ricetta

Torta salata con ratatouille: la ricetta del rustico alla francese

Preparazione: 50 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Rossella Croce
2
Immagine
ingredienti
Per la pasta brisée
Farina 00
400g
Burro
200g
Acqua
100ml
Sale
un pizzico
Per la ratatouille
Cipolla bianca
1
Peperoni gialli
150g
melanzane lunghe
200g
Zucchine
180g
Aglio
1 spicchio
Pomodori maturi
200g
Basilico fresco
q.b.
Sale
q.b
pepe
q.b

La torta salata con ratatouille è una variante della classica ricetta francese a base di peperoni, pomodori e zucchine. Una torta salata con la pasta brisée facilissima da preparare e perfetta per un antipasto sfizioso o come contorno da abbinare a secondi di carne o pesce. La ratatouille nasce in Francia come piatto povero di origine contadina e la ricetta tradizionale viene anche detta alla nizzarda. Vediamo passo passo come preparare una torta di ratatouille gustosa e profumata.

Come preparare la torta di ratatouille

Preparate la sfoglia di pasta brisée: su un piano da lavoro versate la farina formando la classica fontana, unite il burro a tocchetti al centro ed un pizzico di sale 1. Impastate fino ad ottenere un composto sabbioso. Unite poco alla volta l'acqua fredda continuando ad impastare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Formate una palla 2, avvolgetela nella pellicola trasparente e mettetelo in frigo a riposare per 30 minuti 3.

Tagliate finemente la cipolla bianca 4 e le zucchine formando dei piccoli cubetti. Lavate il peperone, tagliatelo a metà, privatelo dei semi interni e tagliatelo a listarelle 5. Pulite la melanzana e tagliatele prima a fette e poi a cubetti. In ultimo tagliate anche i pomodori 6.

Fate dorare uno spicchio di aglio in una padella ampia, unite la cipolla e fatela dorare per 5 minuti 7. Aggiungete i peperoni e continuate la cottura per altri 10 minuti. Eliminate lo spicchio di aglio, unite le zucchine e cuocete per 5 minuti 8. Unite le melanzane e i pomodori dopo cinque minuti di cottura. Aggiustate di sale e pepe e cuocete per 20 minuti 9.

Quando le verdure saranno cotte e ben asciutte toglietele dal fuoco e lasciatele raffreddare leggermente. Riprendete il panetto di pasta brisée e stendetelo con un matterello formando un sfoglia dello spessore di 1/2 centimetro. Rivestite una teglia tonda con un foglio di carta forno e adagiate la vostra sfoglia 10. Unite uno strato di pangrattato e versate le verdure formando uno strato omogeneo 11. Prendete l'impasto in eccesso dai bordi e richiudeteli leggermente verso il centro. Cuocete in forno per 35/40 minuti in forno a 180 gradi. Guarnite con qualche foglia di basilico fresco e servite.

Consigli

Per una buona ratatouille è importante che tutte le verdure siano tagliate della stessa dimensione.

Fate attenzione all'ordine in cui vanno aggiunte e cotte le varie verdure.

Se la vostra pasta brisée dovesse risultare poco lavorabile, aumentate la quantità di acqua da utilizzare nell'impasto.

2
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
2