ingredienti
  • Farina 00 300 gr • 36 kcal
  • Zucchero 150 gr • 146 kcal
  • Yogurt bianco 1 vasetto • 146 kcal
  • Uova 3 • 380 kcal
  • Mele 2 • 50 kcal
  • bicarbonato 1 cucchiaino
  • Succo di limone 1/2 • 29 kcal
  • Zucchero di canna q.b. da aggiungere in superficie • 380 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta di mele senza lievito è una variante della classica torta di mele, una ricetta della tradizione davvero irrinunciabile. In questo caso abbiamo preparato un'alternativa altrettanto morbida e golosa, ideale se non avete il lievito in casa, ma adatta anche a chi non può consumarlo a causa di intolleranza alimentare. La preparazione è semplice e veloce: una volta pronta potete gustarla per la colazione o la merenda da accompagnare con una tazza di tè o caffè. Ma ecco come preparare questa torta dall'aspetto rustico in pochi e semplici passaggi.

Come preparare la torta di mele senza lievito

Lavate le mele, tagliatene una a pezzetti e una a fette (1) e mettetele in una ciotola d'acqua acidulata con il succo di mezzo limone, per evitare che si anneriscano. Mettete in una ciotola le uova con lo zucchero e montatele con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso (2). Aggiungete lo yogurt e l'olio di semi e mescolate con una spatola o con un cucchiaio di legno. Unite man mano la farina setacciata e mescolate bene per evitare la formazione di grumi (3).

Unite le mele a pezzetti e, per ultimo, il bicarbonato e il succo di limone e mescolate bene così da amalgamarli al composto. Versatelo in una tortiera da 22 centimetri di diametro imburrata e infarinata, aggiungete in superficie le fettine di mela (4) e spolverizzatele con zucchero di canna (5). Cuocete in forno già caldo a 180° per circa 30-40 minuti: fate sempre la prova stecchino per assicurarvi che la torta sia cotta anche all'interno. Una volta pronta lasciatela raffreddare e servitela (6). La vostra torta di mele senza lievito è pronta per essere gustata.

Consigli

Se non avete in casa il bicarbonato, potete prepararla anche senza, montando semplicemente gli albumi a neve. In questo caso, quindi, dividete i tuorli dagli albumi, lavorate i primi con lo zucchero e montate gli albumi a neve ben ferma: aggiungeteli per ultimi all'impasto, con movimenti dal basso verso l'alto. In questo modo le uova incorporeranno più aria, permettendo al dolce di gonfiarsi in cottura in modo uniforme.

Potete sostituire lo yogurt con il latte: aggiungetene la stessa quantità e utilizzatelo preferibilmente a temperatura ambiente. Al posto dello zucchero di canna potete utilizzare le mandorle tritate oppure il miele, da spennellare sulla torta prima della cottura.

Abbiamo preparato la nostra torta di mele senza lievito ma anche senza vanillina o cannella, utilizzando solo il succo di limone. Potete aggiungere, però, gli aromi che preferite, così da rendere ancora più profumata la vostra preparazione.

Per realizzare la torta di mele senza lievito preferite le mele renette, le Golden o le Granny Smith: il loro sapore leggermente acidulo bilancerà la dolcezza dello zucchero.

Conservazione

Potete conservare la torta di mele senza lievito per 4 giorni al massimo sotto una campana di vetro.