ingredienti
  • per la crema al mascarpone
  • Mascarpone 500 gr • 79 kcal
  • Tuorli 3 • 63 kcal
  • Zucchero 100 gr • 15 kcal
  • Acqua 50 ml • 0 kcal
  • Per la torta
  • biscotti secchi (tipo oro saiwa) 250 gr
  • Panna fresca liquida 250 gr • 600 kcal
  • Crema al mascarpone 500 gr
  • Caffè freddo amaro 100 ml
  • Gelatina in fogli 6 gr
  • Latte 20 ml • 79 kcal
  • Cacao in polvere q.b
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta di biscotti al tiramisù è la variante semplice e super golosa del celebre dessert al cucchiaio. Nella nostra reinterpretazione i biscotti secchi vengono leggermente imbevuti nel caffè e poi farciti a strati con un'avvolgente crema al mascarpone realizzata con uova pastorizzate. Facile e veloce da preparare, è senza cottura ed è ideale da servire a fine pasto, per un pranzo di festa o un'occasione speciale, a merenda o quando si ha semplicemente voglia di coccolarsi con una delizia da veri gourmet. Se siete amanti del classico dolce al caffè, questa versione saprà sicuramente conquistarvi. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare la torta di biscotti al tiramisù

Per prima cosa pastorizzate le uova: riunite in una ciotola i tuorli, aggiungete la metà dello zucchero (1) e con le fruste elettriche iniziate a montare.

In un pentolino unite l’acqua e lo zucchero restante (2), quindi lasciate cuocere a fuoco lento finché non avrà raggiunto una temperatura di 120 °C.

Versate a filo lo zucchero caramellato sulle uova montate (3) e continuate ad amalgamare.

Ammorbidite il mascarpone con una spatola (4).

Unite il mascarpone alla crema, aggiungendone poco alla volta (5).

Montate la panna e incorporatela delicatamente al composto con movimenti dal basso verso l’alto (6).

Fate ammorbidire i fogli di gelatina in acqua fredda. Strizzatela, fatela sciogliere in un po’ di latte tiepido e poi unitela alla crema al mascarpone (7). Lasciate riposare in frigorifero per un’oretta.

Foderate uno stampo da plumcake con un foglio di carta forno. Inzuppate leggermente i biscotti nel caffè amaro freddo e disponeteli lungo il bordo dello stampo (8).

Versate uno strato di crema (9), coprite con i biscotti inzuppati e proseguite a realizzare gli altri strati fino a colmare lo stampo.

Coprite con un ultimo strato di biscotti inzuppati (10) e lasciate riposare in frigorifero per 5-6 ore.

Trascorso il tempo di riposo, sformate la torta in un piatto rettangolare e spolverizzate con il cacao amaro in polvere. Tagliate a fette (11) e servite ben fredda.

Consigli

Potete scegliere un qualunque biscotto secco a vostro piacere: l'importante è che sia quadrato o rettangolare per evitare che vi creino degli spazi vuoti. Abbiate l’accortezza di non inzupparli troppo nel caffè: risulterebbero estremamente molli e non riuscirebbero a sostenere il composto. Nel caso in cui vi siano dei bambini, potete utilizzare il caffè d'orzo oppure quello decaffeinato.

Le dosi indicate sono per uno stampo da plumcake da 22 cm di lunghezza. Se desiderate dimezzare il tempo di riposo, potete metterla in freezer e tirarla fuori circa 20 minuti prima di servirla: in questo caso otterrete una sorta di semifreddo.

Potete rendere il vostro dolce ancora più goloso aggiungendo alla crema delle gocce di cioccolato e delle nocciole tostate e tritate grossolanamente.

Se vi è piaciuta questa versione, provate anche la torta tiramisù e la cheesecake tiramisù.

Conservazione

La torta di biscotto al tiramisù può essere conservata in frigorifero, ben sigillata in superficie con un foglio di pellicola trasparente, per 2-3 giorni.