ingredienti
  • Zucchero 130 gr • 750 kcal
  • Farina 00 130 gr • 36 kcal
  • Burro ammorbidito 100 gr • 750 kcal
  • Farina di mandorle 60 gr • 600 kcal
  • Latte 60 ml • 286 kcal
  • Fecola di patate 50 gr • 380 kcal
  • Uova 3 • 380 kcal
  • Zafferano 1 bustina • 310 kcal
  • Lievito in polvere per dolci q.b. • 600 kcal
  • Scorza di limone grattugiata 1/2 • 50 kcal
  • Sale fino 1 pizzico • 21 kcal
  • Zucchero a velo per guarnire q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta allo zafferano è un dolce profumato e originale dal gusto delicato. Lo zafferano è una spezia dal sapore inconfondibile e dal colore giallo, utilizzata solitamente per preparazioni salate, ma che abbiamo sperimentato anche per la preparazione di questo dolce. L'impasto sarà realizzato con farina 00, fecola di patate, farina di mandorle, burro, zucchero, zafferano, uova, latte, lievito in polvere e scorza di limone grattugiata. Una volta in forno il dolce sprigionerà un profumo irresistibile. Gustatela per la colazione o la merenda oppure come delizioso dopo cena. Ma ecco come preparare questa torta soffice e gustosa.

Come preparare la torta allo zafferano

Amalgamate il burro ammorbidito con lo zucchero, fino a ottenere una crema (1). Aggiungete un uovo alla volta e mescolate. Unite ora la farina 00, la farina di mandorle, la fecola di patate e il lievito in polvere setacciato. Mescolate tutti gli ingredienti con una spatola fino ad amalgamarli bene (2). Infine aggiungete lo zafferano, la scorza di limone grattugiata e il sale e mescolate. Versate il composto denso e liscio in uno stampo da 22 centimetri di diametro imburrato e infarinato (3).

Livellate con una spatola e cuocete in forno già caldo a 180 °C per circa mezz'ora (4). Una volta pronta lasciatela intiepidire, quindi sformatela. Cospargete con lo zucchero a velo e servitela (5). La vostra torta allo zafferano è pronta per essere gustata (6).

Consigli

Potete sostituire la farina di mandorle con la farina di nocciole o di pistacchi, che ben si abbinano al sapore unico dello zafferano. Inoltre potete arricchire l'impasto con gocce di cioccolato.

Per rendere la torta allo zafferano ancora più soffice potete aggiungere anche un vasetto di yogurt greco o di ricotta. Per una preparazione più light, potete realizzare la torta allo zafferano senza burro, da sostituire con la stessa quantità di olio di semi.

Per la preparazione potete realizzare anche la base della torta margherita, a cui aggiungere lo zafferano.

Conservazione

Potete conservare la torta allo zafferano per 2-3 giorni sotto una campana di vetro o all'interno di un contenitore ermetico.