lievito (3).

torta fragole e mascarpone

Versate il composto in uno stampo da 23 cm di diametro, ben unto con un velo di olio, e livellate per bene (4).

torta fragole e mascarpone

Lavate le fragole e mondatele, quindi tagliatele a metà e disponetele sulla superficie della torta (5). Infornate in forno già caldo a 180 °C (modalità statico) e fate cuocere per 45-50 minuti.

torta fragole e mascarpone

Trascorso il tempo di cottura, sfornate la torta e lasciatela intiepidire. Trasferitela su un piatto da portata, spolverizzate con un po' di zucchero a velo, guarnite con le fragole fresche e servite (6). Ottima sia fredda sia tiepida.

Consigli

Per dare maggiore fragranza al vostro impasto, utilizzate la scorza grattugiata del limone ricordandovi di acquistare limoni biologici e quindi non trattati chimicamente. Grattugiate la scorza con l'apposita grattugia facendo attenzione a non prelevare anche la parte bianca del frutto: leggermente amarognola, comprometterebbe il risultato finale.

Utilizzate uno stampo rotondo da circa 23 cm di diametro, avendo l'accortezza di ungerlo per bene con un filo di olio oppure, in alternativa, potete foderarlo con un foglio di carta forno. Impostate il forno in modalità statico (più delicata, è indicata per le preparazioni lievitate e in particolare i dolci) e, per verificare la cottura, fate la prova stecchino: infilzatelo all'interno della torta e, se ne uscirà asciutto, vorrà dire che è pronta.

A piacere, potete spolverizzare la torta con un po' di zucchero a velo e guarnire con fragole fresche, lamelle di mandorle e foglioline di menta.

Questa ricetta è una semplice rivisitazione della classica torta quattro quarti: il burro viene sostituito con il mascarpone e il peso degli altri ingredienti (farina, uova e zucchero) è il medesimo. Conosciuta come pound cake o quatre quartquesta delizia nasce in Inghilterra, Francia e Germania durante i primi anni del 1700 e deve il suo nome al fatto che gli ingredienti utilizzati sono quattro e hanno tutti lo stesso peso delle uova. Anticamente questo dolce veniva cotto in uno stampo della capienza di una libbra (appunto pound).

Al posto delle fragole, nel caso in cui non fossero più di stagione, potete utilizzare albicocche, prugne o ciliegie.

In sostituzione al mascarpone, potete utilizzare la ricotta vaccina freschissima.

Questa torta può essere anche tagliata a metà e farcita con una marmellata di frutta oppure con crema pasticciera e frutti di bosco.

Conservazione

A causa della delicatezza delle fragole, è bene consumare la torta in breve tempo oppure conservarla in frigorifero per massimo 3-4 giorni, chiusa in un apposito contenitore ermetico o avvolta in un foglio di pellicola trasparente.